Episodio 6. Lamenti Lisa

0
929
Episodio Lamenti Lisa
Episodio Lamenti Lisa

(trasmesso inizialmente l'11 febbraio 1990)
Sento che Lisa Simpson è uno dei personaggi più sottovalutati di tutta la televisione. All'interno dello spettacolo è certamente, purtroppo bloccata come la fraintesa figlia del clan Simpson. Tra suo padre drogato, il fratello problematico e sua madre che tengono disperatamente insieme la famiglia, gli incredibili doni creativi e intellettuali di Lisa sono per lo più passati inosservati. Ma al di fuori dello spettacolo è anche il bersaglio del disprezzo. Mentre anni successivi si sono dilettati nel renderla la compiaciuta furba o il portavoce politico, Lisa non è mai stata una delle preferite dai fan contro il più popolare Bart o Homer. Ma recita un ruolo molto importante nella serie, è seria, lavora sodo, ma alla fine non riesce mai a prendersi una pausa. In molti modi, è il personaggio più umano di chiunque sia nello show, e gli episodi incentrati su di lei tendono sempre ad essere i più emotivi e realistici, e questo primissimo non fa eccezione.
L'allestimento è che Lisa si sente triste. Non è tanto una tristezza quanto un malessere generale sulla sua posizione nella vita; minata da qualsiasi esplosione creativa a scuola e generalmente non riconosciuta a casa, si è praticamente ostracizzata da un mondo che crede non le sia felice. È un arco emotivo che non riesco a pensare a nessun altro show che affronta e non si tira mai indietro. Ti senti davvero per Lisa e il suo sfortunato stato d'animo perché tutti abbiamo sentito questo senso di infelicità qualche volta nella nostra vita. Sebbene a volte non siano i più attenti, i suoi genitori esprimono preoccupazione. Homer, pur non avendo la minima idea dei problemi di sua figlia, fa del suo meglio per ascoltarla e rallegrarla, ma invano. È un momento davvero dolce tra i due, con Lisa che riconosce le migliori intenzioni di suo padre.
Lisa alla fine trova una specie di rifugio in un misterioso jazzista errante di nome Bleeding Gums Murphy, che si traduce in una improvvisata jam session a tarda notte sul ponte del centro (credo che lo stesso Omero sia quasi saltato giù da tre episodi fa). Murphy è un personaggio dei Simpson piuttosto famoso, anche se è stato davvero solo in due episodi (e l'apertura ogni settimana). È utile a Lisa, ma può anche essere un po 'rovescio. ("Sai, giochi abbastanza bene per qualcuno che non ha problemi reali!") Ma Lisa ha ottenuto il riconoscimento da uno spirito affine e uno sbocco per le sue frustrazioni, ma non è affatto una soluzione al suo problema. C'è un lieto fine qui, ma niente di permanente come quello di una tipica sitcom.
Immagino che la trama laterale debba essere menzionata, con gli sforzi di Homer per battere Bart in un videogioco di boxe. Immagino che, poiché la storia principale era così dura e seria, questo corridore serviva da presa comica e da una rottura del dramma. Ci sono un sacco di pezzi divertenti, continuando con la tradizione della prima stagione di Homer che cerca di impressionare suo figlio e dimostrarsi un uomo, ma presenta anche una reazione eccessiva di Homer, come la sua folle sequenza di sogni, e la sua altrettanto folle rottura dopo Marge scollega la televisione appena prima di battere finalmente suo figlio. Vedere un uomo adulto piangere su un videogioco è probabilmente il primo atto veramente patetico che abbiamo visto da Omero, ma certamente non l'ultimo.
Marge, nel frattempo, ripensa ai consigli di sua madre su di lei da bambina, per mascherare le tue emozioni e rimanere sorridente per adattarsi al gruppo. Il suo consiglio di imbottigliare le tue emozioni sembra molto fedele al suo personaggio, specialmente quando pensi a quanto sopporta dalla sua famiglia negli anni a venire. La scena in cui veste Lisa con questo consiglio è così grande, è un consiglio così scarso, ma Marge lo intende con così sinceramente, credendo che questo renderà sua figlia felice. Il risultato finale della testimonianza di Lisa che sta per essere sfruttata e indebolita a causa di ciò spinge Marge a tornare indietro, dicendo a Lisa di essere solo se stessa. È una svolta meravigliosa e un finale dolce.
Bocconcini e citazioni
– In apertura, abbiamo visto Mr. Largo buttare Lisa fuori classe per le sue esplosioni jazz durante le lezioni, ma qui finalmente lo vediamo nello spettacolo stesso, dove vediamo che è fondamentalmente quello che ci aspettavamo. Il suo stesso nome lo dona via, largo un termine per un ritmo musicale lento e ampio, completamente non creativo e non ambizioso. Quando Lisa descrive la sua musica riflette quegli americani laboriosi che passano inosservati e non apprezzati, Largo risponde: "Bene, va tutto bene e bene, ma nessuna di quelle persone spiacevoli sarà presente al recital la prossima settimana".
– Il gioco di boxe "Super Slugfest" è una grande parodia di videogiochi in stile Simpson, con la sua grafica di vecchia scuola e lo stile Punch-Out intrecciati con violenza grafica esagerata, come una decapitazione del colpo finale, e il ballo del vincitore sulla tomba del perdente sul ring, completa di musica trionfante e low-bit.
– Lisa, una bambina di otto anni, esce a tarda notte e riceve consigli da un anziano sconosciuto. Tutto ciò dovrebbe indicare che questo è super abbozzato, ma non sembra affatto così. Beh … forse un po ', ma Murphy sembra abbastanza sincero. Soprattutto.
– Abbiamo la prima apparizione di una graffetta dei Simpson: qualcuno che si sveglia, seduto sul letto urlando. Anche un grande, lungo urlo di Homer. E divertente.
– "Sai Marge, invecchiare è una cosa terribile. Penso che il giorno più triste della mia vita sia stato quando ho capito che avrei potuto battere mio padre in quasi tutte le cose, e Bart l'ha vissuto all'età di quattro anni. "
– Ho sempre amato la spiegazione di Murphy sul suo nome, in quanto non va mai dal dentista. "Suppongo che dovrei andare a uno, ma ho abbastanza dolore nella mia vita così com'è".
– Un ultimo pezzo, adoro anche il modo in cui Lisa suona un sassofono baritono, uno grosso quasi quanto lei. È una metafora visiva perfetta di come è un grosso pesce in un piccolo stagno, una ragazza che nutre maggiori aspirazioni di altre che la circondano. È anche solo un bavaglio divertente quando la vedi suonare davvero e lottare per tenere il passo fisicamente con la sua musica emotiva.

Come questo:

Mi piace Caricamento in corso …