Cosa fare se il tuo gatto smette di mangiare

0
330
Cosa fare se il tuo gatto smette di mangiare
Cosa fare se il tuo gatto smette di mangiare

La gente spesso scherza dicendo che i gatti sono schizzinosi. Tuttavia, se un gatto smette di mangiare, possono esserci seri problemi che possono influire sulla sua salute. Come proprietario di un gatto, è essenziale che impari a distinguere se il tuo animale domestico ha bisogno di cure o meno. In questo modo, puoi evitare potenziali problemi per tutta la vita

Perché il tuo gatto potrebbe smettere di mangiare?

Se ritieni che questo comportamento insolito possa essere correlato alle cause del seguente elenco, dovresti agire il prima possibile per evitare di compromettere la salute del tuo animale.

  • Possibile malattia. Una perdita di appetito è solitamente una risposta del corpo a una malattia esterna. Un batterio, virus o parassita potrebbe causare questa risposta dal sistema immunitario dell'animale.
  • Un vaccino recente può anche causare una reazione avversa nel tuo felino. Questo potrebbe farli smettere di mangiare per un po '. Tuttavia, i sintomi correlati al vaccino di solito non durano a lungo e sono generalmente lievi.
  • Un viaggio o un ambiente strano possono confondere il tuo gatto e cambiare alcune delle loro abitudini. I gatti sono animali che amano la routine e il familiare. Non sorprenderti se un trasloco o una ristrutturazione della casa influisce sul loro appetito.
  • Problemi psicologici. Se il tuo veterinario ha escluso problemi fisici, il tuo gatto potrebbe provare ansia o depressione. Come abbiamo detto, i gatti sono animali molto sensibili. A loro non piace il cambiamento e nuove situazioni o estranei possono influenzarli notevolmente.

Tuttavia, il tuo gatto potrebbe anche smettere temporaneamente di mangiare per una causa meno preoccupante, come una lieve infezione alla bocca o un cambiamento ormonale. In effetti, il tuo gatto potrebbe anche essere stanco del tipo di cibo che gli dai ogni giorno. Dopo tutto, i gatti sono animali schizzinosi.

Conseguenze della fame nel tuo gatto

La cosa più importante quando il tuo gatto smette di mangiare è invertire questo comportamento il prima possibile. La fame può avere gravi conseguenze per la loro salute.

Quando un gatto smette di mangiare, è costretto ad attingere alle riserve di grasso per ottenere energia. Tuttavia, per fare ciò, il fegato deve elaborare ciò che è già immagazzinato. Ciò richiede determinate quantità di proteine.

Di conseguenza, la rapida perdita di peso aumenta la pressione sul fegato. A sua volta, questo può causare malattie, come la lipidosi epatica felina.

Questa malattia di solito si sviluppa nei gatti obesi che smettono di mangiare a lungo termine a causa dello stress. Ciò fa aumentare gli acidi grassi del fegato e può finire per danneggiare gravemente il fegato.

Cosa puoi fare per far mangiare di nuovo il tuo gatto?

Considerando che un periodo prolungato di fame può avere conseguenze devastanti per il tuo gatto, se noti che la situazione non sta migliorando, dovresti consultare un veterinario.

Quindi, se la perdita di appetito è correlata a una malattia, puoi elaborare un piano nutrizionale con il tuo veterinario. Questo può aiutare il tuo gatto a interessarsi al cibo e fargli desiderare il cibo. I cibi in scatola, ad esempio, potrebbero attirarli più del normale cibo secco.

Tuttavia, se il tuo gatto non ha a che fare con una malattia, puoi prendere alcune misure per attirare la loro attenzione. Ad esempio, considera di provare alcuni cibi come il fegato o il tonno per stimolare il loro appetito.

Puoi anche usare farmaci per promuovere l'assunzione di cibo. Tuttavia, dovresti usarli solo in casi estremi e con la prescrizione di un veterinario.

Suggerimenti e considerazioni sul cibo umido per gatti

Non sei sicuro di quale cibo dovresti comprare per il tuo felino? Oggi menzioneremo alcuni suggerimenti e considerazioni sul cibo umido per gatti. Leggi di più "