I 3 principali tipi di controsoffitti

0
115
I principali tipi di controsoffitti
I principali tipi di controsoffitti

Cosa ti viene in mente quando senti un controsoffitto?

Come avrai intuito, un controsoffitto è un controsoffitto secondario denominato controsoffitto o controsoffitto. Un controsoffitto crea uno spazio tra esso e il soffitto effettivo, che offre spazio per nascondere i tubi di cablaggio e l'isolamento.

Negli anni l'efficienza del controsoffitto per l'assorbimento acustico è aumentata notevolmente. Generalmente i controsoffitti sono utilizzati per fini estetici, ma forniscono anche un ottimo isolamento termico e assorbimento acustico.

Alcuni esempi di materiali utilizzati per realizzare controsoffitti sono P.O.P, cartongesso, compensato e fogli di PVC. Questi materiali hanno le loro caratteristiche e pregi distinti.

L'origine dei falsi soffitti

I controsoffitti sono nati nel XIV secolo in Giappone. In quei giorni prima dell'avvento dell'elettricità, venivano installati principalmente per aggiungere valore estetico alla casa. Il motivo per cui sono stati creati era per l'abbellimento delle stanze.

Il teatro costruito in Inghilterra nel 1596 ha segnato la prima abitazione nella storia in cui è stato utilizzato un controsoffitto come alternativa per migliorare la qualità del suono.

Allora non c'erano molte alternative disponibili per i controsoffitti, quindi il materiale utilizzato per la sua produzione era scadente. Negli anni ci sono stati sviluppi significativi nell'applicazione e negli utilizzi dei controsoffitti.

Perché falsi controsoffitti?

Come una tazza da tè senza tè, un edificio è difettoso senza un tetto decente. Ci sono diversi motivi per cui sono preferibili i controsoffitti; alcuni dei vantaggi sono elencati di seguito.

  • Sono molto decorativi e servono come oggetto di abbellimento nelle case
  • I controsoffitti possono fungere da strumento per l'isolamento acustico e per nascondere i cavi
  • Sono relativamente convenienti a causa dei materiali (legno, vetro, fibra o plastica) utilizzati per produrli
  • Lo spazio tra un controsoffitto e una vera e propria vendita accoglie l'aria che è essenziale per fornire una temperatura più fresca per la stanza
  • Un controsoffitto è economico e facile da installare
  • In alcuni casi in cui il soffitto effettivo è stato danneggiato o consumato, un controsoffitto può essere utilizzato come esca per nascondere i difetti in un vero soffitto
  • I controsoffitti sono molto resistenti; durano per un lungo periodo

Tipi di controsoffitto

  • Controsoffitto in gesso di Parigi
  • Controsoffitto in legno
  • Controsoffitto in metallo
  • Esaminiamoli uno dopo l'altro.

    1. Controsoffitto in gesso di Parigi

    Credito immagine: popfalseceilingcontractor.business.site

    Il componente principale utilizzato nella produzione di Plaster of Paris (POP) è la polvere POP. La polvere viene diluita con acqua, quindi applicata a un sistema di inquadratura che le conferisce forma o disegno. Molta polvere viene sprecata durante il processo di produzione a causa della sua natura di risorsa naturale.

    Se pensi di utilizzare un controsoffitto POP nella tua stanza, sappi che l'installazione richiede molto tempo, a seconda della scelta del design. Può anche essere molto polveroso e disordinato.

    Professionisti

    • Senza peso e durevole
    • È resistente al calore. Pertanto, non favorisce il caldo
    • Il suo componente materiale è ignifugo e funge da buon isolante termico
    • POP non è soggetto a crepe o rotture
    • È flessibile e può essere facilmente modellato in qualsiasi design desiderato
    • È assorbente in acqua, quindi è facile da stendere e livellare
    • La superficie di un soffitto POP è liscia e tenera. Pertanto, consente al colore di stabilirsi e irradiarsi su di esso
    • Grazie alla sua leggerezza e trasparenza, il soffitto POP è uno dei migliori per i tuoi sistemi di illuminazione

    Contro

    • Un soffitto POP non è consigliato per un ambiente con un alto livello di umidità
    • L'installazione richiede il servizio di professionisti, soprattutto se progettata con strumenti speciali come ornamenti
    • Troppo viene sprecato nel processo di installazione a causa della sua forma raffinata
    • La manutenzione deve essere regolare e costante. Ha un periodo di utilizzo limitato
    • La consistenza e la qualità variano a seconda dell'esperienza del lavoro umano coinvolto nella procedura di miscelazione

    2. Controsoffitto in legno

    Credito immagine: spigogroup.com

    Un controsoffitto in legno è prodotto dal pezzo di legno ben rifinito, arredato e più delicato. Il soffitto è eccellente quando si tratta di preservare una temperatura calda nella tua casa.

    I controsoffitti in legno sono appositamente ottimizzati per coprire ampi spazi in cui molte persone si riuniscono, come un auditorium, un cinema, una sala riunioni o un ospedale. In questo modo, la composizione estetica può essere esplorata al massimo.

    Professionisti

    • Nasconde le installazioni

    In luoghi come teatri e centri commerciali, l'ultima cosa che i proprietari vogliono è far incazzare il pubblico / i clienti con dispositivi elettronici, condizionatori d'aria e cavi sparsi qua e là. Il soffitto in legno è perfetto per nascondere alla vista qualsiasi distrazione.

    Se desideri sfoggiare la bellezza della natura, scolpire il legno in pezzi di controsoffitto eleganti ed eleganti può essere un trampolino di lancio. Le persone sono spesso stupite dall'attrattiva dei soffitti in legno, motivo per cui potresti trovarli in luoghi come musei, gallerie d'arte e centri per eventi.

    In ogni occasione in cui desideri accedere ai tuoi cavi per la riparazione o la sostituzione, non avrai bisogno di rompere la tua banca per pagare i professionisti per farlo. I controsoffitti in legno sono facilmente smontabili e possono essere montati da chiunque non abbia esperienza professionale.

    I soffitti richiedono poco o nessun modello di manutenzione. Durano più a lungo rispetto alla maggior parte degli altri materiali per controsoffitti.

    Contro

    Il legno è generalmente noto per essere volatile. Qualsiasi incidente di incendio sarà molto difficile da controllare.

    Quando un pezzo di legno è esposto a un contenuto di umidità eccessivo, diventa umido e inizia a marcire o sbucciarsi, con conseguente perdita di qualità ed estetica.

    3. Controsoffitto in metallo

    Credito immagine: justdial.com

    Tra le migliori opzioni di controsoffitto disponibili c'è il controsoffitto metallico. Prodotti con fogli di alluminio di alta qualità con una superficie brillante che attira l'attenzione alla luce del giorno, sono un'aggiunta eccellente a una casa elegante.

    Professionisti

    Oltre all'aspetto affascinante, sono incredibilmente indistruttibili e hanno una lunga durata. I soffitti in metallo hanno un alto livello di resistenza e hanno meno probabilità di marcire, rompersi o assorbire l'umidità. Ciò significa che richiedono zero costi di manutenzione e riparazione.

    Le persone sono spesso preoccupate per la loro sicurezza quando considerano le opzioni del soffitto. Una delle caratteristiche principali del controsoffitto metallico è l'elevata resistenza al fuoco.

    L'installazione di controsoffitti metallici è semplice. Non richiedono alcuna attrezzatura o conoscenza speciale per il montaggio.

    Contro

    L'acquisto di materiale in vero alluminio per un controsoffitto in metallo è molto costoso. È una delle opzioni più costose disponibili; il prezzo varia da $ 150 a $ 600 per piede quadrato. Quindi, la maggior parte delle persone sceglie materiali meno costosi come il finto alluminio per risparmiare un po 'di soldi.

    In alcune parti del mondo in cui l'atmosfera diventa ventosa, il vento può facilmente soffiare nello spazio tra il controsoffitto metallico e il soffitto vero e proprio. Il rumore causato dall'impatto del vento sul controsoffitto può essere molto irritante e fastidioso.

    Poiché la maggior parte dei fogli di alluminio sono conservati nel loro colore naturale, è un problema per le case che non sono decorate con colori che corrispondono ai fogli di alluminio. In questo caso, tali proprietari di case dovranno esplorare altre opzioni di materiali come il legno o il POP, dove i colori possono essere facilmente manipolati per soddisfare i loro desideri.

    I controsoffitti in metallo sono gli ultimi da considerare quando si tratta di abbellire con le lampadine. Il motivo è che il soffitto non è trasparente e non devia il riflesso della luce nella stanza. La maggior parte delle volte, le lampadine vengono lasciate appese al soffitto, cosa che alcuni proprietari di case potrebbero trovare molto disordinate.

    Incartare

    Supponiamo che tu stia cercando bellissimi progetti di interni per la tua casa e il tuo spazio di lavoro, o lavori come esperto di design di interni ed esterni, sarà molto utile considerare attentamente le tue opzioni nella scelta dei controsoffitti per te o il tuo cliente.

    Devi rispondere alle domande su dove vuoi che sia il design, quanto budget hai e per quanto tempo tu o il tuo cliente intendete occupare quella residenza.

    Sebbene questo articolo si concentri su 3 modelli di controsoffitti, esistono diversi altri tipi di controsoffitti come controsoffitto in fibra, controsoffitto in vetro, controsoffitto in PVC, controsoffitto in tessuto e controsoffitto in pelle sintetica.