Cosa hai bisogno di sapere

0
137
Cosa hai bisogno di sapere
Cosa hai bisogno di sapere

Il Kundalini Yoga è cresciuto in popolarità negli ultimi due anni, con celebrità come Gisele Bündchen, Russel Brand e Gabrielle Bernstein tra alcuni dei suoi famosi praticanti. Questa antica pratica yoga si concentra principalmente sul respiro e sugli asana (o posture fisiche), in combinazione con la meditazione, il canto e il canto. Se questa pratica yoga ha attirato la tua attenzione ma non hai idea da dove iniziare, non preoccuparti! Di seguito abbiamo esposto alcune delle basi della Kundalini.

Per prima cosa: cos'è il Kundalini Yoga?

La Kundalini è stata introdotta per la prima volta nel mondo occidentale da Yogi Bhajan, alla fine degli anni '70. Questo ramo dello yoga combina respiro, movimento e suono. Kundalini ha origine dalla parola sanscrita "kundal" che significa "energia a spirale". L'idea è che tutti abbiano energia raccolta alla base della loro colonna vertebrale e, attraverso la pratica della kundalini, sarebbero in grado di portare quell'energia lungo la loro colonna vertebrale attraverso i sette chakra, e fuori dalla corona della loro testa.

Secondo Yogi Bhajan, il processo di crescita attraverso il Kundalini Yoga comporta l'evoluzione naturale della nostra stessa natura. Proprio come i serpenti, devi liberarti delle vecchie pelli per essere più quello che sei.

L'obiettivo finale della Kundalini è aumentare la propria consapevolezza di sé sopprimendo la mente e sbloccando i chakra in modo che l'energia vitale possa fluire liberamente.

Il Kundalini yoga è composto da esercizi di respiro davvero impegnativi combinati con asana e meditazione. Questi vengono spesso eseguiti in ripetizione per un lungo periodo di tempo e consentono a molta energia di muoversi nel tuo corpo.

Il motivo per cui questo ramo dello yoga ha guadagnato popolarità solo di recente è perché gli antichi insegnamenti della kundalini sono stati tenuti segreti per un periodo piuttosto lungo. È stato insegnato solo ai reali e ai nobili fino a quando Yogi Bhajan non lo portò in occidente negli anni '70 e iniziò a presentarlo al pubblico.

Benefici per la salute del Kundalini Yoga

Molte persone praticano la Kundalini per i suoi effetti positivi sul benessere fisico e psicologico. Di seguito sono elencati alcuni dei benefici per la salute più popolari del Kundalini Yoga.

Costruisce la forza

Poiché la Kundalini richiede di mantenere ogni postura per un periodo di tempo prolungato (spesso fino a cinque minuti!), Questo significa che è un ottimo modo per rafforzare e tonificare i muscoli. Alcune delle tecniche di respirazione più estreme, come Breath of Fire, sono ottime anche per aumentare la forza del core perché devi coinvolgere i muscoli addominali ogni volta che espiri.

Migliora il tuo stato emotivo

Quella sensazione "alta" che si prova dopo una lezione di yoga sudata è reale: secondo la ricerca, praticare regolarmente Kundalini aiuta ad aumentare la produzione di serotonina, o l'ormone della felicità, nel tuo cervello!

Abbassa la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca

Numerosi studi hanno rivelato che Kundalini, in particolare gli esercizi di respirazione profonda utilizzati durante esso, possono aiutare a ridurre l'ipertensione. Respiri lunghi e lenti possono calmare il sistema nervoso autonomo e, allo stesso tempo, ridurre lo stress. Ciò si traduce in una riduzione della pressione sanguigna e della frequenza cardiaca.

Migliora la memoria e la concentrazione

La ricerca suggerisce che la Kundalini può avere un impatto significativo sul funzionamento cognitivo e migliorare sia la memoria che la concentrazione. È un dato di fatto, la Alzheimer's Research and Prevention Foundation raccomanda vivamente un Kundalini kriya per migliorare la ritenzione della memoria.

Migliora il tuo metabolismo e sistema digerente

Per mezzo di una combinazione di respiro e posture, Kundalini si concentra sul rafforzamento del proprio nucleo e del diaframma. Di conseguenza, la tua digestione migliora notevolmente! La ricerca ha anche rivelato che questo può aiutare ad accelerare il metabolismo, il che significa che il tuo corpo è in grado di elaborare l'energia in modo più efficiente.

Come si fa la Kundalini?

Una normale lezione di Kundalini Yoga è divisa in tre parti: un canto di apertura (noto anche come “ sintonizzazione ''), dopo di che viene eseguito un breve riscaldamento per la colonna vertebrale e un kriya (una sequenza di posture abbinate a tecniche di respirazione) e infine una meditazione o un canto di chiusura.

Ogni kriya (una parola sanscrita che significa "azione") è abbinata a una posa fisica e un respiro o meditazione. Queste posizioni possono essere qualsiasi cosa tu scelga a seconda della parte del corpo su cui vuoi concentrarti, come la posa del cobra per la colonna vertebrale o la posa del guerriero per gambe e glutei.

Sebbene diversi kriya utilizzino diverse tecniche di respirazione, una delle più popolari è Breath of Fire, che consiste in respiri brevi e veloci (quasi come se stessi ansimando). Per eseguire Breath of Fire, si dovrebbero sigillare le labbra ed inspirare ed espirare dal naso a una velocità di circa due o tre respiri al secondo. Quando si espira, espellono l'aria con potenti scatti per coinvolgere il proprio nucleo.

Anche il canto e il canto sono parti molto importanti della Kundalini. Ci sono numerosi mantra e canzoni che si possono recitare durante la pratica, ma la maggior parte delle lezioni inizia sempre con l'Adi Mantra. Ciò significa: "Mi inchino alla sottile saggezza divina, il divino maestro interiore". Un altro canto che sentirai comunemente in Kundalini è il Sat Nam. Significa "io sono la verità".

Con Kundalini, ci si può aspettare una lezione di meditazione. Ogni serie durante la lezione di yoga ha pose diverse che includono tecniche di respirazione, movimento, consapevolezza e un mantra. Tra una postura e l'altra, ti verrà dato un minuto o due per rilassarti e concentrarti all'interno. Dopodiché, c'è un rilassamento che è seguito da una meditazione, quindi un mantra prima della fine della lezione.

Essere vestito di bianco dalla testa ai piedi è una pratica comune in Kundalini. Questo perché il bianco è il colore che si pensa per allontanare l'energia negativa ed estendere la propria aura. Tuttavia, non devi vestirti completamente di bianco se non vuoi. Gli insegnanti, tuttavia, indossano spesso un copricapo bianco, come una sciarpa, un cappello o un turbante, per contenere l'energia all'interno dei loro corpi.

Conclusione

Sebbene chiunque possa praticare il Kundalini yoga, questo particolare stile di yoga è l'ideale per coloro che cercano non solo un allenamento fisico ma anche la spiritualità.

La Kundalini è una pratica intensa. Tuttavia, i benefici fisici e mentali che offre lo rendono un'ottima scelta sia per i principianti che per gli yogi avanzati.