Che tipo di condizioni ortodontiche esistono e come puoi trattarle?

0
401
Che tipo di condizioni ortodontiche esistono e come puoi trattarle
Che tipo di condizioni ortodontiche esistono e come puoi trattarle

Le condizioni ortodontiche sono abbastanza comuni. Esse derivano da un certo tipo di disallineamento dei denti. Essi variano in gravità e possono variare da solo disabilità estetica ad avere un impatto gravemente negativo sulla qualità della vita. Se i casi gravi non vengono trattati, possono causare complicazioni gravi, a volte anche non trattabili. Casi lievi non trattati nel tempo possono evolvere in casi più gravi. Pertanto, è importante che se si sospetta di avere una condizione ortodontica o si possa osservare visibilmente qualche tipo di disallineamento tra i denti, contattare il dentista il più presto possibile per valutare il tipo di condizione che si ha e il tipo di trattamento richiesto.

Con l'avanzare della tecnologia moderna, ha consentito l'invenzione di nuovi metodi di trattamento ortodontico. Questi hanno vari benefici non solo per l'igiene orale ma per la salute generale, come vedrai di seguito. Storicamente, l'ortodonzia è stata associata a trattamenti invasivi, altamente visibili, bretelle metalliche o copricapi che devono essere indossati per un lungo periodo di tempo per ottenere i risultati desiderati. Le tecnologie recenti, tuttavia, sono molto meno visibili e sembrano molto meno preoccupanti e impiegano molto meno tempo per ottenere risultati visibili. Ottenere sorrisi di 6 mesi nell'Irlanda del Nord può aiutarti a ottenere risultati chiaramente visibili in soli 6-10 mesi! Questa è una riduzione significativa rispetto al tempo impiegato dai precedenti metodi di trattamento ortodontico.

Quali tipi di condizioni ortodontiche esistono?

Esiste un'ampia varietà di condizioni ortodontiche. Questi possono colpire persone di qualsiasi età, tuttavia sono per lo più già osservabili nell'infanzia o nella prima adolescenza. I morsi si riferiscono a una condizione in cui i denti anteriori della mascella inferiore si trovano davanti ai denti anteriori della mascella superiore. Gli overbite significano il contrario: in questa condizione i denti anteriori della mascella superiore si trovano davanti ai denti anteriori della mascella inferiore, il che nei casi più gravi può provocare il morso del palato.

I morsi incrociati si riferiscono a una condizione in cui uno dei denti ha una posizione più vestibolare o linguale rispetto al suo dente antagonista nell'arco opposto dei denti. Questa condizione a lungo termine può comportare uno sviluppo asimmetrico della mascella. Openbite si riferisce a una condizione in cui i denti anteriori dell'arco dentale superiore e dell'arco dentale inferiore non si sovrappongono. Ciò può comportare abitudini indesiderate, ad es. la spinta della lingua. Esistono anche altri tipi di condizioni ortodontiche, come sporgenze, sovraffollamento dei denti o linee di base dentali disallineate. Diversi tipi di trattamenti sono adatti a diverse condizioni.

Cosa può essere trattato con allineatori invisibili?

Una vasta gamma di condizioni ortodontiche può essere trattata dagli allineatori invisibili di 6 Month Smiles che puoi ottenere nell'Irlanda del Nord. Generalmente il trattamento con allineatori invisibili è adatto a condizioni più lievi o moderate. Ha numerosi vantaggi: maggiore sicurezza, assenza di metallo in bocca, riduzione dei tempi di trattamento, flessibilità grazie alla rimovibilità, miglioramento dell'aspetto, migliore igiene. Tuttavia, in alcuni casi gravi non è possibile utilizzare allineatori invisibili. In questi casi si consigliano apparecchi ortodontici chiari per i pazienti che necessitano di raddrizzare i denti ma desiderano evitare di avere apparecchi ortodontici visibili in bocca. Le parentesi graffe chiare non hanno limiti nelle condizioni che sono in grado di trattare rispetto alle tradizionali parentesi graffe metalliche.