La cura e le caratteristiche del Tegu bianco e nero argentino

0
463
La cura e le caratteristiche del Tegu bianco e nero
La cura e le caratteristiche del Tegu bianco e nero

Riuscite a immaginare una lucertola delle dimensioni di un cane che cammina al guinzaglio sul marciapiede? Per quanto possa sembrare oltraggiosa questa situazione, il tegu bianco e nero argentino è il rettile domestico che più somiglia ai cani in termini di comportamento.

Oggi vi vogliamo parlare della specie Salvator merianae. Nonostante il suo aspetto feroce e le dimensioni intimidatorie, questo animale è uno degli animali domestici giganti esotici preferiti dai proprietari più avventurosi.

Il tegu bianco e nero argentino è la specie più grande all'interno della famiglia dei rettili Teiidae. Ecco alcune delle sue caratteristiche:

  • Sono animali molto grandi, poiché possono raggiungere i 55 pollici di lunghezza contando la coda (i maschi sono più grandi).
  • La loro colorazione consiste in a base bianca con macchie nere orizzontali, che dipendono molto dall'individuo.
  • La sua testa è molto pesante, con mascelle caratteristiche.
  • I tegu bianchi e neri argentini sono animali onnivori e gentili, generalmente molto docili nella loro fase adulta.
  • Possono essere all'altezza 20 anni nella natura selvaggia.

Una caratteristica molto sorprendente di queste lucertole è che sono uno dei pochi rettili parzialmente endotermici, secondo gli studi. Ciò significa che possono avere una temperatura corporea fino a 50 gradi Fahrenheit superiore rispetto all'ambiente durante la stagione riproduttiva.

La maggior parte dei rettili sono ectotermi, cioè la loro temperatura corporea dipende completamente dall'ambiente.

Prima di tutto, è importante notare che il possesso di un tegu è illegale in alcuni paesi. Ad esempio, in Spagna, è illegale possedere rettili che raggiungono più di 4,5 libbre nella fase adulta (i tegus raggiungono fino a 15,5 chilogrammi).

Inoltre, devi essere Sicuro al 100% che il rettile provenga da un allevamento professionale. Qualsiasi animale catturato dal suo ambiente naturale è uno in meno nel suo habitat, il che favorisce l'estinzione della sua specie a lungo termine.

Una volta che hai preso in considerazione questi fattori, la parte più difficile dell'adozione di un tegu rimane. I requisiti per il tuo terrario sono i seguenti:

  • Una stanza lunga almeno due metri e larga un metro.
  • Un substrato a base di fibra di cocco o corteccia di cipresso (che immagazzina bene l'umidità).
  • Il relativo l'umidità del terrario dovrebbe essere compresa tra il 75% e il 90%. Si ottiene questo spruzzando il substrato con acqua due o tre volte al giorno.
  • Il terrario dovrebbe avere un gradiente di temperatura, con un'area fresca a circa 80 gradi Fahrenheit e un'area calda a circa 98 gradi Fahrenheit. Puoi ottenere questo risultato posizionando coperte termiche e una lampada UVB che produce calore nel terrario.

Come puoi vedere, questo è un animale che non è esigente come un cane in termini di uscite ed esercizio, ma richiede certamente parametri ambientali esatti. Pertanto, è fondamentale monitorare continuamente la temperatura e l'umidità nel terrario.

I Tegus si nutrono di un'ampia varietà di cibi, poiché sono onnivori. Negli stadi giovanili, di solito predano invertebrati come coleotteri, grilli, lumache e ragni. Con il tempo si rende necessario un maggior apporto di proteine ​​sotto forma di carne e pesce.

La dieta non è un problema per questi animali, poiché mangiano anche frutta, verdura, uova e molte altre verdure. Ricordiamoci che, come per qualsiasi altro animale domestico, la chiave è la varietà.

Infine, è importante sottolineare che i tegus sono animali calmi e relativamente socievoli. Per esempio, permettono ai loro proprietari di toccarli e persino di abbracciarli. In molti casi accettano il posizionamento di imbracature per fare una passeggiata nelle ore più calde della giornata.

Tuttavia, arrivare a questo punto richiede un lento processo di familiarizzazione con l'animale. Ricorda che questi rettili non sono predisposti a interagire con noi, come nel caso dei cani.

Come abbiamo visto, I tegus sono animali domestici con esigenze molto specifiche e un costo d'ingresso elevato. Questo perché devi investire in una stanza grande, coperte riscaldanti e fonti di luce UVB.

Anche così, una volta accolto, questo animale è poco esigente, autonomo e, allo stesso tempo, capace di ricevere affetto e riconoscere il proprio padrone. Certo, avere un rettile lungo più di un metro che viene alla tua chiamata per arrampicarsi sulle tue ginocchia in un gesto di affetto non ha prezzo.

Animali esotici – Tipi di serpente domestico

Con gli animali domestici esotici che stanno diventando sempre più popolari in tutto il mondo, vogliamo dare un'occhiata ad alcuni dei diversi tipi di serpente domestico. Leggi di più "