Prendersi cura delle mamme da giardino | .

0
235
Prendersi cura delle mamme da giardino
Prendersi cura delle mamme da giardino

Le mamme sono bellissime fioriture che arrivano in una vasta gamma di toni audaci e ricche tonalità autunnali, e i giardinieri esperti possono mantenere le mamme sane e floride per settimane nel tardo autunno con la cura adeguata.

Per prendersi cura adeguatamente delle mamme …

  • Pianta presto: Se hai intenzione di svernare queste piante perenni in modo che sopravvivano in primavera, dovrebbero essere piantate il prima possibile per consentire alle radici di stabilirsi saldamente. Le mamme sono abbastanza economiche da poter essere trattate come annuali, se lo si desidera.
  • Posizione per pieno sole: Le mamme si comportano meglio in piena luce solare (6-8 ore di luce solare al giorno o più). Se non ottengono abbastanza sole, le piante diventeranno più alte e con le gambe lunghe, con meno fioriture da godere.
  • Pianta in terreno ben drenato: Questi fiori richiedono terreno ben drenato e ricco di sostanze organiche. In aree con terreno non ideale, preparare i primi 8-12 pollici di terreno con compost per migliorare la sua qualità e fornire materiale organico sufficiente per mamme sane.
  • Fornire la circolazione dell'aria: Le mamme hanno bisogno di aria sufficiente per rimanere libere da malattie. Le piante piccole dovrebbero essere piantate a 8-12 pollici di distanza, mentre le piante più grandi e più mature possono essere piantate in modo che si tocchino. Le mamme dovranno essere divise ogni 2-3 anni per mantenerle sane.
  • Acqua accuratamente: Le mamme non tollerano bene le condizioni di asciutto e non devono appassire. Controlla le piante ogni giorno o a giorni alterni per segni di secchezza e dai loro un pollice di acqua ogni settimana. Immergere il fogliame può creare problemi di parassiti o malattie, quindi i tubi gocciolanti o bagnati sono i migliori per annaffiare le mamme del giardino.
  • Fertilizzare appropriatamente: Se le mamme vengono usate solo in contenitori e verranno scartate in inverno, non è necessario concimare. Per le mamme perenni, regola i fertilizzanti stagionalmente e usa un fertilizzante ad alto fosforo in autunno per incoraggiare una maggiore crescita delle radici.
  • Pizzica con prudenza: Il pizzicamento della nuova crescita incoraggia le mamme a mantenere dimensioni e forma compatte e crea più fioriture. Continua a pizzicarli durante la primavera e l'inizio dell'estate per la migliore visualizzazione autunnale. La rimozione di fioriture sbiadite in autunno può anche prolungare il tempo di fioritura.
  • Pacciamatura pesantemente: Dopo il primo gelo duro e le mamme hanno finito di fiorire per l'anno, tagliarle a una distanza di 3-4 pollici dal suolo e sovrapporre 4-6 pollici di pacciame su di esse, compreso il pacciame di lavoro attorno agli steli. Questo proteggerà le piante per la ricrescita primaverile.

Con una cura adeguata, i colori lussuosi e le salde tumuli di mamme da giardino possono essere uno spettacolo nelle tue aiuole anno dopo anno.