9 domande sulla perimenopausa

0
932
domande sulla perimenopausa ashx
domande sulla perimenopausa ashx

Ci sono due parole che sono piene di significato e uniscono le donne di tutto il mondo: The Change.

Il cambiamento, altrimenti noto come il periodo intorno alla menopausa, può essere un momento di confusione nella vita di una donna. Ma per quanto sia confuso, le donne parlano di menopausa. Si radunano intorno ad esso e con gli amici, lo abbracciano.

E poi c'è la perimenopausa quando è stata l'ultima volta che hai sentito quella frase? Esattamente. Questo perché è la parte non detta, spesso esclusa della femminilità. La pecora nera, se vuoi.

La perimenopausa è la fase di transizione subito prima della menopausa e, onestamente, molti di quei sintomi che associ alla menopausa stessa, vampate di calore, periodi irregolari, sudorazioni notturne si verificano più spesso durante questo periodo di transizione.

Ora che abbiamo probabilmente introdotto un'altra nuova fase della tua femminilità, rispondiamo ad alcune domande comuni.

D: La perimenopausa è la stessa cosa della premenopausa?

A: Sebbene le persone spesso usino i due termini in modo intercambiabile, in realtà significano due cose separate. La North American Menopause Society (NAMS) li definisce come:

  • Premenopausa è il tempo che intercorre tra il primo ciclo di una donna e l'inizio della perimenopausa.
  • Perimenopausa è la fase di transizione alla menopausa che in genere dura circa sei anni. In genere si verifica nelle donne tra i 40 ei 50 anni, secondo il National Institute on Aging.

D: Tutti attraversano la perimenopausa?

R: Le donne che hanno una menopausa indotta improvvisa – entrambe le ovaie rimosse o danneggiate da trattamenti contro il cancro – potrebbero non sperimentare la perimenopausa.

D: Quali sono i sintomi della perimenopausa?

R: Durante la perimenopausa, i livelli di estrogeni fluttuano e alla fine diminuiscono, causando molti sintomi diversi. NAMS identifica alcuni di questi come:

  • Periodi irregolari, più pesanti o più lunghi
  • Vampate di calore
  • Insonnia
  • Sudorazioni notturne
  • Palpitazioni
  • Mal di testa
  • Secchezza vaginale
  • Tenerezza al seno
  • Fiammate dell'acne

D: Ci sono altri rischi per la salute?

R: Sebbene la perimenopausa e la menopausa non causino malattie cardiache, i cambiamenti nel corpo di una donna durante questo periodo possono comportare un aumento del rischio. Diverse cose cambiano nella fisiologia di una donna riducendo i livelli di estrogeni, colesterolo e pressione sanguigna per citarne alcuni e alcuni di questi cambiamenti possono portare a malattie cardiache. Ma ci sono azioni che puoi intraprendere per ridurre il rischio durante questo periodo.

D: Posso rimanere incinta durante la perimenopausa?

R: Sì, anche se le possibilità di rimanere incinta diminuiscono con l'avanzare dell'età. Questo perché il numero di uova nelle ovaie diminuisce nel tempo. Inoltre, con l'avanzare dell'età, le donne hanno maggiori probabilità di sviluppare problemi che interferiscono con la gravidanza, come i fibromi uterini, il naturale invecchiamento delle uova e il numero di uova disponibili per fertilizzare.

Tuttavia, a causa dei periodi irregolari della perimenopausa, è più difficile sapere quando l'ovaio sta rilasciando un uovo. Ciò rende più difficile la pianificazione familiare naturale. Se salti un ciclo, consulta il tuo medico per assicurarti di non essere incinta.

D: Devo usare il controllo delle nascite durante la perimenopausa?

R: Se non desideri una gravidanza, la North American Menopause Society (NAMS) consiglia vivamente di utilizzare metodi di controllo delle nascite sicuri ed efficaci, come contraccettivi orali o ormonali, contraccezione reversibile a lunga durata d'azione (LARC) o metodi di barriera meno affidabili , come i preservativi.

I contraccettivi orali hanno benefici oltre il controllo delle nascite. I sintomi della perimenopausa come vampate di calore, periodi irregolari, bassa forza ossea e acne possono essere alleviati o ridotti in gravità.

D: La perimenopausa influenzerà la mia vita sessuale?

A: Può. Potrebbero verificarsi sintomi come secchezza vaginale, diminuzione della libido o dolore durante il sesso. NAMS ha molti suggerimenti per superare i problemi sessuali durante la menopausa, come lubrificanti vaginali o creme idratanti, estrogeni vaginali a basso dosaggio o terapia, inclusa la terapia sessuale.

D: È vero che le donne possono essere più emotive durante la perimenopausa?

R: Molte donne sperimentano sbalzi d'umore durante la perimenopausa e NAMS afferma che ciò potrebbe essere dovuto a fluttuazioni ormonali o mancanza di sonno a causa di insonnia e sudorazione notturna. Tuttavia, gli sbalzi d'umore potrebbero essere dovuti ad altri fattori che spesso si verificano nel periodo della perimenopausa, come stress, infertilità o invecchiamento. I disturbi dell'umore esistenti possono peggiorare temporaneamente durante la perimenopausa.

D: Se sono in fase di perimenopausa, come mi preparo per la menopausa?

R: Quando inizi a manifestare i sintomi della perimenopausa, potrebbe essere una buona idea parlare di questi sintomi con il tuo ginecologo o medico. Spesso possono farti sapere cosa aspettarti e suggerimenti per alleviare i sintomi e ridurre il rischio di potenziali problemi di salute coesistenti. Non aver paura di fare domande! Ci sono molte informazioni su Internet, ma un operatore sanitario può rispondere alle tue domande più personali.

Richiedi un appuntamento Scarica una guida