Cosa sono gli incroci della fauna selvatica? – I miei animali

0
120
Cosa sono gli incroci della fauna selvatica I miei
Cosa sono gli incroci della fauna selvatica I miei

Viviamo in un mondo collegato da autostrade, ferrovie e strade che tagliano le rotte della fauna selvatica in tutto il pianeta. Gli incroci della fauna selvatica sono una soluzione proposta alla separazione che abbiamo creato tra animali selvatici e attività umana.

Lungo le strade della maggior parte dei paesi del mondo, ben camuffate per il viaggiatore occasionale, ci sono i cosiddetti incroci faunistici. Normalmente, gli attraversamenti della fauna selvatica hanno la forma di ponti o tunnel, coperti in modo tale che gli animali e le persone non possono vedersi. Questi ponti hanno un substrato naturale che consente agli animali di attraversare queste strade umane.

Esistono anche tunnel che passano sotto le autostrade o in aree in cui le attività aeree e marittime sono limitate. Alcune città stanno anche prendendo in considerazione l'uso di piante selvatiche per attirare le api selvatiche al fine di impollinare la città.

Alcuni incroci della fauna selvatica sono molto pittoreschi e hanno persino alberi e laghi artificiali. Pertanto, gli animali tendono a svolgere le attività quotidiane e usali come un passaggio naturale.

Altri sono minuscoli e hanno strutture molto particolari. Recentemente, è stato aperto un attraversamento della fauna selvatica per una specie di scimmia tamarino. Questo incrocio è un ponte sospeso su una strada colombiana.

La perdita di habitat è una delle maggiori minacce per gli animali in via di estinzione. Tuttavia, l'habitat non scompare tutto in una volta, come immaginiamo. Normalmente, l'attività umana prende gradualmente il sopravvento su diverse sezioni dello stesso ecosistema, fino a quando queste aree finiscono per isolarsi l'una dall'altra.

Una volta che la frammentazione dell'ecosistema isola le popolazioni animali, la perdita è duplice. Da un lato, l'attività umana riduce l'habitat, che all'improvviso finisce isolato. D'altra parte, la frammentazione dell'ecosistema impedisce agli animali di accedere ad altre aree che non sono ancora sfruttate dall'uomo, ma che sono state isolate.

È vero che la frammentazione dell'habitat causa altri problemi a queste specie. Per esempio, le attività umane causano la separazione delle popolazioni di animali selvatici, il che le rende incapaci di riprodursi.

Lo scambio genetico è uno dei mezzi migliori per una specie per mantenere uno stato di salute ottimale. Le specie che hanno poca variabilità genetica, come la lince iberica, il gorilla di montagna o il ghepardo, sono molto vulnerabili alle malattie e ai cambiamenti climatici.

Gli attraversamenti faunistici facilitano il collegamento tra aree separate dall'attività umana come le strade. Ciò consente a diverse popolazioni di scambiare individui e interagire, nonché di cercare risorse e recuperare i propri territori.

Anche gli attraversamenti della fauna selvatica possono essere fatti in grande stile come i cosiddetti corridoi ecologici. Alcuni progetti prevedono di attraversare metà dell'Europa o diversi paesi che circondano l'Himalaya. Questi corridoi ecologici andrebbero a vantaggio delle popolazioni animali che sono state isolate per centinaia di chilometri, come nel caso dei lupi della Sierra Morena.

Anche senza attraversamenti di animali selvatici, gli animali cercheranno sempre di spostarsi nel loro territorio originale in cerca di compagni, cibo o acqua. Ecco perchè gli incidenti sono la principale causa di morte di molti animali terrestri, soprattutto quelli che richiedono una grande quantità di territorio, come i grandi carnivori.

Un esempio è la lince iberica con più punti critici per gli incidenti sulle strade della Spagna meridionale, dove negli ultimi anni sono morte dozzine di linci. Ci sono persino segni specifici per indicare il passaggio delle linci, in modo che le persone moderino la loro velocità.

La verità è che gli incroci della fauna selvatica non possono essere posizionati ovunque. Per esempio, sulle strade secondarie, molte specie non prendono deviazioni per utilizzare un passaggio sicuro perché la maggior parte degli animali non ha subito incidenti e non sono consapevoli del pericolo.

Gli attraversamenti faunistici sono un ottimo strumento per mitigare l'impatto sugli animali selvatici, tuttavia dovremmo guidare con cautela nelle aree naturali. Infine, in caso di investitura di un animale selvatico è necessario contattare un centro di soccorso.

https://myanimals.com/es/que-son-los-pasos-de-fauna/

Il leone d'oro Tamarin: tra minacce e benefattori

Il tamarino leone d'oro ha subito una serie di influenze che ne hanno quasi provocato l'estinzione. Per saperne di più su questa specie, continua a leggere. Leggi di più "