Iperattività negli animali domestici: come gestire il blocco

0
156
Iperattività negli animali domestici come gestire il blocco
Iperattività negli animali domestici come gestire il blocco

Devi tenere a mente che, in base alla razza, all'educazione e ad altri fattori, alcuni animali domestici possono essere più o meno attivi di altri. Questi fattori possono offrire indizi preziosi quando si tratta di sviluppare strategie per aiutarci a canalizzare il loro comportamento e migliorare la situazione a casa.

Iperattività negli animali domestici: fattori da tenere a mente

Proprio come qualsiasi altro tipo di comportamento nei cani, l'iperattività a volte può essere una caratteristica che si tramanda di generazione in generazione. Ma la sua origine potrebbe anche avere a che fare con fattori che non sono genetici, ad esempio:

  • Stimolazione insufficiente. Sia fisico che mentale.
  • Mancanza di socializzazione. Questa può essere la causa di una serie di problemi comportamentali nella vita di un cane. È molto comune tra i cani che vengono separati dalla madre in tenera età. Lo stesso vale per gli animali domestici dei negozi che vendono cuccioli dopo che hanno raggiunto l'età di 3 mesi, una volta terminato il periodo di socializzazione.
  • Mancanza di routine. Gli animali si adattano molto facilmente alla routine quotidiana che offre un senso di sicurezza. Le routine li aiutano a sapere quando mangeranno, andranno all'aperto, dormiranno, ecc.
  • Ipercinesia. Questa è una condizione simile al disturbo da deficit di attenzione negli esseri umani ed è il risultato di problemi nel sistema nervoso di un animale.
  • Problemi nutrizionali. Sia un eccessivo apporto di calorie che l'ipersensibilità nutrizionale (allergie alimentari) possono contribuire all'iperattività negli animali domestici.
  • Apprendimento. L'apprendimento del comportamento rafforzato dal proprietario, volontariamente o involontariamente.

Iperattività vs iperattività negli animali domestici?

L'iperattività e l'iperattività sono due cose diverse. In effetti, puoi trovare differenze tra l'una e l'altra in molti aspetti.

  • L'iperattività è un po 'più comune nei cani.
  • A differenza dell'iperattività, l'iperattività non ha a che fare con alterazioni fisiologiche in un cane. Né ha a che fare con la capacità dell'animale di rilassarsi o dormire normalmente.
  • Tuttavia, è vero esattamente l'opposto quando un cane è iperattivo. La frequenza cardiaca, la frequenza respiratoria e la temperatura sono tutte più alte, anche durante i periodi di riposo.
  • L'attività nei cani iperattivi ha uno scopo. In altre parole, non è una reazione esagerata agli stimoli, come nei casi di iperattività negli animali domestici. Spesso lo scopo è attirare l'attenzione del proprietario dell'animale.
  • L'iperattività non è un tratto ereditabile.

Molti cani sono etichettati come "iperattivi" quando in realtà non lo sono. Piuttosto, hanno semplicemente livelli di attività più elevati rispetto ad altri cani della stessa razza o età. Inoltre, è importante ricordare che i livelli di attività variano da un individuo all'altro.

Consigli per affrontare l'iperattività negli animali domestici durante il blocco

Se il tuo veterinario ha già escluso problemi organici come causa dell'iperattività del tuo animale domestico, quindi puoi applicare questi suggerimenti nella tua vita quotidiana e considera alternative per lunghi periodi a casa, come le nostre circostanze attuali.

1. Non rafforzare i comportamenti iperattivi

È importante evitare di rafforzare l'iperattività negli animali domestici e situazioni gratificanti in cui il tuo cane reagisce in modo esagerato. Né dovresti usare la punizione in questi eventi. L'unica cosa che otterrai è aumentare i livelli di ansia del tuo cane, che è esattamente l'opposto di ciò che desideri.

2. Stabilisci una routine

È importante stabilire delle routine quando si tratta di passeggiate, gioco, riposo e pasti. A seconda della razza e dell'età dell'animale, è meglio dare loro uno o due pasti separati al giorno.

3. Regola la dieta del tuo animale domestico per soddisfare le sue esigenze

Dovresti assicurarti che la quantità di cibo che offri sia giusta per il tuo animale domestico, considerando la sua razza, età, peso ideale e livello di attività. Le esigenze nutrizionali di un cucciolo di Labrador sono molto diverse da quelle di un anziano Chihuahua.

4. Offrire una stimolazione mentale e fisica sufficiente

I proprietari di animali domestici devono anche essere sicuri che i loro cani ricevano una stimolazione sufficiente, sia a livello fisico che mentale. Ovviamente, le esigenze del tuo cane variano a seconda della razza e dell'età.

Fai attenzione a non ricorrere a esercizi estremi che lasciano il tuo cane esausto. Né dovresti accontentarti di routine minime che non sfidano affatto il tuo animale domestico. I cani hanno bisogno di bruciare l'energia in eccesso, quindi è importante trovare il giusto equilibrio. Per esempio:

  • A casa puoi praticare esercizi di annusamento, stretching e masticazione. Puoi anche preparare i giocattoli usando gli oggetti che hai in casa, come i tubi di carta igienica di cartone.
  • I giochi che richiedono ai cani di usare il loro senso dell'olfatto offrono stimolazione fisica oltre che stimolazione mentale.
  • Per le razze più agili, come pastori, cacciatori e spaniel, puoi incorporare gradualmente esercizi più difficili come correre su un tapis roulant.

5. Formazione a casa

Possiamo addestrare il tuo cane con diversi comandi ed esercizi di autocontrollo e obbedienza ("seduto", "fermo", "fuori", "cerca", ecc.). In questo senso, massimizzare l'autocontrollo a casa è molto importante per affrontare l'iperattività negli animali domestici.

Con il tempo e la pratica, puoi evitare situazioni fuori controllo, come ad esempio il tuo cane che si avventa sul cibo.

Correggere il comportamento per migliorare la tua situazione a casa

Proprio come la quarantena colpisce alcune persone più di altre, lo stesso vale per i nostri animali domestici. Alcune razze sono più energiche e hanno bisogno che i loro proprietari le aiutino a canalizzare i loro impulsi. Altri, invece, sono più rilassati in generale.

Indipendentemente dalla natura dell'animale, ogni cane richiede un'attenzione speciale durante la quarantena per sfruttare al meglio la situazione. Se ti concentri sulla conoscenza del tuo animale domestico ancora meglio, puoi correggere le cattive abitudini e migliorare il tuo tempo insieme a casa. I vantaggi non saranno utili solo durante il blocco, ma anche in futuro.

L'importanza dell'esercizio per i cani

L'esercizio per i cani è importante quanto lo è per gli esseri umani. Sappiamo tutti che dovremmo rimanere il più attivi possibile per il nostro benessere fisico e mentale. Leggi di più "