6 miti sul vaccino HPV sfatato

0
174
Districare il legame tra HPV e cancro cervicale ashx
Districare il legame tra HPV e cancro cervicale ashx

Conosci il papillomavirus umano (HPV)? L'HPV è costituito da un gruppo di oltre 150 tipi di virus diffusi attraverso il contatto intimo con la pelle. Il vaccino per il virus del papillomavirus umano (HPV) è stato approvato dalla FDA nel 2006 e da allora è cresciuto in popolarità. Non c'è dubbio che tu abbia fatto consigliare al tuo medico che tua figlia e in tempi più recenti, anche tuo figlio, dovrebbe ricevere questo vaccino. Tuttavia, mentre molti medici raccomandano e sollecitano vivamente i genitori a vaccinare i loro figli contro l'HPV, questo non è un vaccino che è tipicamente richiesto per i bambini da ricevere per frequentare la scuola o unirsi ad altre organizzazioni o funzioni pubbliche. Dal momento che spesso non è un vaccino richiesto, potresti chiederti se ne valga la pena. Fortunatamente, abbiamo messo insieme alcune informazioni per aiutarti a separare i miti dai fatti in modo che tu possa decidere da solo. Ecco sei miti sul vaccino HPV dissipato.

Mito: l'HPV è raro

Fatto: L'HPV è molto più comune di quanto la maggior parte delle persone creda. In media, l'80% delle donne sessualmente attive e il 90% degli uomini sessualmente attivi contrarrà una qualche forma di HPV. Può essere difficile determinare se hai l'HPV poiché non sempre causa alcun sintomo. Altre volte produce verruche e circa ogni 20 minuti a qualcuno viene diagnosticato un cancro causato dall'HPV.

Tuttavia, non è necessario farsi prendere dal panico per l'HPV. Come Janice K. Hillman, MD, un medico a Notes, il vaccino HPV proteggerà da molti tipi di HPV. Questo da solo può far valere la pena ricevere il vaccino HPV.

Mito: solo le ragazze ottengono l'HPV

Fatto: L'HPV è particolarmente noto per causare il cancro cervicale nelle ragazze, ma può anche rappresentare molti altri pericoli per gli uomini, inclusi i tumori dell'ano, del collo e della testa correlati all'HPV. Queste condizioni sono aumentate drammaticamente negli ultimi anni, spingendo i medici a raccomandare ai genitori di vaccinare i loro figli per l'HPV.

Il dottor Hillman aggiunge: “I ragazzi hanno bisogno di ottenere il vaccino poiché non solo lo diffondono, ma attualmente non esiste alcun test per vedere se i ragazzi hanno l'HPV. Possono condividere il virus inconsapevolmente, quindi è importante assicurarsi che facciano tutto il possibile per evitare di ottenerlo e diffonderlo. "

Tutti i bambini, sia maschi che femmine, dovrebbero iniziare la serie in tre quando hanno tra i 1112 anni. Le donne possono essere vaccinate fino all'età di 26 anni, mentre gli uomini possono essere vaccinati fino all'età di 21 anni.

Mito: poiché il vaccino HPV non è richiesto, non è davvero importante

Fatto: "Questa è una percezione molto comune tra i genitori", afferma il dottor Hillman. Ma mentre il vaccino potrebbe non essere un requisito nazionale al momento, non è certo irrilevante.

Sebbene il vaccino HPV non sia obbligatorio nella maggior parte degli stati, questo potrebbe presto cambiare. Rhode Island, Virginia e Washington, DC ora richiedono che i bambini siano immunizzati. Inoltre, 42 stati e territori hanno introdotto leggi per richiedere il vaccino, finanziarlo o istruire il pubblico al riguardo.

Indipendentemente dal fatto che il tuo stato abbia o meno leggi o regolamenti sul vaccino HPV, è ancora un vaccino molto importante da ricevere per i tuoi figli. L'HPV causa praticamente tutti i casi di cancro cervicale ed è la seconda causa di morte per cancro nelle donne in tutto il mondo. Scegliendo di vaccinare i tuoi figli contro l'HPV, stai compiendo un passo importante per aiutare a prevenire queste malattie mortali. Ricorda, è sempre meglio prevenire che curare.

Mito: il vaccino HPV incoraggerà i miei figli a fare sesso non protetto

Fatto: Uno studio dell'ottobre 2012 sulla rivista Pediatrics ha rilevato che ottenere il vaccino HPV all'età raccomandata non era associato a un aumento dei tassi di attività sessuale. Lo studio ha rilevato che le ragazze che hanno ricevuto il vaccino HPV non avevano maggiori probabilità di ottenere test di gravidanza, diagnosi di una malattia a trasmissione sessuale o consulenza sui contraccettivi.

"Non ci sono prove che il vaccino HPV faccia sentire le ragazze come se avessero il 'permesso' di fare sesso. Il vaccino non riguarda l'arresto di un'infezione a trasmissione sessuale. Si tratta di fermare la diffusione del cancro cervicale e di altri tumori ", spiega il dottor Hillman.

Allo stesso modo, un altro studio ha scoperto che le donne che hanno ricevuto il vaccino HPV non hanno un rischio maggiore di infezioni a trasmissione sessuale rispetto alle donne che non hanno ricevuto il vaccino.

"Ottenere il vaccino li incoraggia effettivamente a essere più sicuri e ad adottare maggiori precauzioni se fanno sesso", afferma il dottor Hillman.

Mito: il vaccino HPV ha terribili effetti collaterali

Fatto: "Ci sono stati alcuni casi di gravi reazioni al vaccino HPV, ma statisticamente, il vaccino è ritenuto sicuro", afferma il dottor Hillman.

Il dottor Hillman ha già sentito le preoccupazioni di genitori preoccupati. “Si chiedono se il vaccino causerà sterilità o problemi con l'apprendimento e la memoria. Oppure hanno sentito parlare di effetti come svenimenti per il dolore dello sparo. Tuttavia, il vaccino è molto sicuro ed estremamente efficace ".

In realtà, il vaccino HPV ha gli stessi effetti collaterali di qualsiasi altro vaccino: dolore nel punto in cui è stato somministrato l'iniezione, nausea e mal di testa, che scompaiono molto rapidamente. Sono effetti o svantaggi minori soprattutto se confrontati con tutti i benefici che si ottengono dal tiro nel lungo periodo.

Mito: il vaccino HPV è inefficace

Fatto: Sebbene sia vero che le persone possono ancora contrarre l'HPV con il vaccino, questo non significa che l'iniezione sia inefficace. Il vaccino è efficace per proteggere ragazze e ragazzi da circa il 90% delle verruche correlate all'HPV e dal 70% dei tumori cervicali.

Ci sono alcuni motivi per cui le persone che hanno ricevuto il vaccino possono ancora contrarre l'HPV:

  • Sono stati esposti ad esso prima di ottenere il vaccino
  • Sono stati esposti ad esso prima di completare l'intera vaccinazione: 3 iniezioni separate somministrate nel corso di diversi mesi
  • Sono esposti a determinati ceppi: ci sono più di 150 ceppi di HPV e il vaccino protegge contro 9 dei ceppi più gravi

"È importante che i genitori e gli adolescenti parlino con il proprio medico se hanno domande sull'opportunità o meno di ricevere la serie HPV", afferma il dottor Hillman. "Anche se eri già esposto all'HPV o non hai completato la serie, potrebbero esserci buone ragioni per ricevere la vaccinazione HPV."

Scarica una guida alla buona salute Richiedi un appuntamento