Sentirsi bene, guarire bene dopo la gravidanza

0
169
Soluzioni per le donne al sylvania Hospital ashx
Soluzioni per le donne al sylvania Hospital ashx

Il reggiseno che si adatta perfettamente prima del bambino potrebbe non essere così lusinghiero ora. E le tue abitudini in bagno? Beh, potrebbero anche essere diversi.

“L'incontinenza urinaria durante la gravidanza non è rara. e ha senso visti i cambiamenti che avvengono durante la gravidanza ", afferma Uduak Andy, MD. Il dottor Andy è un uroginecologo presso, un ginecologo specializzato nel trattamento di donne con disturbi del pavimento pelvico.

“Hai questo bambino che cresce nel tuo utero spingendo verso il basso la vescica e l'uretra. Per alcune donne, l'incontinenza aumenterà con il progredire della gravidanza. "

Anche il parto può causare incontinenza urinaria. Mentre il tuo bambino si fa strada lungo il canale del parto, i muscoli del pavimento pelvico possono essere allungati e, in alcuni casi, persino danneggiati. Anche le donne che hanno una sezione C non sono prive di rischi.

Il dottor Andy dice che a causa di tutti i cambiamenti che una donna può subire durante la gravidanza e il parto, potrebbero essere necessarie da sei settimane a un anno per riprendersi completamente.

"Se una donna sta ancora provando dolore, sesso doloroso o incontinenza urinaria sei mesi dopo il parto, potrebbe voler vedere un uroginecologo, che può offrirle opzioni di trattamento ed esercizi per migliorare il pavimento pelvico", afferma il dottor Andy.

Problemi alla vescica e al pavimento pelvico

Le donne con incontinenza urinaria da stress possono perdere urina mentre tossiscono, starnutiscono, ridono o fanno esercizio.

Secondo l'uroginecologo Pam Levin, MD, l'incontinenza da stress si verifica quando l'uretra ei muscoli circostanti della vescica perdono forza e supporto.

"L'incontinenza urinaria e i disturbi del pavimento pelvico non devono essere un rito di passaggio per le donne, o qualcosa che dobbiamo affrontare con l'avanzare dell'età", dice.

Ecco perché ha creato il programma Feeling Well, Healing Well.

Trattamenti per l'incontinenza urinaria

Il programma Feeling Well, Healing Well si concentra sui disturbi del pavimento pelvico che le donne possono subire a causa della gravidanza e del parto.

"Il periodo di tempo successivo al parto può essere difficile per le neomamme", afferma il dott. Levin. “Potrebbero non sentirsi a proprio agio a parlare dei problemi che stanno vivendo. Vogliamo che sappiano che siamo specializzati in questi disturbi e che siamo qui per aiutare ".

Si stima che quasi il 50% delle donne soffra di disturbi alla vescica e al pavimento pelvico a un certo punto della loro vita; tuttavia, ci sono opzioni in modo che le donne non debbano convivere con i loro sintomi.

L'incontinenza da stress può essere trattata con la terapia fisica, inclusi esercizi di Kegel, terapia fisica o l'uso di un pessario, un apparecchio rimovibile simile a un diaframma che viene inserito nella vagina o nel retto per rafforzare i muscoli pelvici. Le iniezioni di collagene possono essere utilizzate anche per ridurre al minimo la fuoriuscita di urina dalla vescica.

"In alcuni casi, si consiglia un intervento chirurgico per posizionare un'amaca o un'imbracatura sotto l'uretra per fornire un supporto più permanente", afferma il dott. Levin. Durante l'operazione, una fascia creata da una rete approvata dalla FDA viene inserita dietro l'uretra per sostenere i muscoli pelvici indeboliti.

Le donne che hanno dolore vaginale dopo il parto o dolore durante il rapporto sessuale possono sperimentare spasmi muscolari o avere tessuto cicatriziale doloroso che restringe l'apertura della vagina.

"Una volta appreso che cosa sta causando il dolore, possiamo determinare se una donna ha bisogno di un intervento chirurgico, di una terapia fisica o di entrambi per affrontare il problema", afferma il dott. Andy.

A seconda del problema, l'intervento chirurgico può essere rinviato fino a quando una donna non decide di non avere più figli. Questa decisione verrà presa in collaborazione con il paziente dopo una consultazione completa e una discussione sui rischi e sui benefici.