Eliminare errori di corsa comuni Emma Cooper

0
98
Eliminare errori di corsa comuni Emma Cooper
Eliminare errori di corsa comuni Emma Cooper

La corsa è uno degli sport più facili da praticare. Non ha bisogno di molte attrezzature. Ha anche molti benefici per la salute. Ma, come qualsiasi altro sport, ci sono errori comuni che un corridore può commettere.

Avere le scarpe sbagliate

Questo aspetto è spesso dato per scontato dai dilettanti e persino da alcuni professionisti. I dilettanti tendono a pensare che qualsiasi paio di sneaker farà, mentre i professionisti giocano ai preferiti e possono indossare lo stesso paio troppo spesso. Scarpe errate o usurate possono causare lesioni ai piedi diverse. In alcuni casi, un corridore potrebbe aver bisogno di trattamenti podologici come il dolore al tallone. Le scarpe da corsa influenzano il movimento dei piedi di un corridore. La coppia sbagliata impedirà il corretto movimento del piede. Ci sono segni rivelatori di un paio di scarpe da corsa inadatte. Un buon corridore deve essere consapevole di loro. La durata di vita consigliata di un paio di scarpe da ginnastica è di 300-350 miglia prima che debba essere sostituita. Assicurati di avere la misura perfetta e di alternare tra due coppie.

Praticare la respirazione impropria

Quando uno è in viaggio, c'è la tendenza a dimenticare di regolare il respiro. La tendenza è di espirare più che di inspirare. I respiri superficiali possono portare all'esaurimento. Negli scenari peggiori, possono derivarne punti laterali. Per i principianti, la chiave è non esagerare. Corri a un ritmo gestibile. Contare i tuoi passi mentre respiri è un buon modo per gestire il tuo ritmo. Pratica sempre la respirazione profonda. Respirare attraverso la bocca e dal diaframma ti darà più ossigeno. Un buon flusso d'aria non è solo importante per sostenerti. Aiuta anche i tuoi muscoli a continuare a lavorare. Quando ti senti a corto di aria, fai una pausa e rivaluta.

Non idratare bene

Correre fa sudare molto una persona. Il fluido perso nel corpo deve essere adeguatamente rifornito. Ma ci sono molti fattori che un corridore a volte non si idrata correttamente. Alcuni hanno paura che il loro tempo di funzionamento possa essere influenzato dalle pause del bagno. Altri non vogliono sentirsi pieni o gonfiati quando corrono. Coloro che sono già in viaggio non vogliono l'inconveniente di fermarsi per una pausa d'acqua. Tutte queste sono abitudini dannose. La disidratazione porta a molti problemi come affaticamento, vertigini, colpo di calore e crampi muscolari. Queste condizioni sono dannose sia per le prestazioni di corsa che per la salute generale. Ascolta il tuo corpo quando ha sete. Come regola generale, bisogna bere da 4 a 6 once ogni 20 minuti. Bevi per far andare avanti il ​​tuo corpo.

Avere una postura sbagliata

Il corpo di un corridore deve essere adeguatamente in bilico per prestazioni ottimali. Correre non significa solo mettere alternativamente un piede prima dell'altro. Né si tratta solo di pompare i muscoli delle gambe per funzionare. Un corridore usa tutto il suo corpo quando corre. La parte posteriore è una parte vitale che avverte dolore quando un corridore corre con una postura sbagliata. Quando corri con la testa davanti al corpo, è probabile che tu provi dolore alla parte superiore della schiena. Lo slouching può causare mal di schiena e fastidio al collo e alle spalle. Mantenere una postura corretta per ridurre il dolore e l'indolenzimento muscolare. La corsa comporta dolori fisici. È normale Ma devi proteggere il tuo corpo dal dolore inutile.

Una corsa sicura richiede buona tecnica, forza e consapevolezza di sé. Un buon corridore deve sempre verificare se ciò che sta facendo è benefico o dannoso per le sue prestazioni. La cura adeguata del corpo si traduce in eccellenza.