Fatti vaccinare

0
148
Fatti vaccinare ashx
Fatti vaccinare ashx

Le vaccinazioni probabilmente non sono la prima cosa nella mente di una donna in attesa, ma secondo Ob / Gyn Abike James, MD, MPH, dovrebbero esserlo.

"I bambini non possono essere vaccinati fino a 2-6 mesi di vita e il loro sistema immunitario non si sviluppa bene fino a sei mesi dopo la nascita. Questo le rende molto vulnerabili alle malattie durante questo periodo ", spiega." Le mamme che ricevono vaccini durante la gravidanza trasferiscono i loro anticorpi ai loro bambini in via di sviluppo, fornendo loro un livello di protezione che altrimenti non avrebbero ".

Vaccini importanti durante la gravidanza

Il dottor James dice che i vaccini più importanti da ricevere durante la gravidanza sono l'influenza e il Tdap.

Tdap è un vaccino che protegge dal tetano, dalla difterite e dalla pertosse, tre gravi malattie che possono avere effetti lancinanti e talvolta mortali. Inoltre, la pertosse ("pertosse") è in aumento tra i neonati.

Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), una donna dovrebbe ricevere il vaccino Tdap ad ogni gravidanza per proteggere il suo bambino. Consiglia inoltre che tutti gli operatori sanitari e tutti coloro che hanno stretto contatto con un bambino di età inferiore ai 12 mesi ricevano questa vaccinazione.

Nel caso del vaccino antinfluenzale, il CDC consiglia a tutti di ricevere questa immunizzazione ogni anno per prevenire i ceppi influenzali di quell'anno. Sebbene il vaccino di quest'anno sia meno efficace contro alcuni ceppi influenzali, ci sono ancora forti prove a sostegno dell'immunizzazione. È particolarmente importante che chiunque abbia uno stretto contatto con un bambino di età inferiore ai 12 mesi riceva questo vaccino.

Il tuo sistema immunitario durante la gravidanza

"Una cosa che le donne incinte devono anche capire è che il loro sistema immunitario cambia durante la gravidanza, lasciandole più suscettibili alle malattie", afferma il dott. James. “Una donna che è altrimenti sana, può ammalarsi gravemente se sviluppa l'influenza durante la gravidanza. A volte questo porta al ricovero in ospedale, e nessuno lo vuole. "

Secondo il dottor James, una donna dovrebbe ricevere il vaccino antinfluenzale il prima possibile per proteggere se stessa e il suo bambino. Il vaccino Tdap è consigliato tra la 27a e la 36a settimana di gravidanza. Entrambi i vaccini sono disponibili presso qualsiasi studio o fornitore di cure primarie. I negozi di drogheria e drogheria locali possono anche offrire il vaccino antinfluenzale, che è coperto da assicurazione.

"Alcune persone hanno chiesto informazioni sugli effetti collaterali o sulle allergie legate a questi vaccini", spiega. “Ci sono alcune persone che hanno una grave allergia al vaccino antinfluenzale, ma questo è molto raro e quelle persone sono state probabilmente diagnosticate molto prima. Informa il tuo fornitore se hai una grave allergia al vaccino antinfluenzale.

"Inoltre, il vaccino antinfluenzale non causa l'influenza", continua il dottor James. “Il virus dell'influenza è stato disattivato in queste immunizzazioni. In conclusione, c'è molto più beneficio che rischio con questi vaccini. Vai avanti e prendili. "