Tutto sul lupo iberico

0
627
Tutto sul lupo iberico
Tutto sul lupo iberico

Il lupo iberico (Canis lupus signatus) è probabilmente l'animale più rappresentativo tra tutti quelli che vivono nella penisola iberica. È un cacciatore particolarmente abile perché tende a cacciare in branco.

Com'è il lupo iberico?

Il lupo iberico è più piccolo di molte altre sottospecie di lupo. Non pesa più di 100 libbre mentre i lupi americani o russi possono raggiungere i 180 libbre.

Il lupo iberico ha anche un aspetto distintivo, con macchie scure sulla coda, sulla schiena e sulle zampe. Questi segni sono ciò che dà loro il nome latino e sono le uniche sottospecie che li hanno.

Qual è il loro comportamento?

Il lupo iberico vive in branco, come molte altre specie di lupi. Ma nonostante quello che si potrebbe pensare, l'esistenza di un lupo "alfa" è un mito, e lo stesso vale per questa sottospecie.

Normalmente, i branchi di lupo iberico sono gruppi familiari, con un maschio e una femmina accompagnati dai loro cuccioli, che a loro volta possono essere costituiti da più cucciolate. Infatti, i lupi hanno un lato emotivo piuttosto complesso, nonostante la loro reputazione di cacciatori spietati.

Dove vive il lupo iberico?

Storicamente, il lupo iberico vive proprio in tutta la penisola iberica. Tuttavia, negli ultimi 50 anni, sono stati cacciati sull'orlo dell'estinzione.

Grazie a naturalisti come Félix Rodríguez de la Fuente, la consapevolezza è aumentata e questo lupo non è protetto in molte parti della Spagna.

Attualmente, la maggior parte della popolazione di lupi dell'Europa occidentale si trova nella Sierra de la Culebra, una catena montuosa in Castiglia e León, in Spagna.

Ci sono anche molte popolazioni di lupi iberici a León, nelle Asturie e in Galizia, e hanno persino iniziato a essere visti ad Ávila, Madrid e nei Paesi Baschi. La popolazione che vive nella Sierra Morena è considerata praticamente estinta in quanto completamente isolata.

Qual è l'attuale stato di conservazione del lupo iberico?

Questa è una domanda difficile a cui rispondere perché dipende da quale lato del fiume Douro guardiamo. A nord del fiume, questo lupo può ancora essere cacciato liberamente, mentre a sud è una specie protetta.

Non si sa esattamente quanti lupi iberici ci siano attualmente nella penisola. Ma gli ultimi dati degli anni '80 indicano una popolazione di poco più di 2.000. Attualmente si ritiene che siano circa 3.000 oggi.

La verità è che, mentre la specie nel suo insieme non sembra essere a grande rischio di estinzione attualmente, ci sono aree in cui sta morendo. Idealmente, dovremmo condurre un'indagine indipendente e affidabile per dimostrare esattamente quanti ce ne sono attualmente.

Il conflitto con l'allevamento del bestiame

Il motivo principale per cui il lupo iberico è minacciato è che rappresenta una minaccia per il bestiame, proprio come l'orso bruno. Purtroppo la maggior parte degli animali da reddito in alta montagna non si è ancora adattata alla presenza di questa specie di lupo.

Alcuni allevatori hanno provato misure preventive, come l'uso di recinzioni o mastini come cani da guardia. Ma mentre questi forniscono un certo livello di protezione, ciò aumenta i costi, che a sua volta minaccia la stessa industria agricola. E questo tipo di allevamento all'aperto è il tipo che più rispetta gli animali e l'ecosistema.

Un modo per risolvere questo problema sarebbe che i consumatori più coscienziosi scegliessero prodotti ecologici e sostenibili dalle aree in cui vivono i lupi. Ciò aiuterebbe gli agricoltori a proteggere il loro bestiame senza minacciare l'esistenza dei lupi.

In questi giorni è una situazione molto controversa. Anche se molti vogliono vedere questo lupo completamente protetto, ciò costituirebbe una minaccia per gli animali da allevamento. Altri vogliono vedere questo lupo liberamente cacciato, ma questo potrebbe farla sparire completamente dalla penisola.

Hierran Wolfdogs

In questo articolo, ti diremo l'origine e le caratteristiche di Hierran Wolfdogs. Continua a leggere per imparare tutto su di loro. Leggi di più "