I 5 migliori materiali per coperture fredde per climi caldi

0
120
I migliori materiali per coperture fredde per climi caldi
I migliori materiali per coperture fredde per climi caldi

Stare in un clima più caldo può farti domandare quale tipo di materiali di copertura hai bisogno per affrontare il caldo eccessivo nella tua posizione.

La temperatura ambiente estrema può portare a frustrazione e molti problemi di salute. Inoltre, il calore eccessivo può intaccare profondamente il budget mensile a causa dell'uso frequente di condizionatori d'aria.

Più usi il condizionatore, più spendi per i consumi energetici. Tuttavia, questo può essere un ricordo del passato con la disponibilità di alcuni materiali di copertura che possono aiutare a mantenere fresca la tua casa.

Quello che otterrai da questo articolo è un elenco dei migliori materiali di copertura per i climi caldi. Con questi materiali risparmierai un sacco di soldi in quanto ti aiuteranno a ridurre il consumo eccessivo di energia.

Materiali di copertura freschi per climi caldi

È essenziale per te come proprietario di una casa prestare attenzione al colore del tetto che stai cercando di ottenere. Anche il colore gioca un ruolo significativo nel mantenere la tua casa calda o fredda. Il miglior consiglio è quello di scegliere un materiale di copertura con colori chiari come il bianco.

1. Metallo

La scelta di un tetto in metallo è una scelta eccellente per combattere il caldo in una regione calda. Se hai prestato attenzione alle città calde, noteresti l'uso prevalente di coperture metalliche.

Il principale ostacolo che potresti incontrare con questo tipo di copertura è il prezzo poiché il tetto in metallo è piuttosto costoso da montare. Tuttavia, la buona notizia qui è che ha una tariffa di manutenzione economica e si risparmia sui costi da un consumo energetico eccessivo.

Sono disponibili una serie di opzioni di copertura in metallo tra cui scegliere come rame, alluminio e molti altri. Hanno tutti un metodo diverso per riflettere i raggi del sole per ridurre il calore nella tua casa.

Un'altra opzione impressionante di riflettività che puoi ottenere è la pittura su uno qualsiasi di questi metalli. Come affermato in precedenza, anche il colore della vernice sul materiale del tetto gioca un ruolo significativo nel ridurre il calore che entra in casa.

Lo spazio aereo tra la copertura metallica e il piano di calpestio funge da refrigerante per l'aria calda che entra in casa. Pertanto, è essenziale avere uno spazio aereo adeguatamente scolpito in casa che funga da barriera termica. Questa barriera termica aiuterà a impedire che il calore del sole entri direttamente nella tua casa.

Vale la pena considerare l'utilizzo di un tetto in metallo nei climi caldi a causa della sua funzionalità resistente al fuoco. È possibile ridurre l'intensità di un'epidemia di incendio con questa funzionalità. Inoltre, a causa della natura riutilizzabile di questo materiale di copertura, è possibile venderlo per essere riciclato in un altro prodotto dopo aver superato la sua durata.

2. Argilla

Uno dei primi vantaggi di avere un tetto in argilla è che dura più a lungo di molti altri materiali di copertura.

Può durare 50 anni, e in alcuni casi anche di più. Se vuoi avere un assaggio di come ci si sente a vivere in una casa coloniale, avere un tetto in argilla è una scelta eccellente. Sin dal suo inizio, l'argilla è nota per impedire agli esseri umani di surriscaldarsi. È quindi una buona opzione per il materiale di copertura.

Il materiale è di un colore abbastanza chiaro, che funge da buon riflettore dei raggi di calore. Serve come una scelta ecologica e non richiede la verniciatura. Puoi facilmente riciclarlo in futuro, se necessario.

Presenta una forma curva che aiuta a fare la differenza in termini di corretta circolazione dell'aria. La frescura preservata per tutto il giorno ti offre una casa tranquilla.

L'argilla è uno dei materiali di copertura più costosi sul mercato; questo è principalmente dovuto al suo peso. La caratteristica importante è il motivo per cui è importante porre maggiore attenzione sulle fondamenta della tua casa prima di usarla.

L'utilizzo di questo materiale può essere davvero stressante all'inizio, ma hai la certezza che i suoi pro superano i suoi contro.

3. Membrana EPDM

Credito immagine: remodelingcosts.org

La maggior parte delle persone spesso attribuisce l'EPDM alla gomma, ma la realtà è che si tratta di una sostanza sintetica che assomiglia alla gomma. Il primo vero vantaggio di questo design è la sua maggiore durata, che consente al materiale di resistere a tutte le forme di condizioni meteorologiche avverse.

Il design è abbastanza stabile contro il calore estremo e hai la certezza che non si spezzerà o si disintegrerà. Con la membrana EPDM, proverai una sensazione simile all'uso del cedro o dell'ardesia.

È un materiale leggero e altamente riflettente con caratteristiche che lo rendono molto adatto per l'uso in regioni a clima caldo. È più economico della maggior parte degli altri materiali di copertura come tegole e tetti verdi. Inoltre, non necessita di alcuna manutenzione significativa e può durare per una serie di decenni prima che svanisca.

La decisione migliore che puoi prendere quando scegli la tua membrana EPDM è quella di selezionare quella con un colore più chiaro. Ciò servirà come ulteriore vantaggio per la riduzione del calore nella tua casa il più a lungo possibile.

4. Piastrella in cemento

Una copertura in tegole di cemento è molto più economica della sua controparte in argilla e ardesia. È una scelta eccellente per una copertura climatica calda a causa della sua natura voluminosa.

La natura pesante del tetto in tegole di cemento è dove risiede il suo potere perché questo lo rende lento a trattenere il calore. Se scegli questo materiale, sei sicuro che la tua casa rimanga fresca tutto il giorno.

L'utilizzo di questo tipo di materiale comporta anche altri vantaggi come proteggere la casa da condizioni meteorologiche avverse e prevenire i parassiti. Sì, avete letto bene. Un tetto in lastre di cemento aiuta a controllare i parassiti.

Questo materiale di copertura è disponibile in diverse forme, tra cui la forma delle tegole e la forma del calcestruzzo colato. La forma della piastrella è abbastanza pesante da combattere i raggi di calore, ma non è così pesante come la forma in calcestruzzo colata. In questo caso, puoi scegliere chiunque trovi attraente poiché hanno ancora lo stesso scopo.

La copertura in calcestruzzo è resistente al fuoco. Il design altamente poroso lo rende un discreto conservatore di colori. Pertanto, puoi dargli un dipinto che ridurrà anche l'effetto del calore nella tua casa.

È costruito con materiali resistenti come cemento, sabbia e acqua. Questo lo rende estremamente forte abbastanza da resistere all'effetto dell'acqua piovana. Assicurati di essere a conoscenza del codice di installazione richiesto prima di scegliere di utilizzare questo materiale per la tua casa.

5. Verde

La prima cosa che noterai di questo materiale è la sua unicità e il design accattivante. Amerai il fatto che renda la tua casa efficiente dal punto di vista energetico. Per attivare l'unicità e la bellezza di un tetto verde, è necessaria una membrana impermeabile più molta vegetazione del terreno sul tetto.

L'effetto di questo è quello di servire come refrigerante per la tua casa quando c'è una temperatura estrema. Una volta attivato, aiuterà a far crescere la vegetazione in cima al tetto.

Mentre porti il ​​freddo a casa tua, puoi anche goderti la bellezza delle piante verdi che crescono sul tetto. Le piante forniranno anche aria ossigenata alla tua casa, rendendola adatta a una casa congestionata.

Questo tipo di materiale di copertura, tuttavia, non è popolare a causa dello stress e dell'esperienza richiesta per montarlo.

Viene fornito con molti vantaggi che renderanno la tua casa un bell'aspetto e la manterranno priva di aria calda.

Conclusione

Può essere difficile prendere la decisione giusta per il tetto della tua casa. Pertanto, è necessario riflettere molto prima di prendere una decisione.

I materiali elencati in questo articolo presentano una serie di pro e contro. Il miglior consiglio è quello di valutare le tue opzioni, considerare la natura della tua casa e spuntare i pro contro i contro il più possibile.