Come applicare lo sfondo a casa tua: guida passo passo

0
230
Come applicare lo sfondo a casa tua guida passo passo
Come applicare lo sfondo a casa tua guida passo passo

Gli sfondi sono tornati di moda. Usare la carta da parati nella tua casa è un ottimo modo per dare alla tua casa un aspetto sorprendente.

Alcune persone preferiscono dipingere o piastrellare, ma gli sfondi non sono fuori dai guai. Sono disponibili in diversi bellissimi modelli, trame e colori. Puoi scegliere uno sfondo grande e audace o morbido e sottile.

Un'altra cosa eccitante di questo modello di design è che puoi installarlo da solo. È semplice e veloce. Non è necessario pagare un professionista.

Ecco una guida passo passo su come applicare lo sfondo di tua scelta e su come correggere gli errori che potresti commettere.

Innanzitutto, esaminiamo ciò di cui hai bisogno.

Strumenti per l'installazione della carta da parati

  • Sfondo
  • Primer / pasta
  • Carta vetrata
  • Spatola
  • Pennello per carta da parati
  • Nastro di misurazione
  • Vassoio / tavolo per carta da parati
  • Livello
  • Panno pulito

Come tappezzare una stanza passo dopo passo

1. Prepara il muro

Il tuo primo passo è assicurarti che il tuo muro sia pronto per gli sfondi. Spegni l'elettricità per proteggerti. Rimuovi tutti i chiodi, le viti o i ganci con pinze o cacciaviti. E coprire le prese con nastro adesivo.

Utilizzerai l'acqua per attivare la colla per carta da parati, quindi è consigliabile farlo per evitare folgorazioni. Applicare del nastro adesivo alle prese ti aiuta a ottenere un'installazione della carta pulita.

Se hai vecchi sfondi sulla passeggiata, rimuovili. La tua spatola sarà comoda qui: usala per raschiare completamente i vecchi sfondi. La demolizione richiederà tempo, quindi lascia fuori uno o due giorni per lo sfondo. Assicurati di rimuovere tutte le tracce di vecchie carte da parati, incluso l'adesivo. Se lo sfondo è vecchio e robusto, utilizzare una levigatrice a nastro. Dopo aver rimosso quello vecchio, pulire accuratamente il muro per rimuovere tutto lo sporco e la muffa. Una miscela di due tazze di candeggina e un litro d'acqua aiuterà in questo caso.

Liscia le crepe sul muro con lo stucco per pareti applicandolo a qualsiasi crepa o foro che vedi sul muro. È necessario coprire le crepe in modo che la carta da parati risulti liscia e pulita. Quando hai applicato lo stucco per pareti, usa una carta vetrata per lisciare il cerotto sulla superficie.

2. Misura il tuo muro

Misura il tuo muro per essere sicuro di quanto dovrebbe essere lungo lo sfondo. Durante la misurazione, aggiungere circa 20 cm per il margine di manovra in alto o in basso. Può coprire per misurazioni errate.

Quindi, stendi lo sfondo. Srotolarlo delicatamente su un tavolo e fare dei segni o tracciare delle linee su dove dovrebbe essere tagliato. Taglialo leggermente; questa è la tua prima striscia. Usa una matita leggera per questo o disegna la linea sul retro dello sfondo.

Quindi, traccia una linea verticale sull'area che dovrebbe essere tappezzata. Usa una livella da falegname e una matita. Questa linea sarà guidata quando vuoi posare la tua prima striscia.

3. Incolla la tua prima striscia

Una regola comune è incollare il muro e incollare la carta. Può essere difficile e tutto disordinato. Applicare la pasta sulla carta renderà difficile il trasporto dal tavolo al muro. Si attaccherà a tutto e persino a se stesso, il che può portare allo strappo.

Quindi, applica una generosa quantità di colla o pasta al muro. Alcuni sfondi sono dotati di pasta, quindi non è necessario utilizzare l'adesivo sul muro. Si consiglia di seguire le istruzioni del produttore quando si incolla.

Applica delicatamente la tua prima striscia sul muro. Stendilo dal soffitto e liscialo lungo il muro con un panno pulito o una spazzola per carta da parati. Lascia circa 2 pollici appesi in alto (vicino al soffitto) e sotto (il pavimento). Premilo saldamente sul muro per creare una linea debole, che sarà come un segno. La marcatura facilita il taglio della carta da parati in eccesso.

Inizia a levigare dal centro della carta ai bordi. Dato che è la tua prima volta, questa prima striscia potrebbe non essere così perfetta. Quindi, sii pronto a staccarlo delicatamente e riprova se necessario. Assicurati solo che i tuoi tratti siano delicati per evitare di creare una piega sulla carta. Supponi di vedere formarsi delle rughe, allontana delicatamente la carta dal muro. Quindi, quando arriva sulla zona rugosa, lisciala lentamente.

4. Posare la seconda striscia

Questa seconda striscia è più dura della prima; devi abbinare i modelli ed evitare la sovrapposizione. Non tutti gli sfondi hanno una sequenza di pattern. Alcuni sono gratuiti e puoi posarli come preferisci. Ma per gli sfondi con motivi, sii pronto ad abbinare e aspettati sprechi.

Srotola lo sfondo e allinearlo accanto alla prima striscia sul muro. Se il tuo sfondo è a motivi, dovresti iniziare ad abbinare i motivi dal centro. Assicurati di avvicinarti abbastanza.

Concentrati sulla corrispondenza dei disegni e assicurati che la carta non si sovrapponga. La striscia successiva deve incontrare la prima sul bordo. Ancora una volta, lascia qualche centimetro in alto e in basso. Puoi usare un rullo per cucire per sigillare le cuciture. Lascia riposare il rullo per 5 minuti prima di pulirlo. Non premere troppo forte sulla carta da parati per non spingere fuori la colla da sotto.

5. Angoli della carta da parati e aree difficili

Appoggia semplicemente la carta intorno al muro successivo per gli angoli. Dovresti incontrare i motivi ai bordi come hai fatto prima. Quindi, premilo delicatamente con il panno o la spazzola.

Quando il primo muro è allineato correttamente all'angolo, praticare una piccola incisione in alto (dove l'angolo incontra il soffitto) con le forbici. L'incisione faciliterà la piegatura della carta.

Fai lo stesso per il fondo dove l'angolo incontra il battiscopa o il pavimento prima di passare al secondo muro. Premere la carta con il panno o la spazzola per carta da parati. Fallo con attenzione e assicurati che lo sfondo non si stacchi dall'altro bordo. In tal caso, estrarlo delicatamente e riprovare.

Le aree complicate come prese e interruttori non sono un grosso problema. Appoggia semplicemente la carta da parati su di loro, ma non premere troppo la striscia su queste aree. Usa le tue forbici per tagliare nel punto centrale. Quindi, premere la carta verso il basso e lisciarla attorno ai bordi della presa.

Quando la carta si sarà riposata bene, la forma dell'uscita sarà più definita. Puoi quindi tagliare la carta in eccesso con un coltello.

6. Ritaglia la carta in eccesso

Esistono vari modi per estrarre la carta in eccesso. Puoi usare la mano libera, il righello o le forbici.

Tagliare la carta in eccesso con il coltello da taglio senza usare un righello è abbastanza buono. Anche spingere un righello nella fessura e tagliare insieme al coltello è perfetto. Ma se questo è troppo complicato per te, puoi tirare leggermente lo sfondo e strappare la linea dentellata con le forbici.

Qualunque opzione tu scelga, assicurati di tagliare con pazienza.

Ora passiamo a come correggere i tuoi errori.

Alcuni errori da aspettarsi e come risolverli

Se vedi delle bolle, rilassati, non l'hai rovinato. Procurati un coltello, un iniettore di colla e un adesivo per cuciture. Fai una piccola incisione lungo il lato delle bolle d'aria, usa il tuo iniettore di colla per inserire dell'adesivo e premilo verso il basso. Quindi, pulire la colla in eccesso con un panno pulito. Se è troppo complicato, puoi staccare delicatamente la carta dal muro e lisciarla di nuovo.

Se hai una superficie ruvida sotto la carta da parati, appariranno dei bordi scrostati. Sollevare l'area e carteggiare il muro. Rendilo abbastanza liscio, aggiungi la colla per carta da parati sulla superficie e incolla lo sfondo. Se il peeling persiste, potrebbe essere necessario provare un'altra marca di pasta per carta da parati.

  • Tagliare troppa carta

Questo errore è possibile quando stai cercando di ritagliare lo sfondo in eccesso. Niente panico. Basta attaccare la parte che hai ritagliato e ritagliare. Assicurati di rispettare la linea di taglio ma non sovrapporre. Il taglio non sarà più evidente una volta asciugata la carta da parati.

Avresti la cucitura arricciata se non avessi aggiunto abbastanza pasta ai bordi. Se noti questo errore, inumidisci semplicemente l'area con acqua calda. Quindi, solleva lo sfondo e applica più pasta sotto di esso. Liscia la cucitura con poca pressione e rimuovi la colla in eccesso.

Conclusione

Tappezzare la tua casa non è un compito difficile. Segui i passaggi precedenti per ottenere un buon risultato. Scegli il modello e il colore migliori che si adattano ai tuoi mobili. Sia che applichi la carta da parati all'intera stanza o solo a una parte di essa, puoi essere creativo con essa e progettare un esclusivo arredamento per interni.