5 regole d'oro per i nuovi insegnanti di yoga

0
94
regole doro per i nuovi insegnanti di yoga
regole doro per i nuovi insegnanti di yoga

Se hai appena iniziato come insegnante di yoga, devi già provare il brivido. Con così tante persone in attesa di imparare da te, è naturale che tu diventi un po 'teso. Ma ti assicuriamo che una volta che i primi rumori svaniranno, diventerai più fiducioso. E se ti attieni alla tua professione a lungo senza lasciare che la paura prenda il sopravvento, avrai sicuramente successo.

Sappiamo che all'inizio di qualsiasi processo, potresti essere preoccupato se puoi farcela. Allo stesso tempo, potresti anche sentirti un po 'a disagio e provare a copiare alcuni dei tuoi insegnanti preferiti. Per chiarire tutti i tuoi dubbi, abbiamo elencato le 5 regole d'oro a cui ogni insegnante di yoga per principianti dovrebbe prestare attenzione. Ricorda che non è solo la formazione tradizionale offerta da scuole di yoga registrate quello che conta. La tua spinta e la tua capacità di adattarsi ai mutevoli scenari della classe ispirando i tuoi studenti è ciò che conta quando si tratta di condurre la vita di un istruttore di yoga di successo. Quindi, cominciamo con i migliori consigli.

Sii te stesso

Uno degli amari errori che i principianti fanno è provare a copiare il loro preferito insegnante di yoga. Tuttavia, non è del tutto un loro errore. Tutti siamo ispirati da qualcuno nella nostra vita ed è naturale cercare di replicare qualsiasi cosa facciano i nostri idoli. Di conseguenza, riteniamo che sia la cosa giusta. Ma nello yoga, sentirsi a proprio agio con se stessi è uno dei principi più preziosi. Devi trovare la tua voce prima di insegnare agli altri. A meno che non ti conosca meglio, sarebbe difficile aiutare gli altri ad imparare lo yoga dalla loro prospettiva. Pertanto, mantieni la concentrazione e sentiti a tuo agio con la pelle. Non copiare nessuno. Nemmeno Lord Buddha.

Segui l'arco di energia

Abbiamo visto negli anni che alcuni istruttori di yoga iniziano a insegnare proprio nel momento in cui gli studenti arrivano in classe. Questo non è giusto. Dovresti dare ai tuoi studenti abbastanza spazio per aiutarli a sentire l'energia e le vibrazioni che li circondano. Una volta che iniziano il curriculum con la pratica della concentrazione respiratoria, diventano lentamente un tutt'uno con l'energia e, di conseguenza, la loro pratica yoga genera risultati positivi nel tempo. Ricorda, alla fine di ogni asana, fai raffreddare i tuoi studenti e assimila le loro esperienze. Se vuoi aprire un centro yoga indipendente e ottenere un alleanza yoga USA certificato, devi essere all'altezza dei loro standard.

Come dovresti usare la musica?

La musica è il vero spirito della vita libera. Aiuta le nostre menti a rimanere energiche. Ora, tutti avete sentito parlare della musicoterapia. Ma non tutti sanno come usarlo. Una volta creata la migliore playlist musicale possibile per la tua classe, inizierai presto a vedere risultati meditativi impressionanti tra i tuoi studenti. Ma devi preparare la playlist non in base all'umore premeditato ma a seconda di come scorre il curriculum. All'inizio di ogni lezione, potresti voler riprodurre una playlist walk-in che aiuterà i tuoi studenti a sistemarsi. Quindi, un suono naturale rilassante può aiutare la mente e il corpo a diventare un tutt'uno con lo yoga. Successivamente, è possibile utilizzare lentamente alcune melodie classiche morbide per terminare il curriculum.

Inizia con lo Yoga Sutra

È molto probabile che la maggior parte dei tuoi studenti non abbia sentito parlare del Yoga Sutra. Alcuni di loro potrebbero aver fatto delle ricerche al riguardo, ma non conoscono le filosofie alla base dello Yoga Sutra. Come praticante di yoga, è un istinto per loro voler imparare le varie filosofie dello yoga che possono usare nella loro vita quotidiana. Pertanto, come formatore, cerca di interpretare le filosofie nascoste dello yoga e della vita con i tuoi studenti e ispirali in ogni modo possibile. Dopotutto, lo yoga non si tratta solo di praticare posture o asana. Ha anche una forte connessione con le idee filosofiche che lo legano insieme. Tutte le scuole di alleanze yoga assicurano l'insegnamento delle filosofie agli studenti di yoga.

Le lezioni a tema aumentano il divertimento

I temi possono creare o spezzare l'atmosfera di un'aula. Puoi sfruttare i temi per pianificare il tuo curriculum di classe. Sapresti già che le nostre vite si basano su vari elementi come fuoco, acqua, etere e terra. Ora puoi scegliere uno di questi concetti e sceglierli come temi per le rispettive classi. Ad esempio, potresti voler scegliere un tema basato sulla fase lunare, o su qualsiasi metafora mitologica o una citazione famosa. Qualsiasi cosa può essere un tema fino al momento in cui lo stai usando per ispirare la tua gente.

Ora parliamo brevemente di come puoi prosperare come istruttore di yoga per principianti. Ricorda, puoi registrarti come RYS 200 istruttore di yoga certificato se hai già completato con successo un programma di formazione per insegnanti di yoga di 200 ore. Il tuo istituto dovrebbe essere registrato con il Yoga Alliance India. Rishikesh Yogpeeth è uno degli istituti esperti in cui puoi iscriverti e guadagnare il tuo RYS certificazione più tardi una volta che ti qualifichi.