Trasforma la tua casa in una casa adottiva per animali

0
141
Trasforma la tua casa in una casa adottiva per animali
Trasforma la tua casa in una casa adottiva per animali

Le famiglie affidatarie sono una parte fondamentale del lavoro svolto dalle organizzazioni per la protezione degli animali. Sono dove gli animali vivono temporaneamente finché non trovano una casa permanente. Se vuoi aiutare gli animali bisognosi, ma non puoi adottare un animale domestico in modo permanente, forse potresti voler fare volontariato per allevare temporaneamente gli animali. In questo articolo, ti diremo come prepararti al meglio per diventare una casa adottiva per animali.

Cos'è una casa adottiva per animali?

Una casa adottiva per animali è una casa temporanea per un animale che aspetta di essere adottato. In questo modo, fino all'arrivo di una nuova famiglia permanente per loro, l'animale può ancora ricevere molte cure e attenzioni.

Il primo passo per diventare una casa adottiva per animali è entrare in contatto con il rifugio per animali locale e scoprire come funzionano. La maggior parte delle spese dell'animale sono normalmente coperte dal rifugio, come cibo e visite dal veterinario, ma è sempre meglio esserne sicuri.

Scegli quale animale allevare

Il passo successivo è scegliere che tipo di animale può stare in casa, che si tratti di un cane, un gatto, un roditore o un'altra specie. Dovrai anche pensare alle dimensioni, all'età e a ciò che è più appropriato per le dimensioni della tua casa.

È probabile che il rifugio abbia animali con bisogni speciali, quindi devi pensare attentamente se hai abbastanza tempo per loro. Se non hai molta esperienza con gli animali, potresti optare per un animale con esigenze meno complesse. Tutti i tipi di specie, razze ed età vengono abbandonati, quindi è probabile che ci sia un animale adatto alla tua casa.

È anche importante pensare agli altri animali in casa, se ne hai. Non tutti gli animali vanno d'accordo, quindi è qualcosa che richiede un'attenta considerazione. Ad esempio, alcuni cani di piccola taglia non vanno d'accordo con i cani di grossa taglia e alcuni gatti odiano avere altri gatti sul loro territorio. Sarai la persona migliore per prendere questa decisione.

Prima di trasformare la tua casa in una casa adottiva per animali, dovrai anche sapere come questo influenzerà il resto della tua famiglia. Per quanto tu voglia aiutare un altro animale, se sarà a scapito di altre persone o animali della tua famiglia, sarà la decisione sbagliata.

Preparati psicologicamente

I rifugi per animali che hanno il supporto di case di accoglienza per animali apprezzano molto il loro impegno. E per il benessere degli animali, è anche meglio che si spostino tra il minor numero di case possibile. Ciò significa che è importante capire che l'animale rimarrà con te finché non troverà una nuova casa permanente. Questo potrebbe essere un paio di settimane o addirittura mesi.

Questo purtroppo significa anche che alla fine ci sarà un arrivederci. Alcune persone si affezioneranno molto ai loro ospiti, quindi può essere difficile vederli andare via. È importante capirlo prima di accoglierli nella tua casa.

In effetti, lo scopo principale della creazione di una casa adottiva per animali è il momento del salutare. Il tuo lavoro finisce quando inizia l'adozione e se non fosse per le case di accoglienza per animali, il lavoro dei rifugi per animali sarebbe molto più difficile.

Preparativi finali

Una volta che hai scelto un rifugio per aiutare, il tipo di animale che puoi allevare e ti sei preparato mentalmente per il tuo impegno, è il momento di ricevere il tuo animale adottivo, e questo deve essere fatto in modo sicuro e comodo per tutte le persone coinvolte.

Prima che arrivi il tuo animale, pensa a dove mangeranno e dormiranno. Pensa alle regole della casa. Se stai adottando un cane, pensa a quando andrà a fare una passeggiata e di chi è la responsabilità. Gli animali hanno spesso bisogno di routine e questo li farà davvero sentire più a casa.

Devi anche sapere dove si trova il tuo veterinario locale. Il tuo animale adottivo potrebbe richiedere cure mediche, sverminazione, vaccinazioni o microchip. E, naturalmente, non dimenticare di avere subito a portata di mano i dettagli di contatto del rifugio.

Se hai già animali domestici, decidi come presentarli al meglio al tuo nuovo animale adottivo. Per quanto amichevoli possano essere i tuoi attuali animali domestici, è sempre una buona idea dare al tuo animale adottivo il proprio spazio per i primi giorni. Ciò impedirà eventuali scontri immediati e darà loro anche la possibilità di familiarizzare con l'ambiente circostante.

Se puoi, prova a delimitare tutte le sezioni della casa che ti preoccupano. In questo modo potrai uscire di casa sapendo che non ci saranno problemi al tuo ritorno.

Le famiglie affidatarie sono una parte importante della protezione degli animali. Sono il modo migliore per assicurarsi che un animale riceva amore e attenzione fino all'arrivo di una nuova famiglia permanente. Fornire una casa adottiva per un animale salvato può essere una delle cose più gratificanti che farai mai.

Cani maltrattati e pietà

I bei sentimenti sono inutili e non aiutano ad alleviare la sofferenza di un animale. Una reazione migliore è imparare come aiutare i cani maltrattati in modo che non debbano più soffrire. Leggi di più "