Sette razze di gatti con una folta pelliccia lussureggiante

0
316
Sette razze di gatti con una folta pelliccia lussureggiante
Sette razze di gatti con una folta pelliccia lussureggiante

Il mantello di un gatto è una delle caratteristiche più importanti a cui le persone prestano attenzione quando scelgono la razza che vorrebbero adottare come animale domestico. Alcune razze di gatti non hanno alcun pelo mentre altre ne hanno molti. L'articolo di oggi riguarda le razze con la pelliccia succulenta. Sei pronto per una casa piena di capelli?

Ci sono ancora molti miti sui gatti. Ad esempio, molte persone credono che i neri facciano paura perché probabilmente appartengono a una strega. Naturalmente, queste donne magiche molto probabilmente le tengono in giro per proteggersi dalle vibrazioni negative.

Tuttavia, il pelo di questi gatti è più di una semplice attrazione visiva per gli esseri umani. La sua funzione principale è proteggere la pelle dell'animale. Il mantello ha spesso due strati e quello interno fornisce calore, mentre quello esterno lo protegge dallo sporco e dalle intemperie.

Devi spazzolare il pelo del tuo gatto almeno una volta alla settimana poiché perde costantemente peli per mantenerlo in buona forma. Detto questo, continua a leggere e scopri quali razze di gatti hanno la pelliccia più succulenta.

1. Maine Coon

Questa è una grande razza nordamericana e alcuni esemplari pesano fino a 44 libbre. I loro colori variano e sono molto popolari negli Stati Uniti. Questa è una razza giocosa piuttosto amichevole che ama giocare all'aperto.

2. I gatti persiani hanno una pelliccia succulenta

Questi gatti sono popolari tra i ricchi e prendono il nome dall'antico impero persiano, l'attuale Iran. Sono gatti di taglia media e possono pesare fino a 20 libbre. Il loro mantello è lungo, denso e di colore variabile.

Questi gatti sono docili, straordinariamente intelligenti e trascorrono la maggior parte del loro tempo a rilassarsi. Non ci si può aspettare troppo da un gatto ricco, dopotutto. Inoltre, vanno d'accordo con altri animali domestici e specie.

3. Razza angora turca

Questa è una vecchia razza originaria della regione di Ankara in Turchia. I gatti hanno peli abbondanti di vari colori ma mancano di uno strato interno. Quelli con i capelli bianchi e l'eterocromia sono gli esemplari più ricercati di questa razza.

Di comportamento docile e intelligente, il gatto d'Angora tollera perfettamente la convivenza con un massimo di due umani sotto lo stesso tetto. Tuttavia, non vanno d'accordo con altri animali domestici nella loro famiglia.

4. Gatti balinesi e la loro pelliccia succulenta

Questo tipo di gatto è originario degli USA e la razza è il risultato dell'incrocio tra un siamese e una specie di gatto a pelo lungo, proprio dal quale hanno ereditato questa caratteristica. In termini morfologici, la razza è simile al siamese ei loro colori sono quelli che risaltano di più. Il mantello però differisce nel volume e anche nella struttura.

Questi gatti sono abbastanza affettuosi con i loro proprietari ma distanti dagli altri membri della famiglia. La verità è che sono intelligenti e mansueti e ciò consente loro di tollerare affetti indesiderati fintanto che non sono soffocanti.

5. Ragdoll

Questo gatto è originario degli Stati Uniti ed è il risultato dell'incrocio tra il siamese e un'altra razza europea. Il loro mantello è piumato e varia in lunghezza, quindi non è troppo complicato da mantenere, contrariamente a quanto il loro aspetto potrebbe farti credere.

L'attrazione principale di questo animale risiede nella loro peculiare capacità di rilassare completamente i muscoli, dando loro l'aspetto di un pupazzo di pezza. Sono abbastanza amichevoli con tutti i loro familiari e non usano davvero il loro istinto di sopravvivenza. In effetti, raramente reagiscono al pericolo.

6. Somalo

Questa razza di gatto proviene dall'Inghilterra. Gli animali sono di taglia media e hanno una pelliccia abbondante multicolore. Nonostante questo, il gatto somalo non sopporta molto bene le temperature fredde, quindi tienilo in considerazione se vivi in ​​zone fredde.

A questo gatto piace essere attivo e raramente lo troverai in giro. Inoltre, a loro non piace essere rinchiusi in un posto piccolo, quindi le case grandi sono l'ideale per loro. Infine, sono animali silenziosi che miagolano a malapena.

7. Chantilly-Tiffany

Questi gatti sono di taglia medio-grande, la loro pelliccia setosa e abbondante non è troppo difficile da mantenere. Devono il loro aspetto fisico ai loro parenti gatti birmani e cincillà. In effetti, possono avere uno dei loro colori.

Questo gatto è il perfetto compagno umano. Questo perché possono essere affettuosi e giocherelloni con tutti nella loro famiglia. Hanno però un "difetto": non puoi lasciarli soli per lunghi periodi di tempo.

Il problema più grande con queste razze è che tendono a leccarsi per pulirsi e finiscono per ingoiare i propri capelli per sbaglio. Quindi devi spazzolarli ogni giorno per prevenire i boli di pelo il più possibile.

Pelliccia di gatto: perché cambia colore?

La genetica determina le caratteristiche della pelliccia di gatto. Questo perché i geni di un animale sono responsabili del colore, del motivo, della lunghezza e della consistenza dei loro capelli. Leggi di più "