Cambiamenti fisici a cui prepararsi man mano che si invecchia

0
179
Cambiamenti fisici a cui prepararsi man mano che si invecchia
Cambiamenti fisici a cui prepararsi man mano che si invecchia

Dai capelli grigi alle ossa scricchiolanti, l’invecchiamento porterà molti cambiamenti inaspettati al tuo corpo. Sebbene nessuno invecchi allo stesso modo, sperimenterai transizioni specifiche man mano che invecchi. Ecco alcuni cambiamenti che dovresti aspettarti e come puoi prepararti per loro:

Ossatura

Invecchiando, le tue ossa diminuiranno in densità e dimensioni. Questo li rende più deboli e più vulnerabili alla rottura. Dovresti anche aspettarti di diventare un po ‘più corto. Potresti sviluppare osteoporosi, scoliosi o artrosi.

Per promuovere la salute delle ossa e delle articolazioni anche in età avanzata, dovresti assicurarti di consumare una buona quantità di vitamina D e calcio. La vitamina D si trova nelle uova, nei pesci grassi e nel fegato di manzo. Nel frattempo, gli alimenti ricchi di calcio includono latticini, tofu, soia, sardine e verdure a foglia verde.

Quando si tratta di condizioni ossee come l’osteoporosi e la scoliosi, gli esercizi per adulti possono promuovere la forza e la mobilità per aiutare a rallentare il processo di indebolimento osseo e costruire la forza muscolare per sostenere il peso.

occhi

Nella vecchiaia, i tuoi occhi tendono a perdere la capacità di cambiare forma in un processo noto come presbiopia. Ciò rende più difficile per i tuoi occhi mettere a fuoco gli oggetti che sono vicini. Altri problemi agli occhi legati all’età includono glaucoma, cataratta, secchezza oculare cronica e degenerazione maculare.

Prenditi cura dei tuoi occhi indossando occhiali protettivi quando usi il computer o il cellulare, così come quando esci al sole, per una sostenibilità meglio se vengono utilizzati occhiali in legno come quelli disponibili su occhialinlegno.it. Riposa gli occhi il più spesso possibile ed evita di affaticare gli occhi. Aiuta anche a conoscere i tuoi fattori di rischio e visitare regolarmente il tuo oculista per ottenere un controllo e ricevere cure adeguate.

Cervello

Invecchiando, il tuo cervello diminuirà di volume. Ciò comporta diversi cambiamenti quando si tratta della tua memoria e capacità di pensiero. Potresti trovare più difficile ricordare dettagli specifici e avrai difficoltà a svolgere determinate attività. Alcuni fattori ti mettono a rischio di malattie neurodegenerative come il morbo di Alzheimer, il morbo di Lou Gehrig e il morbo di Parkinson.

Puoi mantenere il tuo cervello acuto impegnandoti in attività mentali e fisiche stimolanti. È stato dimostrato che leggere, scrivere, risolvere enigmi, meditare ed esercitarsi aumentano la funzione cognitiva e riducono lo stress. Dovresti anche mantenere una dieta sana ricca di grassi sani, verdura e frutta.

Orecchie

La perdita dell’udito legata all’età è anche nota come presbiacusia e si verifica quando le minuscole cellule ciliate nelle orecchie interne subiscono danni per un lungo periodo. Questo può essere un degrado naturale dell’udito o può essere causato dall’esposizione a lungo termine a rumori forti.

Sebbene non sia possibile prevenire completamente la perdita dell’udito legata all’età, è comunque possibile rallentarne gli effetti proteggendo le orecchie da suoni troppo forti o che durano troppo a lungo, come il suono di fuochi d’artificio, tosaerba, armi da fuoco o rumorosi musica. Usa cuffie e tappi per le orecchie se esposto a rumori come questi o cerca di evitare di essere esposto a questi rumori del tutto.

Tutti subiscono la stessa serie di modifiche man mano che invecchiano. Non c’è nulla da temere quando si verifica una di queste cose, soprattutto se ci si prepara presto.