5 Problemi comuni relativi al cavo audio ottico

0
3662
Problemi comuni relativi al cavo audio ottico
Problemi comuni relativi al cavo audio ottico

Possedere un cavo audio ottico, spesso indicato come cavo Toslink da quando sono stati originariamente sviluppati da Toshiba, può essere un ottimo modo per collegare componenti nel sistema, ma non è sempre una soluzione perfetta. Un cavo audio ottico può essere più soggetto a problemi di un cavo coassiale, quindi è necessario trattarlo con cura. Sebbene possa sembrare robusto come gli altri, un cavo Toslink è in realtà costituito da fili e fibre delicati.

1. Rottura

Uno dei problemi più comuni con un cavo audio ottico è la rottura. La rottura si verifica all'interno della guaina protettiva e non è facilmente visibile ad occhio nudo. Se il cavo smette di funzionare, è molto probabile che questa sia la causa. Sfortunatamente, il cavo può essere rotto facilmente. I semplici atti di piegarlo, torcerlo o addirittura in piedi su di esso possono causare danni irreparabili. Quando ciò accade, non puoi fare altro che acquistare un nuovo cavo.

2. Collegamenti

I cavi ottici utilizzano un connettore speciale se utilizzati con altri componenti. È importante inserirli correttamente e non serrarli eccessivamente. Sono molto più sensibili dei cavi coassiali e dovrai applicare una pressione minore. Se il connettore non è inserito correttamente, i componenti non si collegheranno; se la connessione è troppo stretta, è probabile che si interrompa.

Inoltre, devi essere certo di avere il cavo Toslink inserito nella connessione corretta. Se non viene emesso alcun suono, ad esempio, potrebbe essere collegato alla connessione errata. Potrebbe essere qualcosa di semplice come connettersi a una connessione "out" anziché a una connessione "in". Dovresti essere consapevole del fatto che "uscita digitale" e "uscita ottica" possono essere esattamente la stessa cosa purché si adatti il ​​connettore speciale.

3. Flessione

Se la configurazione audio richiede di piegare i cavi per seguire la linea di un muro e il cavo audio ottico smette di funzionare, è probabile che la curva abbia causato un'interruzione del cavo.

4. Nessuna luce

Un cavo audio ottico deve avere una luce rossa su ciascuno dei connettori quando è in posizione e funziona correttamente. Se non vedi la luce a nessuna delle estremità, il cavo non è collegato correttamente, è rotto o potresti avere un cavo difettoso. La luce è un indicatore di un problema, piuttosto che essere il problema stesso, a meno che il connettore sul componente non sia rotto.

5. Sorgente audio

Un altro problema comune è che la sorgente audio sul ricevitore potrebbe non essere stabilita correttamente. Per funzionare correttamente dovrà essere impostato su "ingresso ottico" o "ingresso digitale". In caso contrario, anche se le connessioni potrebbero essere perfettamente valide, non verrà emesso alcun suono. Una cosa simile può accadere con i computer se non è selezionata la sorgente audio corretta.