4 ricette di detersivi per bucato fai da te

0
341
ricette di detersivi per bucato fai da te
ricette di detersivi per bucato fai da te

Preparare il proprio detersivo per bucato è il modo migliore per assicurarsi di non utilizzare sostanze chimiche dannose per lavare i propri capi preferiti. Fortunatamente, ci sono molte ricette di detersivi per bucato fai-da-te che sono sia economiche che buone per l'ambiente.

1. Detersivo in polvere

L'ingrediente di base della maggior parte dei prodotti per la pulizia fatti in casa è una sorta di sapone. Ci sono diverse opzioni a tua disposizione, tra cui sapone fatto in casa, Kirk's Castile Soap, Zote, Dr. Bronner’s e Fels-Naptha. Ti serviranno anche una tazza di bicarbonato di sodio e una tazza di borace. Arm and Hammer è un ottimo bicarbonato di sodio che puoi trovare nel tuo negozio di alimentari locale.

Inizia grattugiando il tuo sapone preferito con una grattugia. Circa la metà della barra dovrebbe produrre due tazze. Quindi, versare tutti gli ingredienti in una terrina e mescolarli insieme. La miscela è fatta a questo punto, ma puoi usare un frullatore se vuoi una polvere più fine, che tende a dissolversi meglio in acqua. Conserva la miscela in un contenitore che puoi sigillare e usa un cucchiaio per un carico normale.

2. Alternativa detergente in polvere (senza borace)

Questo detersivo in polvere utilizza tutti gli stessi ingredienti della prima opzione, ma sostituisce il borace con un'alternativa più delicata. Il borace è un minerale naturale che contiene sodio, ossigeno, boro e acqua. Sebbene sia un ingrediente di sapone comune, presenta alcuni rischi per la sicurezza, soprattutto se ingerito.

Con questa ricetta, sostituirai il borace con due cucchiai di Sal Suds e un quarto di bicarbonato di sodio. Puoi anche sostituire il bicarbonato di sodio con due cucchiai di bicarbonato di sodio, se preferisci. Questa ricetta non richiede sapone di barra, quindi non richiede alcun reticolo. Se vuoi dare a questo detersivo un calcio in più, aggiungi mezza tazza di aceto durante il ciclo di risciacquo. Puoi anche lanciare alcune perle di booster per la fragranza.

3. Sapone da bucato

Per preparare il sapone da bucato fai-da-te, dovrai lavare soda, borace, saponetta, un secchio da 5 galloni e accedere all'acqua calda. Se lo desideri, puoi scegliere una saponetta con un profumo, come lavanda o menta piperita, per aggiungere un po 'di profumo al detergente.

Ancora una volta, inizia grattugiando il sapone da bar o usando un frullatore per creare una polvere più fine. Questa volta usa l'intera barra. Mescola il sapone grattugiato o miscelato risultante con due litri di acqua e scalda fino a quando la consistenza è liscia. Riempi un secchio da 5 galloni con 4,5 galloni di acqua calda del rubinetto e aggiungi la soda e il borace (due tazze ciascuno). Una volta che questi due ingredienti sono completamente sciolti, aggiungi la miscela di sapone e mescola.

Lasciare il detersivo durante la notte in un contenitore chiuso, quindi mescolare di nuovo al mattino prima di riporlo in brocche da galloni.

4. Bomba da bucato

Chi sapeva che puoi creare le tue bombe da bucato? Per questa ricetta, avrai bisogno di lavare soda, saponetta, sali di Epsom, acqua ossigenata, aceto e oli essenziali. Hai anche bisogno di un contenitore per miscelare, strumenti di misurazione e della carta pergamena.

Inizia grattugiando la saponetta nel contenitore fino a quando hai circa mezzo bicchiere. Quindi aggiungere due cucchiai di sali di Epsom, una e mezza di bicarbonato di sodio e tre cucchiai di acqua ossigenata. Mescola tutto insieme fino a quando non sarà ben miscelato. Una volta che le cose sono uniformi, aggiungi un quarto di tazza di aceto e 20 gocce di olio essenziale a tua scelta. Mescola fino ad ottenere la consistenza della sabbia bagnata.

Usando un misurino (un cucchiaio è l'ideale), raccogli i grumi del composto e posizionali su un pezzo di carta pergamena. Imballare il composto il più strettamente possibile. Una volta che hai una raccolta di semisfere, spruzzale con una soluzione di parti uguali di aceto e acqua, quindi lasciali riposare tutta la notte. Puoi usare una palla per carichi regolari e due per quelli più grandi.

Per mantenere le cose interessanti, tutte queste ricette possono essere arricchite con qualsiasi olio essenziale che ti piace. C'è un vasto mondo di possibili combinazioni là fuori. Indipendentemente dal modo in cui produci i detersivi, puoi provare soddisfazione nel sapere che hai risparmiato un po 'di denaro, ridotto l'esposizione chimica e pulito i tuoi vestiti da zero. Una volta presa l'abitudine, potresti non tornare più indietro.