Cos'è la selezione genetica negli animali domestici?

0
279
Cosè la selezione genetica negli animali domestici
Cosè la selezione genetica negli animali domestici

Esistono razze canine a cui attribuiamo determinati tratti e caratteristiche che rendono questi animali unici e facilmente riconoscibili. Ad esempio, la velocità dei levrieri o l'intelligenza dei barboncini. Lo stesso accade con altri animali come gli animali da fattoria che sono destinati a coprire esigenze specifiche. Ad esempio, la produzione di latte, carne o uova. Tutto ciò è dovuto a un processo chiamato selezione genetica. Continua a leggere per scoprire cosa significa questo termine e scoprire come si manifesta negli animali domestici.

La selezione genetica non si verifica solo nei cani, ma anche in altri animali domestici come pesci, cavalli e persino gechi. È un processo che mostra che ci sono alcuni animali con un aspetto e un comportamento che consentono loro di riprodursi più frequentemente.

Dobbiamo tenere conto del fatto che, come tutte le caratteristiche degli animali, il comportamento è una combinazione di geni e ambiente. Allo stesso tempo, l'addomesticamento è una forma di manipolazione genetica che gli esseri umani usano da anni, sia nelle piante che nell'allevamento degli animali, per modellare le colture e il bestiame per soddisfare le loro esigenze.

Pertanto, l'addomesticamento è la selezione di tratti comportamentali che migliorano le abilità specifiche degli animali. Ad esempio, nell'allevamento di polli, gli allevatori di pollame cercheranno gli animali che forniscono loro uova, carne e prole. Pertanto, faranno una selezione e manterranno gli esemplari che possiedono queste qualità. È così che produciamo le razze.

Quindi, questo ci mostra come gli esseri umani hanno modellato gli animali in base ai nostri scopi e bisogni da quando le persone hanno iniziato ad addomesticare.

La selezione genetica è stata utilizzata anche per migliorare la salute e il comportamento degli animali. Ad esempio, eliminando comportamenti indesiderati, come l'aggressività nei suini. In questo modo, la selezione genomica aiuta a ridurre i problemi di benessere degli animali.

Non tutto si riduce a polli e topi. Infatti, la selezione genetica è un meccanismo di modificazione antropica che ha causato cambiamenti in molte specie animali. Ve ne mostreremo alcuni di seguito.

Cani

Il cane è stata la prima specie ad essere addomesticata, rendendolo molto diverso oggi dal suo antenato selvatico. Le razze canine presentano differenze morfologiche molto varie. Ecco perché esiste una gamma così ampia di diversità genetica tra di loro rispetto ad altri animali.

Con il passare dei secoli, gli esseri umani hanno selezionato i tratti per rendere questi animali quello che sono oggi, compagni fedeli e socievoli.

Cavalli

Nel caso dei cavalli, gli esseri umani hanno utilizzato e allevato sempre più specie per eventi sportivi competitivi. In uno studio pubblicato dalla rivista accademica PLoS ONE, i ricercatori hanno scelto quattro cavalli a sangue caldo e hanno dimostrato che i geni predominanti sono quelli che coinvolgono lo sviluppo muscolare, la crescita e la fertilità.

Vacche da latte

Nell'allevamento lattiero-caseario, la selezione genetica è uno strumento che gli esseri umani utilizzano per migliorare la produzione di latte, che i programmi di allevamento sono aumentati fino a tre volte.

Tuttavia, non dobbiamo concentrare questo processo solo sul consumo umano. La selezione genetica serve anche a fornire a questi animali una vita sana e priva di patologie.

Pesce

Nel 2016, Paulino Martinez, professore di genetica, ha mostrato i vantaggi che la selezione genetica offre in acquacoltura. Nel contesto dell'allevamento ittico, l'applicazione di la selezione genetica porta allo sviluppo di un minor numero di malattie. O, ad esempio, casi di coltivazione di cozze che trattengono meno prodotti tossici.

Un altro modo per favorire questo settore è controllare il sesso del pesce:

"Quando si parla del sesso degli esemplari, è importante notare che nell'allevamento del rombo e del branzino, ottenere femmine è di maggiore interesse. Questo perché crescono di più. Tuttavia, negli allevamenti di tilapia, sono preferibili i maschi ”.

Gechi

I gechi leopardo sono il tipo più popolare di animale domestico rettile a causa della facilità con cui sono allevati e tenuti in cattività. La diversità di colori e forme in questi animali è dovuta al numero di croci che hanno subito e l'azione della selezione genetica da parte degli allevatori.

Nonostante i vantaggi di questo strumento genetico, è solo un altro modo in cui le persone manipolano gli animali per soddisfare i loro bisogni. Questa selezione avviene non solo negli animali, ma anche nelle colture, dove uniamo le caratteristiche più desiderate, come il gusto o il colore, in un'unica varietà.

Ecco perché vorremmo chiedere ai lettori a titolo di discussione se sei d'accordo o meno con questa idea. Dopotutto, siamo noi a trarre vantaggio da questa situazione.

Selezione naturale e adattamento nel mondo animale

Tutti gli animali si evolvono nel tempo. In questo articolo vi parleremo della selezione naturale e dell'adattamento, due processi che influenzano l'evoluzione. Leggi di più "