553. Clown in the dumps – Me Blog Write Good

0
140

Data di messa in onda originale: 28 settembre 2014

La premessa:
Il rabbino Krustofski prende a calci il secchio e, oltre a un arrosto comico che lo taglia particolarmente in profondità, Krusty ha una crisi di consapevolezza di ciò che dovrebbe fare della sua vita.

La reazione: Sembra che sia giunto il momento per Krusty di lasciare di nuovo il mondo dello spettacolo. Cos'è questa, l'ottava volta adesso? Questo episodio è fondamentalmente un frammento di roba di Krusty che abbiamo visto prima, ovviamente "L'ultima tentazione di Krust" con lui che si sente alienato dai comici dei giorni nostri. Jeff Ross e Sarah Silverman sono nel roster per la commedia arrosto di Krusty, e Krusty ha i suoi sentimenti più piccoli. Ma non è nemmeno che subisca alcun tipo di cambiamento in cui è il gioco all'inizio, e le battute diventano troppo reali e lo divorano; invece, nonostante sia un esperto veterano del settore, sembra depresso per tutto il tempo e non capisce nemmeno cosa sia un arrosto ("Nessuno mi ha avvertito che questo arrosto mi tratterebbe allo stesso modo di ogni arrosto che ho visto e di cui ho riso". ) Che scrittura spazzatura. In "Krust", abbiamo visto chiaramente che Krusty era un fumetto intrappolato nel passato, il cui vecchio materiale non si collegava con la sensibilità della commedia moderna. Qui, Krusty è triste solo perché. Bart appare più tardi per andare a parlare con suo padre per tirarlo su di morale per qualche motivo, e quando Krusty visita il rabbino al tempio, finisce per morire a metà frase. Immagino che come Mona Simpson morendo con gli occhi aperti, fosse solo una vecchia vecchiaia normale, come se Dio fosse appena sceso e li avesse presi. Krusty è ossessionato dall'ultima parola interrotta di suo padre di "Eh …" sul fatto che pensasse di essere divertente, e alla fine lascia il suo spettacolo a causa di ciò. Passa il resto dell'episodio ad essere triste e a spiegare perché è triste ancora e ancora. Come racchiudere questa assurdità? Bart porta Krusty alla chiesa del rabbino di suo padre, che lui conosce, immagino, e scopre che sta usando le vecchie battute di Krusty nel suo sermone, ergo, pensava che Krusty fosse divertente. Certo, funziona per un finale, perché no? Il rabbino Krustofski è stato uno dei personaggi ereditati della serie che ha fatto una o due apparizioni leggendarie nel periodo migliore dello spettacolo, e poi è stato tirato fuori più volte per scopi di fan service. Abbiamo sentito più volte la voce sempre più debole di Jackie Mason (lui sforzarsi di cantare la canzone Jewish Heaven scritta male alla fine era un po loro di trascinarli indietro per ulteriori informazioni. E davvero, cos'altro abbiamo imparato sul buon rabbino in queste altre apparizioni? Assolutamente niente. Questo episodio non parlava di lui.

Tre elementi di nota:
– Quindi questa prima stagione ha avuto un po 'di entusiasmo che ricordo, poiché gli sceneggiatori stuzzicavano incessantemente la "morte di un personaggio ricorrente che è doppiato da un attore che ha vinto un Emmy per il personaggio". Al Jean e compagnia sono stati citati un sacco, girando intorno al cespuglio su come potrebbe essere chiunque, ma non stavo comprando quella merda. Ho visto queste assurdità pubblicitarie quindici anni fa con Maude Flanders, ed è allora che tolleravo ancora lo spettacolo. Maude poteva essere un personaggio terziario, ma almeno aveva un sacco di episodi alle spalle, oltre al suo legame diretto con Ned, uno dei principali attori secondari. Dalle informazioni che hanno preso in giro, e dal fatto che fosse uno spettacolo di Krusty, ho pensato che potesse essere il rabbino Krustofski e ho pensato, wow, se è questo che stanno uccidendo, questo rende questo espediente ancora più vuoto e privo di significato. Ed è quello che hanno fatto. Ma ho capito, a questo punto, ogni anno o due, devono fare qualcosa di importante per ottenere un po 'di stampa minore. Hanno fatto l'episodio LEGO, e poi ogni altra stagione, possono riconoscere una pietra miliare, come il recente 600 ° episodio. È solo un "Hey! Noi esistiamo ancora! " dove tutti fingono che lo spettacolo piaccia ancora, e poi subito dopo torna a evitarlo come la peste.
– La trama B era molto, molto scarsa e sembrava molto strana dal punto di vista tonale. Il discorso di Krusty al funerale di suo padre su come la morte può arrivare prima che tu sappia che fa preoccupare Lisa per la cattiva salute di suo padre e per la morte apparentemente imminente, e lei, ovviamente, racconta tutto ciò che sente ("Papà, sono preoccupato per la tua salute. Non voglio perderti! ") Più tardi, abbiamo una scena di Lisa che sorveglia Marge che lotta per mantenere la maschera di respirazione sul viso di Homer mentre dorme, una sequenza eccessivamente lunga che sembra più deprimente che appiccicosa divertimento. Mi fa sentire triste per tutte le persone coinvolte; paragonalo alla preoccupazione simile di Lisa in "L'amico di Bart si innamora", invece di un tocco leggero e assurdo con battute veloci come il Good Morning Burger o un sogno che coinvolge l'abbassamento della carcassa di Homer nel suo cimitero con una gru, otteniamo questo deprimente scena di una moglie che cerca disperatamente di prendersi cura del marito malato che sta ansimando. Questa trama termina con Lisa che avvolge Homer in un pluriball per proteggerlo (di nuovo, è davvero triste vedere una ragazzina così paranoica preoccupata per la morte di suo padre), e poi le sue precauzioni vengono rivendicate quando Otto fa schiantare lo scuolabus attraverso il cortile e in Homer, e il pluriball che tampona il colpo. E poi è tutto, immagino. Che spreco di tempo. Almeno è stato breve.
– Minuti prima della fine dell'episodio, Krusty si sveglia da un coma ubriaco, avendo appena avuto una visione di suo padre che gli dice di aiutare le persone e fare del bene agli altri. Poi lo vediamo aprire un nuovo rifugio per animali. Un reporter interviene con una domanda scritta da esperti ("Krusty, hai mantenuto la promessa che hai fatto a tuo padre nel sogno di cui non hai mai parlato a nessuno?") È l'equivalente di fare una battuta su come uno scherzo che hanno appena fatto non è ' t divertente. Krusty risponde: "In qualche modo un breve atto di insolita generosità non ha risolto nulla". Questo è intollerabile. È come se gli scrittori non fossero in grado di portare avanti una trama senza che i personaggi dicessero esplicitamente cosa sta succedendo. Ancora una volta, potrei anche ascoltare un audiolibro.

Una buona linea / momento: Un'altra gag da divano per gli ospiti, questa volta realizzata dall'animatore surreale indipendente Don Hertzfeldt, probabilmente meglio conosciuto per il cortometraggio Rejected, che ricordo di essere stato citato fino alla nausea al mio liceo nel corso della giornata. Il bavaglio sul divano somiglia a quel film, mentre diamo uno sguardo alla futura incarnazione della serie, dove i Simpson sono stati ridotti a creature grottesche in bianco e nero, a malapena coerenti, che vomitano slogan. Corre un po 'più a lungo quando il livello di stranezza inizia a diminuire, ma almeno era qualcosa di diverso. Non possono semplicemente lasciare che Don Hertzfedlt o Michel Socha o Bill Plympton facciano un intero episodio?

Come questo:

Mi piace Caricamento …