4 consigli per prevenire l'ossidazione su teglie di alluminio

0
970
consigli per prevenire lossidazione su teglie di alluminio
consigli per prevenire lossidazione su teglie di alluminio

L'ossidazione sulle pentole in alluminio causerà scolorimento e sarà sgradevole. Se l'alluminio si ossida, vedrai un rivestimento grigio opaco sulla padella. È possibile evitare che ciò accada e prolungare la vita e l'aspetto delle pentole. Ecco alcuni suggerimenti che ti aiuteranno a mantenere belle e lucenti le tue padelle in alluminio.

1. Condisci le tue padelle

Prima di iniziare a utilizzare le pentole in alluminio per la prima volta, è importante condirle perché ciò le proteggerà. Le pentole per condimento non significano l'uso di sale e pepe per farle avere un sapore migliore. Invece, dovresti lavare la padella in acqua calda e sapone, sciacquarla e asciugarla accuratamente con un panno morbido. Dovrai quindi usare un po 'di olio vegetale nella padella e scaldarlo a 250 gradi Fahrenheit per circa 2 ore. Lavare le pentole condite a mano dopo. Se li metti in lavastoviglie, l'azione di pulizia della macchina rimuoverà il condimento.

2. Cook Seleziona cibi

Alcuni alimenti causano l'ossidazione dell'alluminio più rapidamente di altri. Gli alimenti da forno che contengono uova come omelette e torte salate causano l'ossidazione dell'alluminio. Anche frutta e verdura con un alto livello di acidità come asparagi, rabarbaro, uva spina, pomodori e mele avranno questo effetto. Evita di cucinare questi alimenti se vuoi prolungare la vita della padella.

3. Cucinare con cura

Quando cucini, assicurati di stare attento con le tue padelle in alluminio perché si riscaldano molto rapidamente. Se una ricetta suggerisce di utilizzare pentole in ghisa o Pyrex, non usare alluminio. Cerca di evitare di bruciare alimenti nelle pentole di alluminio. Se hai bruciato del cibo sulle pentole, assicurati di pulirlo rapidamente. Potrebbe essere necessario utilizzare una spatola per raschiare via tutto ciò che è veramente bloccato.

Un altro buon metodo per rimuovere il cibo bruciato è portare a ebollizione dell'acqua mescolata con succo di limone e aceto nella padella. Ciò contribuirà a scomporre le particelle di cibo rendendole più facili da rimuovere.

4. Pulire correttamente

Ogni volta che usi la padella, assicurati di pulirla accuratamente con acqua calda e sapone e un panno morbido. Evitare l'uso di pagliette, cuscinetti Brillo o lana d'acciaio poiché ciò graffierebbe l'alluminio. Ciò potrebbe anche graffiare qualsiasi superficie in teflon che potrebbe avere la padella. Non mettere le padelle in lavastoviglie perché potrebbero danneggiarle e ossidarle più rapidamente.

Una volta al mese o più se le tue padelle vengono utilizzate frequentemente, immergile in alcuni detergenti per forno come Easy Off o Cillit Bang. Molti di questi prodotti specializzati vengono forniti in contenitori spray per praticità. Assicurati di indossare i guanti quando usi un detergente per forno poiché i prodotti chimici possono danneggiare la pelle. Dopo aver immerso le pentole, lavarle bene in acqua e sapone e sciacquarle per assicurarsi che non rimangano residui. Soprattutto, non usare prodotti chimici forti per pulire le pentole in alluminio. Alcuni prodotti come la candeggina danneggiano l'alluminio se vengono utilizzati e sono anche pericolosi se rimangono residui. Seguire sempre le linee guida del produttore.