12 cose importanti da considerare quando si progetta una casa

0
135
cose importanti da considerare quando si progetta una casa
cose importanti da considerare quando si progetta una casa

Dopo una lunga attesa, è ora di iniziare a costruire la tua casa. Non eccitarti troppo e trascurare nessuna di queste cose cruciali.

Ciò potrebbe portare a una casa molto scomoda per te e la tua famiglia. Quindi, inizi a pensare alla ristrutturazione abbastanza presto, un costo aggiuntivo che avrebbe dovuto essere evitato.

Molte persone stanno abbracciando l'idea di realizzare da soli il design della loro casa. Se stai anche pensando di fare da solo il tuo piano casa, ci sono alcune cose che devi sapere prima di iniziare.

Cose da considerare quando si progetta una casa

Diverse aree della casa devono soddisfare uno standard particolare in modo che tu possa ottenere la soddisfazione desiderata e realizzare la casa dei tuoi sogni. Ma devi considerare queste cose essenziali.

1. Assicurati di avere la posizione giusta

Certo, devi procurarti un sito prima di iniziare a pianificare il tipo di struttura da installarvi. Ma hai mai dato un'occhiata più da vicino alla location? Hai confermato se è il posto giusto per la casa dei tuoi sogni? Ispeziona il sito, assicurati che sia abbastanza piatto e non ti costerà molto.

Le condizioni del suolo sono significative per le fondamenta della casa. Se le condizioni del terreno non sono favorevoli, potrebbe essere necessario spendere di più per la classificazione e lo sviluppo del terreno. Questo è costoso e richiede energia. Quindi, ispeziona correttamente il terreno e non saltare all'acquisto a causa del prezzo basso.

2. Considera il tuo budget

Quanto hai a disposizione per la costruzione completa? Se non sei abituato a prendere un budget prima di fare le cose, potresti semplicemente metterlo in pratica quando pianifichi una casa.

Costruire una casa è molto costoso. È probabile che spendi troppo se non prepari un budget. Per evitare ciò, prepara un budget e rispettalo. Mantieni la tua planimetria semplice e meno costosa a meno che tu non abbia un budget elevato.

Preparati per alcune spese come materiali da costruzione, manodopera, architetto, arredamento e così via. Quando prepari il budget, cerca di includere un importo aggiuntivo per coprire le spese impreviste.

3. La direzione della casa

La direzione in cui è rivolta la tua casa conta molto. Non devi trascurare questo aspetto durante la progettazione. Gli spazi abitativi come camere da letto, sale da pranzo o soggiorni dovrebbero essere rivolti nella giusta direzione per garantire il comfort.

La luce naturale deve fluire liberamente nella stanza. Ciò contribuirà a ridurre il numero di lampadine che dovrai acquistare. Inoltre, la brezza fresca naturale entrerà in casa e non ci sarà bisogno di ventilatori. Dai alle tue finestre una bella vista, non un muro di mattoni.

4. Progetta con la tua famiglia

Non lasciarli fuori dal tuo piano. Considera l'opinione della tua famiglia sulla struttura e il design della casa. Dato che vivrete insieme, è fondamentale assicurarsi che anche loro siano a proprio agio con il design. Inseriscili nel piano durante la progettazione. Dovrebbe esserci provvigione per tutti.

Le dimensioni delle stanze e il modo in cui verranno utilizzate è fondamentale. Se hai bambini, assicurati che la casa sia priva di pericoli e abbia spazio per giocare, magari un giardino o un cortile.

La struttura dell'edificio, gli elettrodomestici, l'arredamento e tutte le altre aree del design della casa dovrebbero essere in linea con ciò che meglio si adatta alla tua famiglia.

5. Dimensioni

Piccolo piano o grande piano? Questa decisione, come discusso in precedenza, dipende dal budget. Avrai bisogno di un architetto per questo e devi anche avere alcune risposte pronte. Quanti piani vuoi nella tua casa? Vorresti degli spazi a doppia altezza? Alcune località hanno specifiche su quanto sarà grande una casa. Il tuo architetto scoprirà se esistono normative locali che possono limitare ciò che puoi costruire.

6. Il programma della casa

Qui è dove decidi su tutto ciò che entra in casa. Gli architetti amano chiamarlo programma. L'elenco di tutte le stanze che desideri nella casa è ciò che compone il programma. Quindi, prenditi il ​​tuo tempo per riflettere su questo.

Inizia con le stanze di base necessarie prima. Dopodiché, scrivi stanze aggiuntive in un elenco separato, ma ricorda che il tuo budget prende ancora la decisione finale. Crea questo elenco in base alle dimensioni della tua famiglia.

Di quante camere avrai bisogno? Ci sarà una camera da letto principale? Le camere avranno armadi e bagni? Soggiorno piccolo o grande? Cucina aperta o chiusa?

Se necessario, dovrebbero essere elencati anche magazzini, garage, spazio di lavoro e luoghi esterni come cortili, balcone o terrazza sul tetto. Quando avrai elencato tutto, disegnare la planimetria sarà più comodo sia che tu voglia farlo da solo o invitare un architetto.

7. Sii realistico e flessibile

Puoi avere un piano due in uno. Ad esempio, puoi utilizzare uno spazio per una camera per gli ospiti e anche un posto di lavoro. Hai semplicemente bisogno di installare un letto Murphy incorporato che può essere facilmente tirato giù per creare una camera per gli ospiti e tirato su per uno spazio di lavoro. Si consiglia di massimizzare la funzionalità della stanza. Gli ospiti non vengono sempre, quindi può essere uno spreco di spazio per te, soprattutto quando costruisci con un budget limitato.

Dovresti considerare mobili trasformabili. Avere una stanza flessibile. Ti fa evitare i continui lavori di ristrutturazione mentre la tua famiglia cresce. Se ti aspetti ancora più bambini, dovresti prendere in considerazione una sala flessibile.

8. Spazio di archiviazione aggiuntivo

Una casa senza uno spazio di archiviazione efficiente sarà ingombra la maggior parte del tempo. Le famiglie in crescita hanno sempre bisogno di più spazio di archiviazione di volta in volta man mano che vengono aggiunti nuovi membri.

Considera l'idea di aggiungere ulteriore spazio di archiviazione quando progetti la tua casa in modo che non inizi a essere ingombra. Pensa in modo più ampio; cerca di immaginare le cose extra di cui avrai bisogno quando un nuovo bambino verrà aggiunto alla famiglia. E considera di includere lo spazio di archiviazione integrato nel tuo piano.

Libri, giocattoli e giochi possono essere ben organizzati e organizzati in depositi incorporati.

9. Mobili

È necessario ottenere le dimensioni appropriate dei mobili per la tua zona giorno. È essenziale considerarlo presto per creare spazio sufficiente per i tuoi mobili. Puoi utilizzare le dimensioni dei mobili che hai attualmente. Se hai intenzione di trasferirti nella casa dei tuoi sogni con gli stessi vecchi mobili, deve adattarsi alla tua nuova casa.

I mobili dovrebbero essere ben disposti per adattarsi alla planimetria. Non dovrebbero ostacolare il flusso del traffico, niente mobili in eccesso. Serve solo il numero giusto.

Disporli con almeno 90 centimetri di spazio tra loro per consentire un movimento fluido.

10. Pianta aperta

Invece di scegliere una pianta ben definita, puoi optare per spazi abitativi aperti. È l'idea di avere uno spazio ampio come una casa. I mobili sono disposti in modo da riflettere lo scopo previsto.

Gli spazi abitativi aperti facilitano la supervisione e consentono una buona connessione tra i bambini ei loro genitori. Tutte le stanze sono collegate con un open space. Permette più luce in casa, il che può far sembrare più grande una piccola casa.

Sebbene ci sarà una mancanza di privacy e un aumento degli effetti del rumore, ti aiuterà a risparmiare sui costi poiché avrai bisogno di meno materiali.

11. Costi futuri e durata

Progettare una casa con caratteristiche architettoniche che ti porteranno più costi in futuro non è consigliabile, non importa quanto possano essere attraenti. Sembrerà perfetto sulla carta, ma il costo di manutenzione verrà emanato.

Assicurati che il tuo edificio sia durevole. Utilizzare materiali a bassa manutenzione, resistenti e affidabili. Non lasciare che il costo dei materiali ti spinga ad acquistare qualcosa che non durerà e potrebbe costarti frequenti ristrutturazioni.

Considera il clima della tua posizione e scegli materiali adatti al tempo. Costruisci una struttura che sia duratura e non solo qualcosa di accomodante.

12. Coinvolgi esperti e preparati agli errori

Non dare per scontato di sapere tutto. È positivo che tu faccia una mossa per progettare la tua futura casa da solo. Pianificarlo da soli sarà utile all'architetto perché hai reso più facile vedere quello che vuoi. Ma sii pronto per le correzioni e non dare per scontato di sapere già tutto.

Sarà necessario cambiare alcune cose e renderle standard. Quindi, quando i tuoi architetti danno suggerimenti e correzioni, considerali.

Aspettati errori ed errori anche dopo che la costruzione è stata completata e preparati a risolverli. Potrebbe essere solo il punto in cui i costi aggiuntivi aggiunti al budget diventano funzionali.

Verdetto finale

Il disegno delle planimetrie è stato reso più semplice. Puoi scegliere di fare il fai da te (fai da te) o utilizzare un software di progettazione. Divertiti con la pianificazione e assicurati di tenere a mente queste cose. Se decidi di utilizzare un piano già pronto, non preoccuparti di cercare il piano perfetto. Le planimetrie possono essere modificate in ciò che si adatta ai tuoi gusti e alle tue esigenze. Ma devi considerare le cose elencate sopra.