Imparare la differenza tra dolcetti e veleni per i tuoi animali domestici .

0
332
Imparare la differenza tra dolcetti e veleni per i tuoi
Imparare la differenza tra dolcetti e veleni per i tuoi

Ogni proprietario di un animale domestico desidera regalare al suo animale domestico un trattamento speciale di tanto in tanto, per festeggiare una vacanza o un compleanno, come ricompensa per un trucco speciale o un allenamento o semplicemente perché. L'ultima cosa che dovrebbe accadere a causa di quel trattamento è il disagio, la malattia o la morte, ma se i proprietari di animali non sanno cosa è velenoso per i loro animali domestici, potrebbero accidentalmente offrire un trattamento tossico invece di una dolce sorpresa.

Informazioni sulla digestione degli animali domestici e sui bisogni dietetici

Gli animali si sono evoluti per avere bisogno di certe diete e le loro diete non coincidono necessariamente con ciò di cui gli umani potrebbero aver bisogno per mangiare in modo sano. Inoltre, alterare la dieta di un animale domestico troppo lontano dai suoi bisogni naturali non solo li priverà della nutrizione essenziale, ma può influire sulla loro digestione e causare diversi problemi, da diarrea e costipazione a intestino colpito, vomito, flatulenza, dolore, disidratazione, pancreatite e infiammazione del tratto digestivo. Questi problemi possono mettere a disagio il tuo animale domestico e possono persino portare a malattie più gravi o alla morte, il tutto a causa di cibi ben intenzionati ma in realtà tossici.

Dolcetto o tossico?

Conoscere le migliori prelibatezze e i veleni più comuni per i tuoi animali domestici è un buon modo per iniziare a monitorare la dieta di un animale per essere sicuro che non ingerisca nulla di pericoloso. Mentre gli articoli non destinati al consumo – fertilizzanti chimici, antigelo, candeggina, detergenti, ecc. – sono ovviamente velenosi, alcuni alimenti innocui che possono essere favoriti dai proprietari di animali domestici possono essere tossici per i loro animali domestici. L'esatto grado di tossicità può variare tra le specie e può dipendere dalla quantità di cibo consumato e dalle esigenze dietetiche di un singolo animale, ma è meglio sapere quali alimenti dovrebbero essere sempre evitati.

Cani

  • Tossico: Cioccolato, avocado, noci di macadamia, cipolle, uva passa, uva, ciliegie, pasta cruda, albicocche, caffeina, ribes, aglio, funghi, frutta a stella, sale
  • tratta: Mele, carne cotta, burro di arachidi, salsa di mele, formaggio, carote, fette di banana, anguria, broccoli

Gatti

  • Tossico: Sale, albicocche, cioccolato, frutta a stella, avocado, pasta cruda, caffeina, cipolle, nocciole di pesca, ciliegie, funghi, aglio
  • tratta: Catnip, fagiolini, bacche, carote cotte, carne cotta, tonno

Uccelli

  • Tossico: Avocado, sale, cioccolato, nocciole o semi di frutta, cipolle, funghi, latticini, fagioli secchi crudi
  • tratta: Fragole, mango, mirtilli, pasta cotta o secca, grano tritato, chips di banana secca, germogli di erba medica, peperoni

Rettile

  • Tossico: Lucciole, cipolle, aglio, semi e noccioli di frutta grande, foglie di rabarbaro, avocado, patate verdi, funghi
  • tratta: Fieno, uova sode, tofu, lombrichi, verdure, frutta

Quando scegli le prelibatezze per il tuo animale domestico, fai attenzione a tutti gli ingredienti dei cibi preparati – gli avanzi di tacchino del Ringraziamento, ad esempio, possono sembrare una buona sorpresa per cani e gatti, ma la pelle o il sugo potrebbero avere quantità eccessive di sale, mentre il ripieno potrebbe avere cipolle, aglio o altri ingredienti malsani che possono essere pericolosi per i tuoi animali domestici.

In caso di dubbio

Se vuoi offrire al tuo animale domestico un trattamento nuovo o insolito, consulta prima il veterinario. Se l'animale consuma accidentalmente un oggetto sconosciuto o potenzialmente tossico, contatta il veterinario il prima possibile o porta il tuo animale domestico al pronto soccorso del veterinario se mostra segni di angoscia. Se possibile, disponi di un'etichetta o di un contenitore per alimenti per consentire al veterinario di vedere gli ingredienti esatti e nota la quantità di prodotto consumato dal tuo animale domestico e quando è stato mangiato: questi dettagli possono essere fondamentali per ottenere il miglior trattamento possibile.

Può essere divertente offrire i tuoi snack per animali domestici, ma assicurati di offrirli sempre sicuri!