La clinica ABL porta attenzione e sollievo a una condizione non riconosciuta

0
114
La clinica ABL porta attenzione e sollievo a una condizione ashx
La clinica ABL porta attenzione e sollievo a una condizione ashx

A volte i nostri corpi ci tradiscono in modi imbarazzanti; la perdita intestinale accidentale (ABL) è un perfetto esempio.

L'ABL è la perdita di feci, liquide o solide, involontariamente. È più comune nelle donne, colpisce 1 donna su 13 sotto i 60 anni e 1 donna su 7 sopra i 60 anni e, come afferma l'uroginocologo Uduak Andy, MD, è qualcosa che spesso colpisce le persone fuori dal campo di sinistra .

"Le persone non si rendono conto che questo può accadere perché nessuno ne parla", dice. “In molti casi, la persona passerà da un medico all'altro senza mai ricevere un esame adeguato, per non parlare di una diagnosi o di un sollievo. Voglio che le donne con questa condizione sappiano che la clinica ABL è qui per loro. "

'S ABL Clinic è un servizio del Programma di Urogynecology. È supervisionato dalla dottoressa Andy che, insieme al suo team, fornisce a queste donne le cure, le cure e l'istruzione di cui hanno bisogno per gestire la loro ABL. Secondo il dottor Andy, l'intero processo inizia con una valutazione approfondita.

Cause degli errori ABL

"L'ABL può essere difficile da trattare perché può essere causato da diverse cose tra cui il parto, un problema fisiologico con i muscoli rettori anali, dieta o problemi gastrointestinali", spiega. “Partiamo dalla cosa più semplice, la dieta. Per valutare questo, chiediamo ai nostri pazienti di tenere un diario alimentare e intestinale per un periodo di tempo per vedere se modifiche non invasive, come l'aggiunta di più fibre alla dieta, li aiuteranno a sviluppare un buon regime intestinale ".

Aggiunge che può anche utilizzare test, come la manometria anorettale, per misurare le pressioni dei muscoli dello sfintere anale, la sensazione nel retto e i riflessi neurali necessari per i normali movimenti intestinali.

"Vogliamo assicurarci che non abbia incidenti perché i suoi muscoli anali non sono abbastanza forti o non percepiscono le cose abbastanza presto", afferma il dottor Andy.

Opzioni di trattamento

Mentre un buon numero dei suoi pazienti risponde bene alla modifica della dieta, il dottor Andy spiega che ci sono alcune donne che richiedono approcci più invasivi. In questi casi, la clinica ABL offre l'intera gamma di opzioni disponibili, inclusa la neuromodulazione e la chirurgia.

Il programma fa parte del National Institutes of Health’s Pelvic Floor Disorders Network, che incoraggia la ricerca collaborativa sui disturbi del pavimento pelvico nel tentativo di migliorare l'assistenza ai pazienti. Questa affiliazione, afferma il dott. Andy, significa che ai pazienti visitati nella clinica ABL possono essere offerti approcci terapeutici alternativi per questa condizione che potrebbero non essere disponibili per altri fornitori nella regione. Un esempio è uno studio che valuta l'uso della stimolazione percutanea del nervo tibiale, un trattamento comune per l'incontinenza urinaria, che può aiutare con ABL.

Quando si tratta di prevenire questa condizione, il dottor Andy offre alcuni consigli. “Le donne dovrebbero sempre sforzarsi di mantenere buone abitudini nelle feci e avere movimenti intestinali ogni giorno; aumenta la tua fibra se hai problemi ", dice. "Suggerirei anche gli esercizi di Kegel – che sono comunque buone cose da fare – per rafforzare il pavimento pelvico.

"E, se sviluppano ABL", continua il dott. Andy, "sappi che la nostra clinica è un luogo in cui possono venire per essere visti e valutati e partire con un piano di trattamento che idealmente fornirà loro sollievo e una migliore qualità di vita."