Come passare a una dieta a base vegetale

0
340
Come passare a una dieta a base vegetale
Come passare a una dieta a base vegetale

Una dieta che combina carne e verdure può darti tutti i nutrienti di cui hai bisogno dal cibo che mangi, ma non c'è nulla che gli integratori alimentari non possano fornire. Questo è il motivo per cui più persone stanno passando a una dieta a base vegetale. Questa dieta fa bene alla salute e all'ambiente.

Non hai bisogno di un diploma in nutrizione naturopatica per sapere che eliminare la carne dalla tua dieta e consumare più verdure e cereali riduce il rischio di sviluppare malattie cardiache, diabete e persino alcuni problemi mentali.

Ma, come la maggior parte delle nuove routine, passare dal mangiare bistecca e pancetta a puramente spinaci e broccoli non è facile. Oltre alla brama di cibo a base di carne, potresti anche inseguire alternative di ingredienti a ricette tradizionalmente a base di carne. Inoltre, se abbandoni la carne fredda di tacchino, il gioco di parole è inteso, potresti ritrovarti senza motivazione per mantenere la tua dieta a base vegetale.

Quindi, tieni presente la prima regola del passaggio a una dieta a base vegetale: fallo gradualmente. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti su come è possibile farlo in modo efficace.

1. Incorporare piatti a base vegetale nella dieta settimanale

Il primo passo per passare a una dieta a base vegetale non è rimuovere immediatamente tutta la carne. Inizia mettendoti comodo e soddisfatto del consumo di piatti a base vegetale. Continua a mangiare i pasti che ami a base di piante, come farina d'avena, verdure saltate in padella o insalata di verdure miste. Assicurati di incorporare questi prodotti alimentari nei tuoi pasti alcune volte a settimana, per essere in grado di iniziare la transizione senza alcuna pressione per essere perfetto.

2. Inizia a ridurre il consumo di carne

Una volta che hai dimestichezza con i pasti a base vegetale, è tempo di ridurre attivamente il consumo di carne. Andare piano è anche la chiave per avere successo in questo passaggio. Inizia tagliando la carne lavorata dalla tua dieta come hot dog, salsiccia e pancetta. Quindi, puoi ridurre o rimuovere le uova dalla tua dieta.

Quando sembra che tu stia sopravvivendo, cerca di non mangiare carne tutto il giorno in determinati giorni. Ad esempio, è possibile assegnare lunedì senza carne. Continua fino a quando non riduci il consumo di carne a una volta alla settimana, quindi una volta ogni due settimane, fino a quando non mangi solo carne una volta al mese. Mentre lo fai, sostituisci i tuoi pasti a base di carne con piatti a base vegetale.

3. Inizia a ridurre l'assunzione di latte

I latticini sono radicati nella dieta della maggior parte delle persone come la carne. Hai latte di mucca, yogurt e formaggio. Poi ci sono cose come la tua crema per il caffè e la panna montata, che sono anche probabilmente latticini. Fortunatamente, è facile trovare sul mercato alternative senza latte per questi prodotti. Puoi iniziare a utilizzare latte di mandorle, cocco o di soia, formaggio vegano e altre opzioni vegane per i prodotti lattiero-caseari tradizionali. Una volta che avrai raggiunto questo obiettivo, ti renderai conto che ora sei completamente passato a una dieta a base vegetale.

4. Mantenere per la vita

A seconda di come è andato il tuo viaggio, l'intera transizione può richiedere da un mese a sei mesi. Non importa quanto tempo ci sia voluto, ciò che è importante ricordare è che l'hai fatto. Continua a scoprire i pasti a base vegetale che funzionano per te e continua a provare ricette che rendono i tuoi pasti eccitanti. Presto sarà tutto per rimanere motivati ​​a continuare questa dieta per il resto della tua vita.