Consigli per l'allattamento al seno da un consulente per l'allattamento

0
69
Consigli per lallattamento al seno da un consulente per lallattamento ashx
Consigli per lallattamento al seno da un consulente per lallattamento ashx

Dal giorno in cui hai scoperto che saresti diventato un genitore, è probabile che ti stia preparando in qualche modo mentre il tuo piccolo cresceva comodamente dentro di te. È anche possibile che tu abbia letto tutti i libri là fuori, parlato con amici e familiari e sei pronto ad affrontare i primi passi della genitorialità a testa alta. Naturalmente, questo include come nutrire il tuo nuovo membro della tua famiglia oltre il grembo materno.

L'allattamento al seno è molto naturale, ma ciò non significa che sia facile. Hai sentito i tuoi amici parlare della loro prima volta che allattano il loro bambino è stato un processo perfetto e senza soluzione di continuità! Certo, questo potrebbe essere il caso di alcune mamme, ma non di tutte. Sebbene nulla possa prepararti per la cosa reale, suggerimenti, consigli e cosa aspettarti da un consulente per l'allattamento possono avvicinarti abbastanza. Quindi, incontra Maria DiSciullo, consulente per l'allattamento certificato dall'International Board all'Ospedale dell'Università della sylvania!

Domande e risposte con un consulente per l'allattamento certificato da International Board

Raccontaci qualcosa di te. Perché hai deciso di diventare infermiera?

Inizialmente ho iniziato la mia carriera infermieristica come neolaureato nel luglio del 2003 nell'unità postpartum su Silverstein 8 presso l'ospedale dell'Università della sylvania. Mi è piaciuto prendermi cura delle madri e dei loro neonati, oltre a insegnare loro come prendersi cura del loro neonato.

Perché e come hai preso la decisione di specializzarti nella consulenza per l'allattamento al seno / allattamento?

Naturalmente, la mia conoscenza nel campo dell'allattamento al seno è cresciuta nel corso degli anni. Mi sono ritrovato a diventare un sostenitore dell'allattamento al seno, trascorrendo più tempo ad aiutare le madri che allattavano con tutte le loro esigenze e preoccupazioni. Ho iniziato a seguire corsi di 90 ore per diventare un consulente per l'allattamento certificato dall'International Board (IBCLC). Nell'ottobre del 2011, il mio sogno si è avverato e ho iniziato a lavorare come consulente per l'allattamento per 24 giorni al mese e nel 2014 ho iniziato un ruolo più permanente come parte del team di lattazione presso HUP. Ora abbiamo un totale di sei IBCLC nel nostro team! Questo ruolo mi ha dato l'opportunità di usare il mio giudizio e le mie conoscenze mentre stabilivo un rapporto con le famiglie con cui lavoro per sostenere la loro decisione di allattare al seno il loro neonato.

Lavori con le nuove mamme giorno dopo giorno. Quali sono le loro lotte più comuni, soprattutto con l'allattamento al seno?

Attraverso i miei 14 anni di esperienza clinica ed essendo madre di due bambini allattati al seno, mi sono reso conto che essere mamma e l'allattamento al seno comporta molte sfide come capezzoli irritati, diminuzione della produzione di latte e come adattarsi quando si torna al lavoro. Sono sempre stata una grande sostenitrice del sostegno e della promozione dell'allattamento al seno in ospedale. Tuttavia, mi sono reso conto che i nostri pazienti non hanno molto sostegno nella comunità locale dopo essere stati dimessi dall'ospedale. Temo che alcune madri, in particolare le madri per la prima volta, non ricevano istruzione e sostegno sufficienti in ospedale e siano molto sopraffatte quando vengono dimesse a casa e rinunciano all'allattamento al seno.

Perché è importante che le neomamme partecipino a gruppi di sostegno per l'allattamento al seno?

I gruppi di supporto per l'allattamento al seno possono aiutare le madri a continuare ad allattare fino a un anno di età, come raccomandato dall'American Academy of Pediatrics. In questi gruppi, le madri possono condividere le loro esperienze in un'atmosfera sicura di fiducia e rispetto. Mi piace sentire le madri condividere perché l'allattamento al seno è stata un'esperienza speciale per loro e aiutarle a esplorare le opzioni per sostenere le sfide che stanno affrontando attualmente. Inoltre, le donne incinte acquisiscono conoscenze e sono in grado di prepararsi per l'allattamento al seno. Tutti possono imparare gli uni dagli altri.

In un'occasione, ho avuto una madre per la prima volta con capezzoli doloranti e screpolati che frequentavano il mio gruppo con il suo figlio di due settimane. Aveva bisogno di aiuto per agganciarsi correttamente. Le ho dato gli elettrodi in gel, ho mostrato un video su come attaccare correttamente un bambino e ho fornito un elenco di consulenti per l'allattamento ambulatoriali che potevano assisterla a casa sua o in un ambulatorio. Ho anche pesato il bambino e ho assicurato alla mamma che il bambino stava ingrassando dall'ultimo appuntamento con il pediatra. Ha lasciato il gruppo di supporto sentendosi più sicura di come affrontare gli adattamenti della maternità.

Ogni mese, attendo con impazienza la prossima sessione e sperimentando un ambiente pieno di desiderio di imparare, connessioni che si creano tra le mamme e la fiducia e la conoscenza che acquisiscono frequentando il gruppo.

Nuova sede del gruppo di supporto per l'allattamento al seno!
Ospedale dell'Università della sylvania
3400 Spruce Street
Family Caregiver Center
Edificio Ravdin, 1 ° Piano Mezzanino
Philadelphia, PA 19104

Scopri di più sui corsi di genitorialità e allattamento al seno e sui gruppi di sostegno al sylvania Hospital e all'ospedale dell'Università della sylvania.

Scarica una guida Richiedi un appuntamento