Qual è il cibo migliore da dare ai gatti?

0
22
Qual è il cibo migliore da dare ai gatti
Qual è il cibo migliore da dare ai gatti

Quanto sai veramente del cibo per gatti che porti a casa dal negozio? Gli espedienti di marketing possono essere così fuorvianti e la maggior parte dei proprietari di animali domestici non è a conoscenza delle esigenze metaboliche dei propri gatti. Di conseguenza, è facile dare inconsapevolmente al tuo gatto prodotti che sono effettivamente malsani e persino dannosi. Per evitare che ciò accada, leggi questo articolo per scoprire il miglior cibo da dare ai gatti.

Cosa mangiano esattamente i gatti?

I gatti sono animali rigorosamente carnivori. Pertanto, la loro dieta deve essere costituita da un'elevata quantità di proteine ​​e grassi. Tuttavia, proprio come per il cibo umano, sul mercato esiste un'ampia varietà di cibo per gatti e non tutto è di alta qualità.

La dieta di un gatto non castrato dovrebbe contenere il 30% di proteine, il 20-30% di grassi e il 5% di carboidrati. Naturalmente le esigenze di ogni animale varieranno in base all'età. Ad esempio, un gattino dovrà mangiare di più per crescere e svilupparsi. Allo stesso modo, un gatto maturo avrà bisogno di una dieta speciale che si adatti alle sue esigenze.

I gatti sono predatori innati e, in natura, si nutrono di piccoli uccelli e roditori. E investono una notevole quantità di energia nella caccia alle loro prede. Non c'è motivo per cui la dieta di un gatto domestico debba essere diversa. Tuttavia, gli animali domestici felini hanno accesso solo agli alimenti che i loro proprietari danno loro.

Qual è il cibo migliore da dare ai gatti: composizione e tipologie

Gli alimenti che acquistiamo per i nostri gatti dovrebbe avere la carne come ingrediente principale. In generale, sarà costituito da carne disidratata o liofilizzata. I vari tipi di componenti che i diversi alimenti per gatti possono contenere sono i seguenti:

  • Carne adatta al consumo umano, che ha subito un processo di disidratazione o liofilizzazione
  • Carne che ha subito lo stesso processo, ma non è adatta al consumo umano
  • Carne fresca
  • Una varietà di piatti a base di carne
  • Farine varie

Il meno benefico di tutti questi componenti sarebbero le farine. Questo perché passano attraverso due tipi di elaborazione e può contenere sostituti della carne che possono effettivamente essere nocivi. Inoltre, gli alimenti commerciali possono persino contenere latticini, cereali e integratori vitaminici e minerali.

Per quanto riguarda i diversi tipi di cibo per gatti, ricordalo il marchio che scegli avrà un impatto sulla qualità. Con questo in mente, possiamo classificare i prodotti per gatti in tre diverse categorie: alta, media e fascia bassa.

Gli alimenti per gatti di fascia alta e media sono quelli che trovi comunemente nei negozi di alimentari. Tuttavia, se vuoi dare al tuo gatto cibo olistico o di fascia alta, dovresti consultare il tuo veterinario.

Gli alimenti di fascia bassa tendono ad avere un valore nutritivo inferiore. Inoltre, contengono anche una percentuale molto bassa di carne "vera", che di solito proviene da visceri e altri scarti. Inoltre, questi alimenti tendono anche a contenere cereali, coloranti artificiali, ammorbidenti e altri additivi che offrono poco o nulla quando si tratta di nutrizione.

Gli alimenti di fascia media sono generalmente adattati per soddisfare le esigenze dei gatti sterilizzati / sterilizzati che non fanno molto esercizio quotidiano. E, infine, gli alimenti per gatti di fascia alta offrono la giusta quantità di nutrienti senza additivi nocivi. Inoltre, contengono ingredienti naturali. Come puoi immaginare, il prezzo degli alimenti per gatti di solito aumenta in proporzione diretta alla loro qualità.

Non dimenticare la nutrizione

Uno dei maggiori problemi quando si tratta di dipendere troppo dagli alimenti secchi per gatti è il loro basso contenuto di acqua. Questo tipo di cibo offre ai gatti solo tra il 6 e il 10% dell'idratazione di cui hanno bisogno.

I gatti tendono a non bere tanta acqua quanto i cani. Pertanto, dipendono dalla loro dieta per compensare il liquido che mancano. Puoi assicurarti che il tuo gatto riceva abbastanza acqua offrendo cibi in scatola e carni inumidite.

Un altro modo per prevenire la disidratazione è posizionare le ciotole dell'acqua vicino ai luoghi di ritrovo preferiti del tuo gatto. Oppure puoi attirarli nelle loro ciotole dell'acqua mettendo un po 'di erba gatta sul fondo.