Quello che sappiamo

0
281
Quello che sappiamo ashx
Quello che sappiamo ashx

Se sei incinta, probabilmente sei preoccupato di come COVID19, un'infezione causata da un nuovo coronavirus, possa influire sulla salute di te e del tuo bambino. Ecco le risposte ad alcune domande frequenti sul virus, incluso come aiutare te e il tuo bambino al sicuro.

Ho un rischio maggiore di contrarre il coronavirus durante la gravidanza?

COVID19 porta a una malattia respiratoria che può essere trasmessa da persona a persona e le donne incinte dovrebbero essere considerate una popolazione a rischio per la malattia, secondo l'American College of Obstetricians and Gynecologists (ACOG).

Anche se i dati recenti non mostrano che le donne incinte corrono un rischio maggiore di contrarre il nuovo coronavirus, quando sei incinta, il tuo corpo subisce cambiamenti che possono aumentare il rischio di alcune infezioni.

Con altre infezioni respiratorie virali, come l'influenza, le donne incinte hanno un rischio maggiore di sviluppare malattie gravi.

Se sei incinta, è importante proteggerti dalle malattie e continuare a consultare il tuo fornitore per cure e test prenatali di routine. Tuttavia, se hai sintomi di influenza e raffreddore e sospetti che possa essere il coronavirus (COVID19), chiama l'ufficio del tuo fornitore prima di andare in assistenza.

Se ho COVID19 durante la gravidanza, farà male al mio bambino?

Sono stati riportati parto pretermine e altri esiti avversi nei neonati in madri che sono risultate positive al COVID19 durante la gravidanza. Tuttavia, queste informazioni si basano su dati limitati e non è chiaro se questi risultati fossero correlati all'infezione della madre.

Inoltre, non è chiaro se COVID19 possa attraversare la placenta e infettare un feto. In un recente (limitato) studio su bambini nati da madri che avevano COVID19, nessuno dei bambini è risultato positivo per COVID19, secondo ACOG. Il virus inoltre non è stato trovato in campioni di liquido amniotico o latte materno, secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC).

Come posso proteggermi dall'ottenere COVID19 durante la gravidanza?

Se sei incinta, dovresti fare le stesse cose del pubblico in generale per evitare l'infezione. Il modo migliore per prevenire la malattia è fare quanto segue:

  • Pratica la "distanza sociale": evita tutti gli incontri con un gran numero di persone.
  • Evitare contatti ravvicinati con persone che sono malate.
  • Evita di toccarti occhi, naso e bocca.
  • Pulire e disinfettare gli oggetti e le superfici ad alto contatto utilizzando un normale spray per la pulizia della casa o un panno.
  • Lavati spesso le mani con acqua e sapone per almeno 20 secondi. Se l'acqua e il sapone non sono disponibili, utilizzare un disinfettante per le mani a base di alcol con almeno il 60% di alcol.

Ottieni più risposte alle domande frequenti su come proteggerti dal nuovo coronavirus>

Puoi continuare il tuo solito lavoro durante la pandemia COVID19?

Le donne incinte con responsabilità lavorative non essenziali dovrebbero rimanere a casa, come tutti gli altri adulti, secondo le linee guida locali.

Se hai responsabilità lavorative essenziali, puoi continuare a lavorare. Ad esempio, le donne incinte che lavorano nel settore sanitario dovrebbero seguire le stesse linee guida per la valutazione del rischio e il controllo delle infezioni per tutti gli operatori sanitari esposti a pazienti con COVID sospetto o confermato19.

Gli operatori sanitari in gravidanza possono continuare a fornire assistenza ai pazienti durante la pandemia COVID19. Tuttavia, le strutture potrebbero voler considerare di limitare l'esposizione del personale sanitario in gravidanza ai pazienti a COVID19 confermato o sospetto, specialmente durante le procedure ad alto rischio (ad esempio, procedure di generazione di aerosol), se possibile, in base alla disponibilità del personale.

Puoi trasmettere COVID19 attraverso il latte materno?

Attualmente, gli esperti ritengono che la diffusione personale di COVID19 avvenga quando qualcuno con l'infezione tossisce o starnutisce, in modo simile a come si diffondono l'influenza e altri virus respiratori.

Il latte materno è la migliore fonte di nutrimento per la maggior parte dei bambini. Dovresti collaborare con il tuo medico per decidere personalmente se e come iniziare o continuare l'allattamento al seno.

Se ti è stato diagnosticato COVID19, il CDC raccomanda le seguenti precauzioni per evitare di diffondere il virus al tuo bambino:

  • Lavati le mani prima di toccare il tuo bambino.
  • Indossa una maschera facciale, se possibile, durante l'allattamento.
  • Lavarsi le mani prima di toccare o estrarre il latte materno con il tiralatte e assicurarsi che il tiralatte sia pulito prima e dopo ogni utilizzo.
  • Se possibile, considera che qualcuno che non è malato dia il latte materno estratto al tuo bambino.

Ulteriori informazioni su COVID19 e sulla risposta al virus>