Cosa dovresti sapere sui cani guida

0
415
Cosa dovresti sapere sui cani guida
Cosa dovresti sapere sui cani guida

Hai quasi certamente visto un cieco guidato da un cane per strada o in metropolitana. Ti sei chiesto come fanno i cani guida a sapere quando attraversare una strada o portare il proprietario in un luogo specifico? In questo articolo, risponderemo a tutto ciò che avresti sempre voluto sapere sui cani guida.

Cosa sono i cani guida?

Conosciuto anche come cani da assistenza, questi cani sono cani addestrati che dirigono ciechi o persone con problemi di vista per strada. Possono anche aiutarli nelle faccende domestiche.

I cani guida hanno determinati privilegi o diritti in diversi paesi. Ad esempio, le autorità consentono ai cani guida di viaggiare sui mezzi pubblici mentre svolgono le loro funzioni.

Tuttavia, questi animali devono avere la capacità di identificare e anticipare i pericoli che possono mettere a repentaglio la salute dei loro proprietari. Questo è il motivo per cui si allenano!

Le razze più comuni di cani guida sono Labrador o Golden Retriever, così come i pastori tedeschi. Ciò è dovuto al temperamento equilibrato, all'intelligenza e alla facilità di addestramento di queste razze.

Una cosa interessante dei cani guida è che lo erano originariamente utilizzato per guidare i veterani accecati durante la prima guerra mondiale. Da allora, tuttavia, diverse associazioni hanno addestrato animali e li hanno consegnati a persone bisognose.

E l'addestramento dei cani guida?

Fondamentalmente, la funzione principale di questi cani è quella di essere occhi per le persone che non possono vedere. Di conseguenza, devono svolgere una formazione approfondita che richiede quasi due anni. I cani guida non sono animali domestici normali. Invece, la formazione li prepara a svolgere un ruolo specifico.

Prima dell'inizio della formazione

Il processo di addestramento inizia molto prima della nascita dell'animale. I formatori selezionano cuccioli di razza o di razza presso i centri di allevamento. Quando i cuccioli hanno due mesi e non si nutrono più del latte materno, vengono vaccinati e consegnati a case di cura. Quindi, le famiglie di volontari si prendono cura di loro.

Durante questo periodo, i supervisori visitano regolarmente la casa per assicurarsi che la famiglia affidataria tratti bene l'animale e gli dia tutto ciò di cui ha bisogno. L'organizzazione fornisce loro cibo e cure veterinarie. Questa cura include anche la sterilizzazione dei cani per evitare cambiamenti nel loro comportamento.

Quando i cani hanno raggiunto un'età in cui sono pronti per imparare i loro compiti e iniziare l'addestramento, i formatori li portano alla fondazione. Vivono al centro con altri cani guida in addestramento. Tuttavia, la loro famiglia ospitante può chiedere informazioni sui loro progressi, visitarli e alla fine sapere con chi convivono al termine dell'allenamento.

Quanto dura la formazione?

Il processo di formazione è ampio. In effetti, ci vogliono circa due anni. Sebbene sia un processo difficile, gli animali non soffrono. Ad esempio, se un cane è particolarmente sensibile agli stimoli ambientali come il rumore, altri cani o persone, gli addestratori non lo selezioneranno come cane da assistenza.

I cani guida devono superare diversi test. Devono attraversare la strada in linea retta, occuparsi di porte o scale, evitare ostacoli e identificare i marciapiedi. Gli istruttori devono essere pazienti. Mentre gli addestratori scelgono queste razze perché sono facili da addestrare, ci sono sempre alcuni cani che hanno bisogno di più tempo per imparare rispetto ad altri.

Cosa succede dopo l'allenamento?

Quando un conduttore determina che un cane è pronto per lavorare, il passo successivo è trovare una persona adatta. Esistono lunghe liste di attesa di non vedenti in attesa di un cane guida. Il conduttore sceglierà una corrispondenza appropriata per il cane. Quali altre cose considerano i gestori? Abbinano il cane in base all'altezza, al peso, alla velocità, alla motivazione e al tipo di attività richieste.

Sebbene sia vero che i cani guida sono utili per i non vedenti, la verità è che questi animali non vivono una vita piena come gli altri animali domestici. Il loro lavoro invece li priva di alcuni stimoli. Di conseguenza, gli esperti stanno lavorando allo sviluppo di cani robot. In questo modo, possono sostituire la cosa reale!

Infine, ecco alcuni consigli se vedi un cane guida per strada. Non distrarli, offrire loro da mangiare o toccarli. Parla con loro solo se il proprietario ti dice che va bene. Ricorda, il cane è al lavoro!

Una bella amicizia tra un cane cieco e il suo cane guida Zen

Sono la prova che l'amore e l'affetto non dipendono dalla razza o dalla specie, umana o animale. In questo articolo, scopri di più su Hoshi e il suo cane guida, Zen. Leggi di più "