Perché è importante prevenire i parassiti negli animali domestici

0
193
Perché è importante prevenire i parassiti negli animali domestici
Perché è importante prevenire i parassiti negli animali domestici

La maggior parte dei proprietari, a un certo punto o in un altro, ha visto una pulce o un segno di spunta nel pelo del proprio cane. Gli esseri umani e altri animali vivono insieme ai parassiti in modo naturale. E queste creature sono disponibili in diverse forme e dimensioni, che consentono loro di invadere il nostro corpo nel modo più efficace possibile. Allo stesso modo, i pericoli che questi esseri viventi possono produrre vanno ben oltre un semplice morso o una ferita minore. Oggi vi vogliamo parlare perché è così importante prevenire i parassiti negli animali domestici.

Ironia della sorte, il parassitismo è un tipo di simbiosi. Questo perché è un'interazione in cui uno dei due componenti (il parassita) ottiene una sorta di beneficio. L'host, tuttavia, paga un prezzo in quasi tutti i casi.

Esistono diversi tipi di parassiti in base alla loro posizione nel corpo dell'animale:

  • Ectoparassiti: Queste creature vivono in contatto con l'esterno dell'ospite. Per esempio, pulci, zecche e zanzare. Poiché possiamo osservarli facilmente a occhio nudo e interagire con loro, questi sono i parassiti più noti.
  • Endoparassiti: Questi vivono all'interno del corpo dell'ospite e sono costituiti da due tipi diversi. Da un lato, abbiamo endoparassiti extracellulari, che vivono al di fuori delle cellule di un tessuto specifico). Ad esempio, la tenia si attacca alle superfici della membrana del muco intestinale e si nutre di animali. Poi, d'altra parte, abbiamo endoparassiti intracellulari, che vivono all'interno delle cellule dei tessuti. Anche se può sembrare strano, i virus sono talvolta considerati parassiti intracellulari, poiché invadono le cellule e si riproducono in esse.
  • Mesoparassiti: Una parte del corpo del parassita si trova all'esterno del corpo dell'animale e l'altra parte è ancorata all'interno del tessuto dell'animale. Questi sono il tipo meno comune di parassita.

A seconda del ciclo di vita del parassita, possiamo anche distinguere tra due tipi:

  • Parassiti obbligati: Hai bisogno di un host per completare il suo ciclo di vita. Ad esempio, le zecche non possono sopravvivere senza il sangue di un vertebrato. Pertanto, devono attaccarsi a un animale per riprodursi e produrre prole.
  • Parassita facoltativo: Queste creature possono infettare un animale o svilupparsi liberamente. Una varietà di specie di mosche può deporre le uova su cadaveri o tessuti animali vivi a seconda delle situazioni. Pertanto, non richiedono un host dal vivo per completare il loro ciclo di vita.

La maggior parte dei parassiti che colpiscono gli animali domestici sono piccoli invertebrati. E mentre la maggior parte produce solo un disagio minore e temporaneo, in grandi quantità o in determinati momenti, possono provocare malattie gravi. Di seguito, ci concentreremo su due ragioni molto importanti per cui è così importante prevenire i parassiti negli animali domestici.

I parassiti traggono vantaggio dai nutrienti di un animale

La maggior parte dei parassiti si nutre del sangue dei vertebrati. Questo liquido è molto prezioso poiché contiene proteine, sali minerali e acqua. Una corretta concentrazione di questi elementi è necessaria affinché l'organismo possa svolgere le funzioni vitali. La presenza di parassiti può causare vari sintomi, inclusi i seguenti:

  • Tosse
  • Vomito e diarrea, se i parassiti si trovano nel tratto intestinale
  • Stanchezza, affaticamento, perdita di lucentezza nel pelo o nelle piume; alla fine, i parassiti rubano componenti proteici essenziali per il benessere dell'animale.
  • Problemi respiratori e affaticamento

Tutti questi motivi sono abbastanza importanti per prevenire i parassiti negli animali domestici. Tuttavia, ce ne sono di più.

I parassiti sono vettori o malattie anche peggiori

Data la loro stretta relazione con il flusso sanguigno dei vertebrati, molti microrganismi, come batteri e protozoi, utilizzano i parassiti come veicoli di infezione. Questo è il motivo per cui ci sono così tante malattie da punture di zanzara.

Un ottimo esempio è quello del verme piatto Dipylidium caninum. Questo verme, nella sua forma di larva, attende di essere mangiato accidentalmente da un gatto o un cane durante la toelettatura. Una volta all'interno del corpo del mammifero, la larva si trasforma in un adulto che può misurare fino a circa 27 pollici di lunghezza.

Cani, gatti e altri piccoli animali compresi gli uccelli non sono in grado di dirci cosa li preoccupa. Immagina di avere un segno di spunta sulla schiena, proprio oltre la tua portata, che ti morde costantemente. Sembra scomodo, non è vero?

Questo è il motivo per cui è così importante ispezionare regolarmente il pelo dei nostri animali domestici, soprattutto durante l'estate e la primavera. In qualità di proprietari di animali domestici, mantenere i nostri animali domestici sani e privi di parassiti è un nostro obbligo.

Come prevenire i parassiti nei cani e nei gatti

È importante prendere le misure giuste per prevenire i parassiti nei cani e nei gatti per evitare problemi gravi in ​​futuro. Oggi ti diamo alcuni suggerimenti importanti. Leggi di più "