La guida definitiva alle pillole di CBD per gli anziani

0
44
La guida definitiva alle pillole di CBD per gli anziani
La guida definitiva alle pillole di CBD per gli anziani

Una grande percentuale di utenti di CBD sono in realtà cittadini senior ed è facile capire perché quando si guardano i vantaggi che il CBD ha da offrire. Dall'allentamento del dolore articolare, dell'infiammazione e dalla riduzione dell'ansia al miglioramento della salute del cuore, il CBD ha molto da offrire a un corpo che invecchia. Il CBD è sicuro da usare, efficace e completamente legale in tutti i 50 stati e a livello federale.

Quando si tratta di pillole di CBD, ci sono migliaia di opzioni disponibili sul mercato. Come scegli quello giusto? Che cosa hanno da offrire le pillole di CBD agli anziani? Come fai a sapere che ciò che stai acquistando funziona davvero?

Questa è la guida definitiva alle pillole di CBD per gli anziani. Continua a leggere per saperne di più sul CBD e cosa ha da offrire!

Cos'è il CBD?

Chiarire cos'è il CBD è una parte importante della comprensione delle pillole di CBD. Il CBD è un cannabinoide, che è un composto naturale che viene dalla cannabis. I cannabinoidi sono effettivamente prodotti anche all'interno dei nostri corpi e abbiamo recettori specializzati chiamati recettori dei cannabinoidi che rendono biologicamente compatibili l'uomo e i cannabinoidi.

La cannabis produce diverse varietà e la canapa è una di queste. La canapa contiene meno dello 0,3% di THC (il composto che produce il "massimo" dalla marijuana). Quindi, non otterrai alti dal tuo CBD, ma otterrai comunque molti dei benefici che la Cannabis ha da offrire.

La cannabis ha una storia di circa 10.000 anni. Le antiche tribù usavano la pianta per vari scopi medicinali, ma negli ultimi duecento anni la pianta è stata oggetto di controllo, demonizzazione e criminalizzazione. Per più di 40 anni, è stato elencato come sostanza controllata; compresa la canapa, che non crea effetti psicoattivi.

Il CBD viene estratto dalla canapa industriale e sintetizzato in oli, creme, pillole, edibili e altro. È sicuro, quindi non devi preoccuparti di un sovradosaggio o di eventuali effetti collaterali importanti.

Perché usare una pillola?

Le pillole sono comode, discrete e facili da prendere; rendendoli il metodo di applicazione perfetto per gli anziani e chiunque altro voglia aggiungere CBD al proprio regime di salute. Le pillole non sono disponibili in aromi o varietà speciali, ma puoi ottenerle in diverse potenze a seconda di ciò di cui hai bisogno.

La maggior parte delle pillole di CBD varia da circa 10 mg per dose a circa 25-30 mg di CBD per dose. A seconda delle esigenze, potrebbe essere necessario acquistare una dose più elevata. All'inizio, è meglio iniziare con una dose più piccola per testare la risposta del tuo corpo al nuovo regime di CBD. Se non si ottengono effetti dopo alcune settimane, è sempre possibile passare a una dose più elevata.

Quali vantaggi posso aspettarmi?

Per coprire tutti i grandi benefici del CBD, avremmo bisogno di un intero articolo tutto per sé. Per motivi di tempo, tratteremo alcuni dei vantaggi più comuni che il CBD ha da offrire agli anziani.

Sollievo dal dolore:

Il CBD è un antidolorifico naturale. Non devi nemmeno preoccuparti di diventare dipendente da esso o prenderne troppo. Gli antidolorifici da prescrizione e persino gli antidolorifici OTC possono essere pericolosi se usati in modo improprio, causando danni al fegato e persino dipendenza. La crisi degli oppiacei, sfortunatamente, ha uno stretto legame con antidolorifici a base di oppiacei.

Questo antidolorifico naturale che non crea dipendenza crea un'alternativa perfetta ai farmaci più dannosi. Inoltre, non si verificano tutti gli effetti collaterali scomodi e talvolta dannosi associati agli antidolorifici.

Infiammazione:

L'infiammazione è una risposta immunitaria a determinate condizioni di salute e lesioni. Può causare qualche grave disagio e peggiorare ulteriormente il dolore associato a lesioni o condizioni come l'artrite. Il CBD è un composto antinfiammatorio naturale. Aiuterà a ridurre la risposta immunitaria del corpo, a ridurre l'infiammazione e a rendere tutto il corpo più confortevole.

Ansia:

L'ansia è un problema comune per milioni di americani e colpisce gli anziani allo stesso modo delle loro controparti più giovani. Gli effetti collaterali includono interruzioni del sonno, appetito, umore e incapacità di concentrazione.

Il CBD ha dimostrato di aiutare a ridurre l'ansia e migliorare la concentrazione quando applicato in modo coerente. Ti consigliamo di prendere le tue pillole di CBD per alcune settimane prima di notare una differenza, ma ti aiuterà a calmare la mente.

Salute del cuore:

Le malattie cardiache sono il killer numero uno degli adulti statunitensi e, con l'invecchiamento del cuore, diventano molto più vulnerabili. Il cuore è un muscolo e, come tutti i muscoli, inizia a rompersi con la vecchiaia. I vasi sanguigni si restringono, aumentando la pressione sanguigna e danneggiando le pareti di quei vasi e persino il cuore stesso.

Il CBD è un vasodilatatore, il che significa che aiuta a dilatare i vasi sanguigni e ad alleviare la pressione sanguigna per mantenere le cose in movimento. Per non parlare, se sei stressato, stai sovraccaricando il tuo cuore; e anche il CBD può essere d'aiuto!

Dormire meglio:

Qualcuno ti ha mai detto che il segreto per la salute nella vecchiaia è dormire bene la notte? Il sonno è fondamentale per le funzioni del corpo e mantiene gli organi che funzionano correttamente dando al corpo la possibilità di riposare. Il CBD potrebbe essere in grado di aiutarti ad addormentarti e a dormire più a lungo.

Un sonno migliore è anche collegato al miglioramento della salute della pelle e della salute delle ossa / delle articolazioni. Le articolazioni spesso si deteriorano più velocemente del resto del corpo, quindi è importante prendersi cura di loro!

Un'alternativa naturale

Con lo sviluppo di ulteriori ricerche, impariamo sempre di più sugli incredibili benefici per la salute che il CBD ha da offrire. Con i pericoli di alcuni farmaci da prescrizione e trattamenti OTC che vengono rivelati dopo decenni di uso coerente, non vediamo l'ora del ruolo che il CBD potrebbe svolgere nel futuro dell'assistenza sanitaria.

Pensieri finali

Speriamo che questo articolo sia stato informativo e abbia risposto alle tue domande sulle pillole di CBD. Indipendentemente dall'età in cui inizi a utilizzare il CBD, sarai in grado di trarne beneficio in più di un modo.

Assicurati di parlare con il tuo medico prima di interrompere l'assunzione di qualsiasi farmaco e di fargli sapere che stai introducendo il CBD nel tuo regime di salute. Questo ti aiuterà a monitorare gli effetti del CBD sul tuo corpo.