7 Suggerimenti per la pulizia delle finestre

0
326
Suggerimenti per la pulizia delle finestre
Suggerimenti per la pulizia delle finestre

Tutti amano una finestra cristallina, ma arrivarci non è divertente. Se sembra che non importa quanto tu provi ad avere una finestra scintillante e senza aloni, sei perseguitato da sbavature e macchie, questo articolo fa per te.

Sebbene la pulizia di Windows non sia un compito difficile, ci sono alcune cose che puoi fare per assicurarti che le finestre siano il più pulite possibile. I professionisti consigliano di pulire l'esterno delle finestre almeno due volte all'anno. Molte persone scelgono di farlo stagionalmente.

Segui questi trucchi e suggerimenti per alleviare la frustrazione legata a questa faccenda.

Windows esterno

Per rendere le finestre davvero pulite all'esterno, è necessario iniziare con una buona attrezzatura. L'acquisto del più economico comporterà solo delusione.

Suggerimento n. 1: scegli attrezzature di alta qualità

Secchio

È meglio avere un secchio grande abbastanza largo da contenere una scopa e un tergipavimento. I secchi rettangolari funzionano alla grande.

seccatoio

Non tutti i tergipavimento sono uguali. Per fare finestre esterne, questo è lo strumento più importante di tutti. Alcuni marchi rinomati da considerare includono Unger, Sorbo e Wagtail. Tutti questi offrono resistenza e sono disponibili in una varietà di dimensioni.

Raschietto

I raschiatori funzionano bene per attaccare gunk incrostati come insetti, vernici e vernice dalle finestre, tuttavia, devi stare molto attento a come li usi. Una tecnica sbagliata potrebbe danneggiare la tua finestra. Assicurati di ottenere un raschietto con lame sostituibili. Una piccola dimensione di 3 pollici farà il trucco.

addetto alle pulizie

Ad alcune persone piace usare l'aceto e l'acqua calda, mentre altri sostengono che non è troppo efficace perché non si gonfia. Per questo motivo, molte persone usano sapone per i piatti come Palmolive. Se stai usando un tergipavimento, la schiuma è particolarmente importante per aiutare la gomma a passare sopra il vetro. Ciò rende anche più facile vedere le aree che richiedono più lavoro, poiché le bolle si separano dove c'è sporco sulla finestra.

Mocio

Chiamata anche rondella o bacchetta, una scopa è costituita da un manicotto attaccato all'estremità di una barra a T. Quando la manica si sporca, puoi semplicemente toglierla e lavarla. Assicurati di acquistare un mocio con una manica lunga circa 14 pollici e con una buona ritenzione idrica.

Suggerimento n. 2: utilizzare acqua fredda

Non commettere l'errore di usare acqua calda: evapora troppo rapidamente. È meglio riempire un secchio da 5 galloni a metà circa con acqua fredda e quindi versare qualche spruzzata di detersivo.

Suggerimento n. 3: scrub prima

Bagna il mocio e strofina le finestre per sollevare tutto lo sporco. Utilizzare il raschietto per rimuovere lo sporco incrostato, gli insetti, ecc. Assicurarsi di premere la lama del raschietto con un movimento in avanti, non all'indietro, poiché ciò potrebbe causare graffi.

Suggerimento n. 4: tergipavimento dall'alto verso il basso

Anche se potresti non pensarci, esiste una tecnica adeguata quando si tratta di utilizzare un tergipavimento. Inizia sempre con il tergipavimento nella parte superiore della finestra e lavora in un percorso orizzontale. Se inclini il tergipavimento, l'acqua verrà espulsa dal fondo. Asciugare la lama con un panno pulito dopo ogni colpo. Assicurati che ogni tratto si sovrapponga all'altro di circa 2 pollici. Dopo aver finito con la finestra, asciugare i bordi con il panno.

Finestre interne

Dopo aver pulito le finestre esterne, le finestre interne sembreranno una passeggiata nel parco. Ecco alcuni suggerimenti per mantenere il tuo scintillio.

Suggerimento n. 5: polvere prima di pulire

Puoi risparmiare un sacco di problemi se spolveri le finestre, i davanzali e persino gli schermi prima di arrivare direttamente al vetro. Non ha senso lasciare tutto sporco e avere un bicchiere scintillante. Se necessario, puoi persino aspirare i davanzali (specialmente se è passato molto tempo da quando lo hai fatto).

Suggerimento n. 6: Clean On a Cloudy Day

Se pulisci in una giornata molto calda e soleggiata, il detergente o il sapone si asciugheranno troppo rapidamente e lasceranno dietro le strisce.

Suggerimento n. 7: crea il tuo detergente personale

Proprio come per la pulizia delle finestre esterne, è fondamentale scegliere gli strumenti di pulizia corretti quando si lavora all'interno. Molte persone preferiscono utilizzare spray detergente per vetri e un panno privo di lanugine per pulire le finestre interne. Mentre funziona, gli strumenti migliori per la pulizia delle finestre interne sono spesso i più semplici. Scegli il tuo detergente con saggezza; i marchi commerciali sono spesso troppo cari e non funzionano quasi come alcune versioni fatte in casa. Prova a combinare quanto segue per una brillantezza senza striature e senza tossine ogni volta:

  • 1/4 tazza di aceto bianco
  • 1/4 tazza di alcool isopropilico
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 2 tazze d'acqua
  • 8-10 gocce di olio essenziale di limone

Mescola tutto in un flacone spray e agita ogni volta che lo usi, poiché gli ingredienti si depositano. Pulisci con un panno in microfibra pulito per i migliori risultati.