Cosa fare se si incontra uno scorpione

0
224
Cosa fare se si incontra uno scorpione
Cosa fare se si incontra uno scorpione

Lo scorpione è un artropode direttamente correlato al ragno. È meglio conosciuto per la sua coda che termina con un pungiglione velenoso. Se, per caso, dovessi mai imbatterti in uno scorpione, allora devi sapere cosa fare. In questo articolo, ti diremo di più al riguardo.

Identifica se lo scorpione è velenoso o meno

Delle 1.400 specie di scorpioni nel mondo, solo pochi producono veleno pericoloso per l'uomo. Certo, in ogni caso, la puntura è dolorosa e provoca molto prurito, ma non è sempre letale.

L'osservazione dello scorpione è essenziale per determinare se è velenoso. Le pinze sono fondamentali: gli esemplari che iniettano questa sostanza nociva hanno pinze lunghe e sottili. Quelli che non sono considerati pericolosi hanno pinze larghe e corte.

Un altro modo per identificarli, anche se più complicato, è analizzare il loro pungiglione: se è velenoso ne avrà due, uno corto e uno lungo.

Dove vivono gli scorpioni?

Per evitare la puntura di uno scorpione, è essenziale prendere precauzioni. Anche se suona strano, è più comune incontrarlo nelle aree urbane che in campagna. Ciò è dovuto al fatto che sa bene dove nascondersi o come mimetizzarsi in campagna.

Generalmente compaiono in luoghi bui e umidi, come, ad esempio, un armadio, un cassetto, dentro una scarpa o sotto un vaso di fiori. Preferiscono luoghi tranquilli e freschi, quindi dovremmo anche stare attenti se lasciamo i nostri vestiti sul pavimento per diversi giorni.

Possono accedere a case e appartamenti attraverso i tubi della cucina o del bagno. Pertanto, si consiglia di coprirli adeguatamente. Possono anche entrare sotto le porte o attraverso le finestre aperte. Posizionare oggetti che non consentono loro un passaggio netto è un buon metodo per tenerli lontani da casa nostra.

Cosa fare se ci imbattiamo in uno scorpione

Se dovessimo individuare uno scorpione, allora dovremmo cercare un modo per catturarlo e portarlo in un centro specializzato, come un laboratorio di malattie infettive o zoonotiche. Identificare la specie può aiutare nel caso in cui qualcuno sia stato punto o anche per evitare che ciò accada in futuro.

Un buon metodo per catturarlo è con una grande bottiglia di vetro: coprilo con cura e usa delle pinzette per maneggiarlo. Non raccoglierlo mai a mani nude. Puoi usare un pezzo di cartone o un materiale spesso per metterlo nel bicchiere. Copri il bicchiere e fai un buco in modo che l'animale possa respirare.

Se hai troppa paura per provarlo, scatta una o più foto da diverse angolazioni. Portali in un centro specializzato, dove ti informeranno se si tratta di una specie velenosa. Fai del tuo meglio per non ucciderlo, soprattutto se ha punto qualcuno. L'unico modo per sapere se è pericoloso è chiedere a un esperto.

Cosa fare se vieni punto da uno scorpione?

La prevenzione, o qualsiasi misura che hai preso, potrebbe non essere stata abbastanza efficace o potresti non aver avuto il tempo di coprire le aperture della tua casa. Potresti anche essere stato un po 'distratto quando lo scorpione ti ha punto.

È probabile che sentirai immediatamente dolore e lieve gonfiore intorno all'area della puntura. Chiama il servizio di emergenza il prima possibile e poi chiama il centro antiveleni. Ti diranno come trattare la puntura e come determinare se sei stato avvelenato.

Descrivi allo staff tutti i tuoi sintomi e le caratteristiche personali, o quelli della persona che è stata punto, in quanto l'approccio è diverso a seconda che lo scorpione abbia punto un bambino o un adulto.

Dovresti anche fornire una descrizione molto dettagliata dell'animale. In attesa dell'arrivo del personale medico, presta molta attenzione ai sintomi che stai riscontrando. Nei casi più gravi, una persona può vomitare, tossire con saliva, avere tachicardia o movimenti involontari degli arti o soffrire di un forte gonfiore nell'area della puntura.

Lava il zona accuratamente con acqua e sapone neutro; tenerlo fermo e al di sotto del livello del cuore, in modo che, in caso di veleno, non sarà in grado di diffondersi facilmente nel flusso sanguigno. Applicare ghiaccio per ridurre gonfiore e prurito e anche per rallentare l'azione del veleno. Se fa troppo male, va bene prendere un antidolorifico.

Gli scorpioni sono pericolosi? Otto cose che dovresti sapere

Di solito, quando le persone scrivono di scorpioni si concentrano principalmente su quanto sono pericolosi. La cattiva reputazione loro attribuita è del tutto immeritata. Leggi di più "