Così felici insieme: vivere con un animale domestico quando si hanno allergie agli animali domestici –

0
418
Così felici insieme vivere con un animale domestico quando si
Così felici insieme vivere con un animale domestico quando si

Essere un amante degli animali con allergie agli animali domestici non è una passeggiata nel parco. Si stima che 3 su 10 persone negli Stati Uniti soffrano di allergie agli animali domestici, molti dei quali si chiedono se saranno mai in grado di vivere con un animale domestico o, peggio ancora, di come possano mantenere l'amato animale domestico che già hanno.

The Pet Experts at Hospital capisce il tuo desiderio di condividere la tua casa con un compagno a quattro zampe. Ci auguriamo che troverai utili le nostre idee per far fronte alle allergie del tuo animale domestico.

Cosa sono le allergie agli animali domestici?

Un'allergia agli animali domestici è una reazione allergica a proteine ​​specifiche presenti nel pelo (macchie di pelle rilasciate da tutti i mammiferi), urine secche e feci. Perché la febbre da fieno e i malati di asma possono scoprire che i loro sintomi peggiorano in presenza di animali domestici, e perché è imperativo che tu abbia l'allergia al tuo animale domestico e la sua gravità, diagnosticata dal tuo medico o allergologo.

Far fronte alle allergie agli animali domestici

Imparare a gestire i sintomi delle allergie del tuo animale domestico è un passaggio cruciale sulla strada per vivere con un animale domestico. Mantenere la casa il più libera possibile dagli allergeni è una parte importante di questo processo e può essere realizzata nei seguenti modi:

  • Pulisci la tua casa frequentemente per rimuovere polvere e peli. Pulisci o lava tutti i tessuti con cui l'animale viene a contatto settimanalmente.
  • Non consentire animali domestici nella tua camera da letto
  • Spazzola quotidianamente il tuo animale domestico e lavalo ogni settimana, compresi i gatti (solo con uno shampoo sicuro per gatti). Considera di avere il tuo animale domestico curato da noi con professionalità, per ridurre la quantità di peli e peli rilasciati in casa durante il processo di toelettatura.
  • Utilizzare purificatori d'aria di alta qualità con filtri HEPA
  • Utilizzare biancheria da letto ipoallergenica e federe
  • Lava la biancheria del tuo animale domestico ogni settimana
  • Rimuovere tappeti o tessuti non necessari
  • Lavora per rimuovere altri fattori scatenanti allergici da casa, come polvere, polline e fumo di sigaretta.
  • Che dire di animali ipoallergenici?

    Sebbene alcune persone riferiscano di avere meno sintomi allergici in presenza di determinate razze di cani o gatti, non esiste un animale domestico realmente ipoallergenico. Ciò è dovuto al fatto che tutti gli animali “a sangue caldo” perdono il pelo. Tuttavia, ci sono alcune razze che sembrano liberarsene di meno, tra cui:

  • Terrier blu di Kerry
  • Cani senza peli
  • Gatti Sphynx senza peli
  • Barboncini standard
  • schnauzer
  • Cane da acqua portoghese
  • Cane crestato cinese
  • Gatto balinese-giavanese
  • In generale, le razze più piccole che vengono spazzolate e bagnate spesso tendono a perdere meno peli e pellicce rispetto alle razze più grandi.
  • Per quelli con gravi allergie ai cani o ai gatti, animali domestici esotici come serpenti, lucertole o pesci possono diventare compagni affascinanti e divertenti. Poiché gli animali domestici esotici hanno requisiti specifici per la loro alimentazione, l'ambiente e le cure mediche, è importante fare le tue ricerche ed essere completamente preparati prima di impegnarsi con uno di questi animali.

    La tua squadra in ospedale è qui per te in ogni fase del tuo viaggio verso una vita felice e confortevole con un animale domestico! Non esitate a contattarci per domande e dubbi.