Obiettivi e comandi di addestramento del cane

0
129
Obiettivi e comandi di addestramento del cane
Obiettivi e comandi di addestramento del cane

Fondamentalmente, gli obiettivi dell'addestramento del cane si concentrano sull'obbedienza. Pertanto, l'addestramento cerca di fare in modo che il cane impari a capire e seguire comandi o istruzioni. Senza dubbio, un cane addestrato è un animale domestico ben accetto quasi ovunque.

Idealmente, tutti i cani dovrebbero conoscere i comandi di obbedienza di base come "vieni", "siediti", "giù" e "resta". È importante notare che l'addestramento del cane dovrebbe essere piacevole e includere brevi sessioni di 5-10 minuti. Ogni sessione deve avere una chiusura positiva, praticando un comando che il cane conosce già bene.

Sebbene sia comune pensare che l'addestramento sia progettato esclusivamente per i cuccioli, non ci sono limiti di età per un cane per imparare cose nuove. Tuttavia, dobbiamo sempre rispettare le capacità fisiche e le limitazioni del cane durante l'addestramento.

L'importanza di definire gli obiettivi nell'addestramento del cane

Oltre ad apprendere i comandi di obbedienza di base, è importante che i proprietari e / o gli istruttori definiscano quali sono gli obiettivi della formazione. Definire chiaramente gli obiettivi rende la formazione più coerente e focalizzata sui risultati. Di seguito sono riportati alcuni degli obiettivi più comunemente fissati per l'addestramento del cane.

Abitudini igieniche

Questa è la formazione numero uno. Controllo dello sfintere è un requisito indispensabile per un cane che vive all'interno della casa. Tuttavia, tieni presente che nessun cane nasce con l'istinto di sapere dove non dovrebbe fare i propri affari.

Pensando ai cambiamenti che la vita porta, è opportuno sottolineare l'importanza di insegnare al proprio cane a svolgere la propria attività su diversi tipi di superfici. Ciò includerà erba, sporcizia, rocce, ghiaia e talvolta anche sulla strada o sul marciapiede se non c'è un'altra area adatta (sempre pulendo dopo di loro ovviamente).

Socializzazione adeguata

Questo argomento dovrebbe essere adeguatamente definito, poiché gli addestratori lo affronteranno in modo diverso per un cane da guardia, un cane di servizio o un cane da compagnia. Tuttavia, in senso generale, è importante che i cuccioli imparino ad essere amichevoli con tutti i tipi di persone, siano essi amici, familiari, ospiti o altri cani.

Tolleranza agli stimoli ambientali

Questo aspetto è particolarmente importante nell'addestramento dei cani guida. Questo tipo di addestramento permetterà al cane di accedere a ristoranti, cinema, centri commerciali, partite di baseball, ecc.

L'addestramento del cane non dovrebbe mai includere la punizione

Potrebbe non essere ovvio per alcuni, ma ci sono ragioni sufficienti per sapere che nessun tipo di punizione dovrebbe mai essere data a un cane. Soprattutto quando li alleni, non dovresti mai urlargli contro, colpirli o usare la catena o il guinzaglio per ferirli. Al contrario, l'addestramento del cane dovrebbe essere un'esperienza divertente che include ricompense per un lavoro ben fatto.

Tieni presente che la motivazione di un cane varia a seconda della sua personalità. Pertanto, i premi possono aiutare ad aumentare la loro motivazione. Di conseguenza, devi assicurarti che la ricompensa che stai utilizzando per il tuo cane sia la più efficace per lui e si adatti al loro carattere.

  • Idealmente, dovresti ricompensarli entro un secondo o due obbedendo al tuo comando. Ciò consentirà loro di stabilire una connessione tra il tuo comando e la loro risposta.
  • Quando dai loro un comando, fallo brevemente e dillo solo una volta. I cani possono ricordare un comando per circa due minuti.
  • Non dimenticare che i comandi dovrebbero essere parole brevi, per renderli più facili.

Candy come ricompensa

I dolcetti che offri loro come ricompensa dovrebbero essere di piccole dimensioni, richiedere poca masticazione e non dovrebbero sgretolarsi. Non vuoi perdere l'attenzione del tuo cane offrendo qualcosa che richiederà tempo per mangiare o pulire.

Se il metodo di ricompensa che hai scelto è dare loro delizie, le sessioni di formazione dovrebbero essere programmate prima di un pasto.

Lodando il cane

D'altra parte, se hai intenzione di lodare il tuo cane come ricompensa, parla ad alta voce ed entusiasticamente. Dovresti pianificare la tua sessione di allenamento quando la motivazione del tuo cane è alta.

Se il tuo cane è un animale domestico ad alta energia, ti consigliamo di iniziare le sessioni di allenamento dopo una passeggiata, in modo che il cane possa spendere qualche energia in più ed evitare di essere irrequieto dopo.

Accarezzare il cane

Se la tua ricompensa preferita è accarezzare il cane, fallo sul lato del viso, sul petto o sulla schiena e non sulla parte superiore della testa.

Coerenza, pazienza e ricettività sono fondamentali nell'addestramento del cane

Inizialmente, le sessioni di allenamento dovrebbero essere frequenti (quotidianamente, ad esempio), affinché il tuo cane memorizzi e impari correttamente il comando che vuoi insegnargli.

Una volta che l'hanno imparato, assicurati di lodarli subito. E per quanto riguarda le ricompense di caramelle o dolcetti, non devi sempre darle; sarebbe consigliabile farlo solo periodicamente.

In sintesi, l'esperienza di addestramento non è solo un legame, ma insegna anche a un cane un comportamento accettabile. Non dimenticare che la formazione dovrebbe essere un'esperienza divertente, gratificante e appagante per entrambi. Ci auguriamo che questo articolo ti sia piaciuto e ti auguriamo un buon allenamento!

L'importanza della formazione e dell'educazione canina

Un buon professionista conosce l'importanza dell'addestramento e dell'istruzione canina e utilizza entrambe le filosofie per aiutare i propri clienti al meglio delle proprie capacità. Leggi di più "