Prima stagione rivisitata (prima parte) – Il mio blog scrive bene

0
84

Per presentarla di nuovo, questa serie "Revisited" racconterà il mio rivedere le prime 11 stagioni dello show a quasi 10 anni dall'inizio di questo blog, composto da osservazioni improvvisate, citazioni importanti e altre osservazioni correlate. Ho deciso di farlo in alcune parti per evitare che questi post fossero molto lunghi. Non aspettarti alcuna analisi approfondita, poiché sto facendo del mio meglio per non ripetere gli stessi commenti un decennio dopo, ma probabilmente farò una sorta di riassunto di ogni stagione alla fine di ciascuna. Sentiti libero di guardare insieme!

1. Simpsons arrostendo su un fuoco aperto

  • Prima risata della serie: "Pardon my galoshes!" Non so perché amo così tanto quella frase.
  • La stranezza del carattere del preside Skinner delle parole sbagliate non è saltata fuori molto, ma è durato un bel po '("Lisa's Pony" è l'ultima volta che ricordo che è successo). Probabilmente per il meglio. Inoltre, non credo di aver notato che dopo aver corretto "medlies", gaffes di nuovo, introducendo alcuni "flavourites" delle vacanze.
  • Homer che cade dal tetto e i bambini che lo applaudono mentre si alza è un meraviglioso momento umano.
  • Onestamente è piuttosto adorabile che Bart voglia ottenere il tatuaggio "MADRE". Dopo che Marge gli disse fermamente di no, credeva sinceramente che ricevere inchiostro in omaggio a lei avrebbe ammorbidito il suo cuore.
  • Pitch la satira perfetta in Mr. Burns che annuncia con orgoglio l'aumento dei protocolli di sicurezza nello stabilimento non ha influenzato gli aumenti salariali dei dirigenti, ma nessun bonus natalizio per gli altri lavoratori "semi-qualificati".
  • Lisa è in posa proprio come un coniglio Life in Hell. La prima stagione è piena di piccoli elementi di design / posa di artisti che tentano di imitare lo stile di Matt Groening.
  • "Ho la sensazione che ci sia qualcosa che non mi hai detto, Homer." "Eh? Oh, uhh … ti amo, Marge. " "Homie, me lo dici sempre." Questo primo episodio in onda afferma davvero saldamente il carattere di Homer: è un completo ottuso, ha sempre avuto una brutta mano nella vita, ma non smetterà mai di lottare con le unghie e con i denti per l'amore e il rispetto di sua moglie e dei suoi figli. Homer è al suo meglio quando fa cose assolutamente ridicole e stupide, ma per ragioni assolutamente sincere, come quasi uccidersi saltando nella gola di Springfield. Il tratto più grande che "Jerkass" Homer ha perso è stato il suo senso di vergogna, che lo guida attraverso la maggior parte di questo primo episodio.
  • L'istruttore di Babbo Natale sembra un tale duro. La gag è che la scuola di Babbo Natale è una cosa seria, ma la sua formidabile presenza dietro Homer che lo giudica si aggiunge così bene.
  • Uno dei più grandi trucchi della serie è quando prende in giro il cliché schmaltz pur essendo autenticamente accattivante, che è particolarmente il caso in questo spettacolo, lampeggiando disgustosamente dolci speciali di Natale. Dopo aver scoperto il segreto di Babbo Natale del centro commerciale di Bart, sorride sinceramente: "Devi amarci davvero per affondare così in basso!"
  • È interessante che, alla prima messa in onda, la premurosa difesa di suo padre da parte di Patty e Selma da parte di Lisa possa essere vista come una gag single "bambino parla come un adulto", piuttosto che essere fedele al suo personaggio. Ma è fantastico in entrambi i casi.
  • La convenzione delle sitcom viene immediatamente contrariata in quanto Homer perde molto tempo fino alla fine. La sua "vittoria" nel portare a casa il nuovo cane di famiglia è del tutto involontaria, poiché ha avuto pietà del bastardino solo per essere stato un grande fallimento come lui.

2. Bart il genio

  • Ah, l'apertura della prima stagione. Che fine hanno fatto questi ragazzi? Hanno mai preso quell'autobus ?!
    Inoltre, per quanto riguarda le gag sulla lavagna, "NON SPRENDER GESSO" è abbastanza perfetto per essere il primo.
  • Un punto fermo della prima stagione della casa dei Simpson era avere ritratti di personaggi su tutte le pareti, ma qui, oltre due corridoi, vediamo una cornice di altri due corridoi. Roba piuttosto stravagante. Un altro punto fermo artistico sono tutti gli sfondi che hanno quello strano aspetto sfumato sbiadito. Non so davvero cosa stessero cercando, ma sono contento che sia stato cambiato per la seconda stagione. Sembrano orribili.
  • Quando mi sono imbattuto in questo scatto di Skinner ricco di meme, mi sono reso conto che questo rewatch si sta verificando dopo gli ultimi anni di smarrimenti incessanti dei Simpson, di cui ci sono molti, molti, molti altri creatori di meme a venire.
  • “Cosa stai guardando, Bart? Quei cani cattivi sono tornati di nuovo? " Una delle tante battute che sono sorpreso che siano riuscite a farla franca nel 1990.
  • "Ora è un bravo ragazzo e sta migliorando, ma a volte anche le migliori pecore si allontanano dal gregge e hanno bisogno di essere abbracciate più duramente." "Questo è esattamente il tipo di crapola che lo sta perdendo!" È divertente come "Itchy & Scratchy: The Movie" abbia Homer e Marge cambiare il loro stile genitoriale da poliziotto buono / poliziotto cattivo, ed entrambi si sentono ancora fedeli al personaggio.
  • “A cosa ci serve uno psichiatra? Sappiamo che nostro figlio è pazzo. "
  • "Fai attenzione, perché se lo fai, un giorno, potresti ottenere ciò che noi Simpson abbiamo sognato per generazioni: potresti superare in astuzia qualcuno!" Un altro primo esempio di un tema principale della serie, il desiderio disperato dei Simpson di essere guardati con favore in una società indifferente.
  • Tutto nella scuola dotata è perfetto: lo snobismo dell'insegnante verso l'arte "bassa" come i fumetti e la fredda apatia verso le vite dei criceti di classe, e una classe di bambini di dieci anni che meditano pensierosamente il destino contro il libero arbitrio, mentre il prossimo periodo truffano allegramente il nuovo ragazzo dal suo pranzo come normali orribili bambini. "Scopri le tue scrivanie, gente!" riassume perfettamente le illuminate, pomposi cazzate new age. E se essere pieni di merda non fosse abbastanza chiaro, l'episodio non si conclude con Bart che viene smascherato come un imbroglione, ma solo quando lo ammette lui stesso. Il Centro di apprendimento arricchito per bambini dotati è stato ingannato con la stessa facilità delle elementari di Springfield.
  • Episodio due e stiamo già vedendo quanto siano premurosi questi script. Il terzo atto si apre con Bart che legge il fumetto di Radioactive Man che ha rubato dalla classe ("Cosa stai leggendo lì? Fumetti? Immagino che non vuoi surriscaldare la vecchia zucca, eh?") Più tardi, vediamo i graffiti grezzi di Bart, una volta oggetto di indignazione da parte di Skinner, è ora dietro la corda di velluto come punto di riferimento per la presunta genialità di Bart. Entrambi questi piccoli richiami non solo rendono la storia più completa, ma giocano anche nei temi e nelle motivazioni dei personaggi. Soprattutto quest'ultimo punto, ovviamente Skinner avrebbe cercato di pubblicizzare sfacciatamente che uno studente geniale ha frequentato la sua scuola a suo vantaggio.
  • La recitazione è così sottile, ma dopo aver letto la confessione di Bart, puoi semplicemente vedere l'anima lasciare il corpo del dottor Pryor mentre si rende conto di essere stato avuto. "Sai, hai scritto male" confessione "."
  • Homer e Bart si legano teneramente durante l'intero spettacolo, ma alla fine, quando Bart viene pulito, ammettendo quanto apprezzi il suo legame appena rafforzato con suo padre, Homer è ancora accecato dalla rabbia e insegue suo figlio nudo per casa. Quanto deve essere sembrato bizzarro al momento suonare accanto a "Full House" e "The Cosby Show".

3. L'Odissea di Omero

  • Nella sua primissima apparizione, Otto arriva in ritardo per andare a prendere i bambini per la loro gita, ammettendo apertamente di essere rimasto in sospeso. Mostra con orgoglio a Bart i suoi frutti del suo stato di oscurità: un nuovo tatuaggio, e si chiude offrendogli qualche saggio consiglio ("Fantastico! Ne voglio uno!" "Non fino a quando non avrai 14 anni, mio ​​piccolo amico.") Per quanto ricordo, molti di questi personaggi classici si sono presentati quasi completamente formati in queste prime stagioni.
  • Adoro il fatto che la signora Krabappel minacci Bart con l'umiliante punizione di cantare di fronte a tutta la classe, ma per quanto grande sia, si ritorce contro quando a Bart piace davvero.
  • La primissima pellicola finta dello show, Nuclear Energy: Our Misunders Friend, è perfetta, con il suo allegro presentatore Smilin ’Joe Fission che spazza letteralmente tutte le critiche sotto il tappeto in questo film di propaganda. Adoro anche la seria apertura con l'esplosione nucleare che ha suscitato tifo strepitoso da parte dei bambini.
  • Ora, perché non "DEVE ESSERE 21!" segno malato in giro? Amico, gli sfondi della prima stagione erano strani. "
  • La relazione Homer-Moe è anche saldamente stabilita in questo episodio. Moe dice senza mezzi termini a Homer che non lo individuerà per una birra perché non pensa che troverà mai un altro lavoro per ripagarlo, ma quando Homer se ne va solennemente, chiama con un sorriso: "Non preoccuparti, siamo ancora amici! "
  • Adoro l'azione continua di Homer che firma la pagella e il suo braccio che inizia a cadere, continuando nello scatto successivo mentre i ragazzi escono velocemente. Proprio il modo in cui il braccio cade mentre Homer giace immobile, come se scrivere la sua firma gli avesse tolto l'ultima briciola di forza. Quel disegno di lui sul divano è così patetico da sembrare isterico. Inoltre, ancora un altro bizzarro doppio dipinto di Marge e dei suoi capelli.
  • "LoafTime, la rete via cavo per i disoccupati, tornerà con altri suggerimenti su come vincere alla lotteria, subito dopo!" Ehi, aspetta, la famiglia non ha ricevuto il cavo fino a quando Homer non l'ha rubato la prossima stagione! Che buco nella trama! Questo porta anche alla prima apparizione di Duff, ed è un doozy ("Disoccupato? Senza lavoro? Sobrio? Sei rimasto seduto intorno al divano tutto il giorno! Ora, è l'ora di Duff! Duff: la birra che fa volare i giorni da! ") Semplicemente geniale.
  • Non solo una serie qualsiasi sarebbe abbastanza coraggiosa da avere il suo personaggio principale che tenta di suicidarsi nel loro terzo episodio, ma dannazione, questo spettacolo non solo ha le palle, ma è anche in grado di rendere divertente la scrittura di una nota di suicidio. Homer non solo lo scrive sulla stazionaria “Dumb Things I Gotta Do Today”, ma il messaggio stesso gocciola di ironia (“Posso solo lasciarti con le parole che mi ha dato mio padre: alzati in piedi, abbi coraggio e non mollare mai. ") Il tumulto interiore di Homer viene riprodotto in modo completamente diretto, anche mentre trascina un masso gigante attraverso la città per lanciarlo giù da un ponte come in un cartone animato dei Looney Tunes. È incredibile come i due toni non si scontrino.
  • Non avevo mai notato che l'ubriaco fosse svenuto davanti al municipio prima d'ora. Che tocco cinico.
  • Il terzo atto ancora non funziona per me. La giusta crociata di Homer per la salvezza e la sua adorante base di fan che segue sembrano troppo affrettati per sentirsi completamente guadagnati, ma mi piace che ci sia un'origine episodica del nostro adorabile idiota preferito che viene assunto come ispettore della sicurezza.
  • Infine, vi presento il più grande scatto di folla della stagione 1. Basta guardare questo. Non riesco a decidere chi mi piace di più, lo strano con la maschera rossa, il manichino sopra di lui con il sorriso gigantesco, o quegli strani tipi a destra che sembrano essere congiunti alla testa.

4. Non c'è disgrazia come a casa

  • Anche se questo è l'episodio più strano della prima stagione in termini di caratterizzazione, il tema dei Simpson che vengono mistificati dalle persone "normali" è ancora vero. Inoltre, venendo subito dopo che Homer è stato spinto per la sicurezza, ha senso per lui cercare di applicare quel tipo di passione per avere una famiglia modello. In ogni caso, vale la pena vedere Homer inseguire i suoi figli come un uomo selvaggio che urla: "Sii normale! Sii normale !! "
  • Il circolo delle mamme al picnic aziendale è così perfetto, con l'unica mamma che si vanta umilmente di quale dei suoi figli super talentuosi dovrebbe amare di più ("Di solito, uso i loro voti come una questione di spareggio, ma entrambi hanno capito bene questo termine , quindi cosa deve fare una madre? ") Una Marge già brilla non ha una risposta così forte sulla sua famiglia (" Se non è la vera grandezza che abbiamo, siamo almeno nella media. ")
  • Tra "Stop the infernal tootling!" e lui che minaccia di liberare i cani sui suoi ospiti invitati entro dieci minuti, il signor Burns è veramente nato.
  • La fine del primo atto è così densa di un'immagine perfetta della famiglia, ma è così esagerata che la adoro ancora.
  • "A volte penso che siamo la peggior famiglia in città." "Forse dovremmo trasferirci in una comunità più ampia."
  • Bart ha ragione, "queste persone sono ovviamente dei mostri".
  • Al suo punto più basso, amo il "Voglio stare da solo con i miei pensieri" di Homer. Singolare.
  • Non solo la patetica scusa di Homer per attirare l'attenzione del cane poliziotto è divertente ("Ho dei wurstel in tasca …"), ma è ancora meglio come Lou ed Eddie lo comprano immediatamente.
  • Una rara battuta di Lisa quando suo padre spegne la televisione ("Perché non possiamo organizzare una riunione di famiglia mentre guardi la TV?")
  • Un tocco così fondamentale che vediamo la famiglia felice del picnic aziendale, l'ideale ultimo a cui Homer ha cercato di trattenere la sua famiglia, seduta scontrosa nella sala d'attesa del dottor Monroe. Per quanto incasinati come pensano i Simpson, non sono gli unici. C'è una sorta di lezione in questo. Inoltre, le pareti del cono di cialda mi fanno sempre venire fame.
  • "Ecco, la mia ragazza sogna Vasser …"
  • Come la scuola dotata prima di lui, il dottor Marvin Monroe è una farsa totale. Dai suoi vuoti affarismi ai suoi martelli brevettati per la terapia dell'aggressività, la sua terapia veloce è chiaramente un mezzo per riempirsi le tasche il più velocemente possibile. Mentre la maggior parte delle famiglie è probabilmente una pecora facile per le sue stronzate, i Simpson si dimostrano così disfunzionali che la sua garanzia di "felicità familiare o raddoppia i soldi" precedentemente a prova di proiettile si rivela la sua rovina e il guadagno dei Simpson per il loro tanto meritato lieto fine.
  • La scena della shockterapia è un altro momento che deve essere stato così strano da vedere nel 1990. Quando l'ultimo episodio ha visto un amato personaggio della sitcom tentare il suicidio, ora abbiamo diversi bambini, incluso un neonato, che subiscono ripetutamente elettroshock. Che spettacolo meraviglioso.

5. Bart il generale

  • "Bart! Stai dicendo "buttkisser" come se fosse una brutta cosa! "
  • La scena dell'autobus con Bart e Lisa è davvero eccellente. Le prime due scene consolidano ulteriormente il suo carattere di brava studentessa modello, ma anche una ragazzina che è più che felice di fare casino con suo fratello, "costringendolo" a dire niente di dolce su di lei prima di dargli finalmente il suo cupcake più ambito … dopo cade sul pavimento sporco dell'autobus.
  • Dio, amo così tanto il funerale dei sogni di Bart. È ancora più divertente ricordare che la scena è tutta nella mente di Bart, dove Skinner ammette apertamente in retrospettiva che tutti i compiti scolastici erano una grande perdita di tempo, e Homer era entusiasta che il funerale di suo figlio gli avesse procurato un giorno di ferie dal lavoro. E finiamo col prendere a pugni il cadavere di un bambino, poiché tutte le grandi scene dovrebbero finire.
  • Adoro come l'intera testa di Bart si deforma nella ripresa POV di lui che viene preso a pugni. Bart è piuttosto malconcio per la maggior parte di questo episodio, ma è proprio al giusto livello della sua angoscia credibile, ma non troppo che tu ne sia disturbato.
  • Il codice del cortile della scuola di Homer è un pezzo innegabilmente classico e si lega perfettamente al suo comportamento nell'episodio precedente di voler essere visto più di ogni altra cosa come "normale" ("Non scherzare. Prendi sempre in giro chi è diverso da te . Non dire mai niente, a meno che tu non sia sicuro che tutti si sentano esattamente come te. ") Mi piace come Homer brontola ai tentativi di Marge di suggerire un approccio pacifista, e anche qui ci sono ancora grandi battute sulla costruzione del personaggio per buona misura ("Scommetto che nemmeno lui va bene negli studi." "No, è piuttosto stupido. Frequenta le stesse classi speciali che sono io.")
  • Nonno Simpson è un'altra prima apparizione completamente formata, così come lo stesso Castello del pensionamento (l'inserviente che guida Bart, "Secondo piano, terza stanza umida alla tua sinistra" è semplicemente eccellente). La sua lettera scontrosa all'editore in difesa del fatto che gli anziani sono "individui amareggiati e risentiti che ricordano i bei vecchi tempi" dice davvero tutto.
  • Nonostante abbia solo una manciata di apparizioni, Herman è un grande personaggio. L'assoluta gioia nella sua voce quando crea la dichiarazione di guerra è così divertente e veramente inquietante ("In questo modo, tutto ciò che fai sarà niiiiiccee e legale.") Herman ha fatto una ricomparsa casuale nello show una o due stagioni fa, ma nel 2020 in America, sarebbe sicuramente un sostenitore di Qanon.
  • Non credo che molte sitcom nel 1990 abbiano fatto sequenze estese che parodiavano film di guerra come Patton. Oppure chiedi ai bambini di citare direttamente i processi di Norimberga. Nel caso avessi bisogno di essere ricordato, I Simpson erano davvero unici nel loro genere, ancora di più allora.
  • Abe ha qui due discorsi da hall of fame, con il suo ammonimento a Bart per aver schiaffeggiato uno dei suoi soldati e la sua lacrima inno agli orrori del passato ("Pensavo che il mio tempo fosse passato. Pensavo che non avrei mai sentito le urla di dolore, o vedere lo sguardo di terrore negli occhi di un uomo. Grazie al cielo per i bambini! ")
  • “Articolo quattro: Nelson non alzerà mai più i pugni con rabbia. Articolo cinque: Nelson riconosce il diritto di Bart di esistere. Articolo sei: anche se Nelson non avrà alcun potere ufficiale, rimarrà una figura di riferimento della minaccia nel vicinato. "

6. Lisa che si lamenta

  • Adoro il modo in cui questo spettacolo passa da una stupida storia di bullo scolastico simile a un cartone animato per bambini in età scolare (con parodie di film di guerra grafici) a uno sguardo tranquillo e onesto sulla noia esistenziale di una bambina. Questa serie ha mostrato fin dall'inizio la sua vasta gamma.
  • È fantastico come in questo scatto ci sia solo un fermo immagine in cui hanno appena spostato le pupille, ma per qualche motivo è ancora più divertente, Bart si accontenta di stare lì e guardare mentre manda suo padre a caccia di oche selvagge per le sue chiavi mancanti . Nell'inquadratura successiva mi piace anche il forte cigolio delle sue scarpe mentre cammina sul pavimento della cucina.
  • Questa è la prima volta che registro quanto sia tristemente inetta la Springfield Elementary che invece di aiutare lo stato emotivo di Lisa in qualsiasi modo, la mandano a casa con una nota di rimprovero ai suoi genitori che "è triste". Non importa che quattro episodi fa abbiamo incontrato lo psichiatra in loco della scuola, ma servono solo per lodare o punire, non per aiutare in alcun modo.
  • Dopo aver fallito nell'aiutare un bambino, Homer riafferma le sue capacità genitoriali costringendo Bart a fare le faccende domestiche ("Ehi, amico! Non ho fatto niente di sbagliato!" "Nei momenti di difficoltà devi seguire quello che sai. Ora saltaci sopra, ragazzo! ")
  • Adoro quanta tenerezza c'è nella prima stagione. La scena in cui Homer affronta Lisa cupamente mentre suona il suo sax mi colpisce sempre. La sua rabbia impulsiva per il rumore si dissolve immediatamente dopo aver sentito il dolore nella voce di sua figlia. Sa di essere troppo debole per capire cosa c'è che non va in lei, ma sta davvero facendo quello che può.
  • Il sogno di Marge della sua infanzia è così perfettamente succinto, con sua madre che le dice di "mettere la nostra faccia felice, perché le persone sanno quanto sei brava una mamma dalle dimensioni del tuo sorriso". Quel condizionamento subliminale spiega completamente l'impulso di Marge di dare una svolta positiva e indiscutibile a tutto, che è un perfetto set-up per il finale con lei e Lisa.
  • La sciocca sottotrama del videogioco boxe sembra che dovrebbe scontrarsi tonalmente con la storia di Lisa A, ma in realtà non è così. Si incrociano persino quando Homer e Marge discutono entrambi dei loro problemi a letto, dove alla sciocca storia secondaria viene persino dato un elemento di peso emotivo in Homer che si sente minacciato da suo figlio che lo offende ("Invecchiare è una cosa terribile. Penso che il più triste Il giorno della mia vita è stato quando ho capito che avrei potuto battere mio padre nella maggior parte delle cose, e Bart l'ha sperimentato all'età di quattro anni. ") E niente è meglio vedere un uomo adulto accasciato sul pavimento che singhiozza incontrollabile su un sistema di gioco scollegato.
  • Il finale con Marge e Lisa è così incredibilmente bello. Il lieto fine non vede Lisa semplicemente "superare" le sue emozioni come farebbe ogni altra sitcom, ma piuttosto trova conforto in sua madre affermando di avere un sistema di supporto premuroso che sarà sempre con lei. Una delle scene, se non la migliore, della prima stagione.
  • Adoro Lisa che saluta timidamente a Bleeding Gums sul palco del Jazz Hole. Questo finale è così dannatamente dolce; anche in questa fase iniziale, lo spettacolo ha padroneggiato la commedia e l'emozione genuina senza nemmeno cambiare marcia.

Come questo:

Mi piace Caricamento …