Come i problemi alla tiroide potrebbero danneggiare la tua vita sessuale

0
198
Come i problemi alla tiroide potrebbero danneggiare la tua vita ashx
Come i problemi alla tiroide potrebbero danneggiare la tua vita ashx

Il sesso è qualcosa a cui potresti pensare tutto il tempo. Problemi alla tiroide? Non così tanto.

Ma uno può connettersi all'altro. La tiroide è una ghiandola a forma di farfalla nel collo che controlla il modo in cui ogni cellula del corpo utilizza l'energia. Quando non funziona correttamente, gli effetti possono essere evidenti in camera da letto.

Perché è vero? Il desiderio e la funzione sessuale possono subire un duro colpo quando si hanno problemi alla tiroide, in particolare ipotiroidismo e ipertiroidismo.

Ecco cinque modi in cui i problemi alla tiroide possono farsi strada nella tua camera da letto.

Problemi alla tiroide = sesso doloroso?

Le malattie della tiroide possono ridurre la lubrificazione vaginale, il che rende il sesso scomodo, doloroso o insoddisfacente, afferma l'American Sexual Health Association (ASHA). E se non è soddisfacente, potresti non eccitarti così tanto.

La lubrificazione vaginale è importante per il piacere sessuale femminile. Se la vagina è troppo secca, può essere difficile per il pene entrare, causando attrito o irritazione.

Se hai notato secchezza vaginale, fissa un appuntamento con il tuo medico in modo che possa esaminarti per problemi alla tiroide e altri potenziali problemi di salute.

T bassa, trasmissione bassa

Quando hai un disturbo della tiroide, potresti avere un basso livello di testosterone. Anche questo può abbassare la tua libido.

Mentre il testosterone è spesso considerato un ormone "maschile", anche le donne lo producono. È anche responsabile di vari gradi di desiderio sessuale negli uomini e nelle donne.

Non sentirlo

Sia l'ipertiroidismo che l'ipotiroidismo possono contribuire a problemi come depressione e stanchezza, ed entrambi questi problemi possono portare a un basso desiderio sessuale.

Ad esempio, la malattia di Graves, il tipo più comune di ipertiroidismo, è nota per causare affaticamento. E l'ipotiroidismo è associato a stanchezza, depressione e disturbi dell'umore, che potrebbero contribuire alla disfunzione sessuale sia negli uomini che nelle donne.

Presto o tardi, mai in orario

Che siano prematuri o ritardati, i problemi di eiaculazione possono essere frustranti sia per gli uomini che per le donne. Entrambi questi problemi possono essere causati da problemi con la tiroide.

L'eiaculazione ritardata si verifica quando un uomo non può eiaculare o può farlo solo dopo aver fatto sesso per un lungo periodo, ad esempio da 30 a 40 minuti.

L'eiaculazione precoce, d'altra parte, si verifica quando un uomo eiacula prima di quanto desiderato.

La Sexual Medicine Society of North America (SMSNA) riporta che l'ipotiroidismo aumenta la possibilità di eiaculazione ritardata, mentre l'ipertiroidismo aumenta la possibilità di eiaculazione precoce.

Disfunzione tiroidea = disfunzione erettile

Hai riso delle pubblicità scadenti, ma quando succede a te e al tuo partner, la disfunzione erettile non è una cosa da ridere.

Secondo l'SMSNA, i problemi alla tiroide possono creare uno squilibrio ormonale, facendo sì che gli uomini abbiano problemi a ottenere o mantenere un'erezione. È abbastanza comune, soprattutto tra gli uomini con ipotiroidismo.

E ora, una buona notizia

Fortunatamente, la maggior parte dei problemi sessuali scompare quando viene trattato un disturbo della tiroide.

Per molti problemi alla tiroide, puoi prendere dei farmaci. Incontrare uno specialista e discutere i tuoi sintomi può aiutarti a trovare il trattamento giusto per te.

Richiedi un appuntamento Scarica una guida