Benessere

Come mantenere le articolazioni sane

Come mantenere le articolazioni sane

L’artrosi è qualcosa con cui molti di noi devono convivere. Questo è particolarmente vero per le persone che sono in età avanzata. Poiché questo è sempre un problema di lunga durata, è necessario affrontarlo efficacemente per essere in forma e attivo.

“Sfortunatamente, i medici non possono fare molto per rallentare i progressi” dice Elinor Mody, MD, co-direttore medico del Center for Skin and Related Musculoskeletal Disease al Brigham Hospital. “Ed è anche vero che i pazienti non contribuiscono molto ad aggravare il disturbo più velocemente.”

Mentre il paziente può gestire l’osteoartrite da solo, a volte è necessaria l’assistenza medica. È necessario per ridurre il dolore e gestire la malattia da una prospettiva a lungo termine. Quindi, quando cerchi un consiglio medico?

Prima di iniziare un programma di esercizi

Per le persone che soffrono di artrosi, seguire un regime di esercizio prescritto è estremamente importante. Rafforza i muscoli; riducendo così la tensione sulle articolazioni e aiuta a prevenire lesioni.

Gli esercizi per le persone con “osteoporosi”

L’osteoporosi è diversa da quelli che sono giovani e in forma. Quindi, non andare da quello che dice l’allenatore della palestra; consultare invece un fisioterapista che consiglierà il regime di allenamento adatto alle proprie condizioni fisiche.

Quando il dolore ostacola le tue normali attività.
Quando le articolazioni fanno male a tal punto che non puoi andare al tuo normale gioco di golf o sei costretto a saltare il tuo jogging quotidiano la mattina, è tempo di cercare aiuto medico.

Se il dolore è insopportabile, ostacolando le normali attività fisiche, è necessario consultare immediatamente il medico. Il dolore può essere ridotto attraverso dosi di cortisone o altri farmaci simili.

Altri modi per alleviare il dolore includono:
– Uso dell’ortodonzia: questi sono inserti per scarpe che possono assorbire gli shock prodotti durante la deambulazione, proteggendo l’anca e le ginocchia.
– Rinforzo del ginocchio: conferisce stabilità alle articolazioni del ginocchio.
– Ice therapy: il dolore e il gonfiore delle articolazioni colpite viene alleviato applicando impacchi di ghiaccio ad esso.
– Uso di analgesico topico per ridurre il dolore.
– Uso di antidolorifici da banco.

“La chirurgia è anche un’opzione”, dice Mody. “Non è saggio ritardarlo troppo a lungo perché potresti non recuperare completamente se c’è sviluppo di atrofia muscolare e contrazione delle articolazioni”.

Quando sono necessari dispositivi di assistenza

Apporta le modifiche necessarie nelle immediate vicinanze per facilitare il movimento all’interno della tua casa. Alcune modifiche minori e il rinnovamento, come il fissaggio delle maniglie nelle porte, il posizionamento di una sedia da doccia nel bagno, possono apportare un notevole cambiamento qualitativo e sicurezza.

È anche possibile consultare un referral di terapia occupazionale o un valutatore di sicurezza domestica. “Hanno dispositivi specifici che possono rendere più facile per gli arti fare i loro lavori. Ad esempio, per le persone con le mani artritiche, tali dispositivi sono disponibili per la scrittura con la matita o la penna, l’apertura di coperchi di vasi ecc., “Opine Mody.

Quando i tuoi movimenti sono compromessi

Una caduta è sempre un grande rischio per i pazienti affetti da artrosi e invariabilmente la ragione di questo è un cattivo uso del piede. In questi casi è necessario indossare scarpe personalizzate.

“Sono finiti i giorni in cui i pazienti artritici si sono riconciliati con scarpe ortopediche dall’aria brutta. Consulta il tuo medico e fissa un appuntamento con un podologo “, rivela Mody.

Secondo Mody, il ritardo nella ricerca di un aiuto medico è un ostacolo importante per il trattamento dell’osteoartrosi in quanto può causare la perdita di massa muscolare e una volta che si perde i movimenti che hai precedentemente; è molto difficile riguadagnarlo. & nbsp; Quindi, nel caso in cui non si possa decidere se si è raggiunto un livello che garantisce attenzione medica, riflettere sulle seguenti domande:
1. Sei in grado di entrare e uscire da un’auto senza troppi disagi?
2. Sei in grado di indossare le scarpe da solo?
3. Sei in grado di legare i lacci delle scarpe?

“Un’adeguata rotazione dell’anca è essenziale per le attività sopra menzionate. Quindi, se hai difficoltà ad affrontare tutte queste faccende, allora dovresti consultare il medico. A differenza dell’anca, le persone in genere riportano prima il disagio nelle ginocchia. Ciò spiega perché raramente mi imbatto in casi di contrattura del ginocchio “, afferma Mody.

Un ultimo punto su cui riflettere: sei in grado di seguire agevolmente il movimento delle tue attività quotidiane? Se no, quindi consultare immediatamente il medico. Il dovere di un dottore è di tenerti in forma il più a lungo possibile.