I delfini in cattività soffrono?

0
198
I delfini in cattività soffrono
I delfini in cattività soffrono

C'è un grande dibattito sull'allevamento dei delfini in cattività per fornire intrattenimento agli umani. Partecipano anche alla riabilitazione e alla stimolazione di bambini e adulti con disabilità. Ma la domanda rimane: i delfini in cattività soffrono a causa della loro mancanza di libertà?

Delfini in tutto il mondo

Gli esperti stimano attualmente che ci siano più di 2.000 cetacei che vivono in cattività negli acquari in 60 paesi. Sebbene la maggior parte di loro siano delfini e balene, possiamo trovare anche focene e beluga.

Il primo delfinario è stato aperto in Florida negli anni '30. Da lì, gli spettacoli sui cetacei divennero sempre più popolari e il numero di acquari si moltiplicò.

I migliori paesi al mondo per i delfinari sono Giappone, Cina, Stati Uniti, Messico, Russia, Ucraina e Spagna. La Spagna ne ha 12, che è la più alta concentrazione di delfini in cattività in Europa.

Attualmente, nonostante le prove scientifiche che i delfini in cattività soffrano davvero, i delfinari continuano a essere un'attività redditizia. Infatti, l'allevamento commerciale dei delfini è considerato un'industria a sé stante in Russia, Giappone, Cina e Messico.

La falsa immagine dei delfini in cattività

L'industria cinematografica e televisiva ha creato con successo un'immagine fantastica dei delfini nella mente delle persone, in particolare nella mente dei bambini. Quale bambino non verrebbe toccato dal carismatico delfino Flipper, ad esempio? Fin dalla giovane età, impariamo ad associare le espressioni di un delfino alla felicità.

Tuttavia, molti delfini in cattività mostrano effettivamente una serie di segni di stress, ansia e depressione. Il fatto che non lo dimostrino quando si esibiscono non significa che non provino emozioni negative.

In realtà, i delfini sono creature estremamente intelligenti e sensibili che comunicano principalmente attraverso gesti e suoni. È raro che un delfino usi le espressioni facciali per comunicare i propri pensieri, sentimenti o emozioni. Quindi, naturalmente presumiamo che, poiché un delfino sembra sorridere costantemente, sia sempre felice.

Come vengono catturati i delfini

In primo luogo, pochissime persone si chiedono come possa essere un delfino in un acquario. Quasi tutti i cetacei in cattività sono stati catturati nel loro habitat naturale e violentemente privati ​​della loro libertà. I delfini nati in cattività sono molto rari.

La cattura è un processo aggressivo che è altamente stressante per l'animale e potrebbe mettere a rischio la sua vita. Fondamentalmente, un certo numero di barche li insegue e li molesta con l'obiettivo di metterli in curva da qualche parte. Spesso vengono utilizzati piccoli esplosivi per spaventarli e costringerli a muoversi.

In alcuni paesi, come gli Stati Uniti o il Messico, la cattura dei cetacei è vietata dalla legge. Tuttavia, questo non ha messo fine a questa pratica, e certamente non significa che i delfini che vedi in un acquario non siano stati catturati in natura.

Poiché il tasso di mortalità per i delfini è relativamente alto, la loro cattura in natura continua. Molti sono attualmente catturati al largo delle coste di Cuba, Giappone, Russia, Cina, Indonesia e gran parte dell'Africa.

Come soffrono i delfini in cattività

Ovviamente, una volta in cattività, questi animali vivono una vita completamente artificiale. Un delfino che una volta nuotava liberamente nell'oceano ora deve adattarsi a piccole vasche che contengono acqua trattata chimicamente. Oltre a diventare più sedentari, questi delfini tendono anche a sviluppare allergie e infiammazioni a causa del cloro e dei livelli di pH nell'acqua.

Inoltre, i delfini in cattività sono costantemente sovrastimolati. Durante i loro "spettacoli" e gli allenamenti, devono sopportare musica ad alto volume, urla, clacson e altri rumori. Tutto questo è estremamente stressante per loro.

Altri fattori dannosi per loro sono la mancanza di ombra e la superficialità delle loro piscine. La loro pelle e le mucose sono molto sensibili, quindi l'esposizione alla radiazione solare può essere molto pericolosa. È molto comune trovare delfini in cattività con scottature solari.

Ultimo ma non meno importante, gli ambienti in cui vivono sono estremamente spogli e privi di arricchimento. I cetacei sono animali curiosi e intelligenti e hanno bisogno di essere stimolati mentalmente per rimanere sani e felici.

Nel loro habitat naturale, questi animali possono esplorare. Dgli olfini in cattività, invece, vivono un'esistenza monotona. Questo può portare a una serie di malattie fisiche e mentali.

Com'è l'addestramento dei delfini?

Se hai mai visto uno spettacolo di delfini, potresti pensare di sapere com'è l'addestramento dei delfini. In questo articolo, esporremo la verità sull'addestramento dei delfini. Leggi di più "

https://myanimals.com/es/delfines-en-cautividad-realmente-sufren/