Bandisci muffa e muffa da casa tua

0
612
Bandisci muffa e muffa da casa tua
Bandisci muffa e muffa da casa tua

Il clima umido è un magnete per la crescita di muffe e muffe. Il modo migliore per eliminare la muffa in casa è rimuovere completamente la muffa o la muffa il più presto possibile per evitare ogni possibilità di colorazione permanente.

Mentre la muffa e la muffa in genere crescono nel bagno e negli scantinati, possono svilupparsi in qualsiasi area della casa in cui vi sia umidità in eccesso e circolazione dell'aria limitata. Il problema può essere risolto facilmente rimuovendo lo stampo e la muffa il più rapidamente possibile e continuando a pulire la superficie dell'area in cui le spore erano precedentemente cresciute su base regolare.

Detergenti e detergenti per muffe

A seconda dell'intensità della muffa e della superficie su cui si è formata, possono essere impiegati diversi strumenti per la rimozione. Ecco alcuni esempi di articoli e sostanze che possono rimuovere efficacemente la muffa dal più delicato al più potente.

Acqua fresca

Riempi un piccolo contenitore con acqua fredda. Immergere un panno per la pulizia in acqua. Spremere l'acqua in eccesso e pulire delicatamente l'oggetto con il panno. Lasciare asciugare completamente l'oggetto.

Pennello Rigido

Se possibile, portare tutti gli oggetti che hanno accumulato aree di muffa e muffa all'aperto per pulirli. Copri la superficie di lavoro con il giornale. Utilizzare una spazzola asciutta e rigida per rimuovere quanto più muffa e muffa possibile senza usare solventi.

Una volta che le parti abrasive della spazzola hanno rimosso il particolato di muffa di grandi dimensioni, affronta dall'alto eventuali macchie più piccole con il metodo dell'acqua fredda e affronta eventuali macchie difficili con la soluzione detergente di seguito.

Crea la tua soluzione di pulizia

Combina con cura 1 tazza di candeggina con 1 gallone di acqua calda in un secchio. Utilizzare un imbuto per versare la soluzione di candeggina in un flacone spray. Attaccare un'etichetta al flacone spray e utilizzare un pennarello indelebile per stampare il nome della soluzione sull'etichetta.

Poiché la candeggina può essere dura, è necessario utilizzare un'area di prova prima di affrontare macchie più grandi di muffa o muffa. Applicare un po 'di detergente su uno spazzolino da denti e provare a pulire una piccola, innocua area di spore. Se riesci a rimuovere con successo lo stampo e la muffa in questo modo senza danneggiare il tuo articolo, continua questo processo su tutta la superficie interessata del tuo articolo.

ATTENZIONE: le spore di muffa e muffa possono causare malattie. Durante il lavaggio o la pulizia di muffe e funghi, indossare una maschera monouso. Quando, indossa guanti di gomma, occhiali protettivi e persino vecchi vestiti che possono permettersi di essere sporchi o danneggiati per la protezione della pelle perché la candeggina può macchiarsi.

tappeti

Per le aree coperte in moquette con crescita di muffe e muffe, assicurarsi innanzitutto che vi sia abbastanza aria pulita che fluisce attraverso lo spazio. Chiudi le porte allo spazio e apri tutte le finestre. Ciò impedirà alle spore di spostarsi in un'altra stanza e fornirà una ventilazione sufficiente per pulire l'area.

Passaggio 1: vuoto

Per le aree con moquette che presentano muffa e muffa, iniziare aspirando l'area. Assicurati di posizionare il sacco a vuoto usato direttamente nella spazzatura al termine.

Passaggio 2: testare la soluzione

Spruzza la soluzione fatta in casa o un solvente acquistato su uno spazzolino di ricambio. Usa lo spazzolino da denti per applicare la soluzione su una piccola area del tappeto come test. Se la soluzione non danneggia il tappeto, spruzzare l'intera area.

Step 3 – Pazienza

Lasciare riposare la soluzione per circa 15 minuti. Usa un pennello più grande per strofinare l'area.

Passaggio 4: spazzolare la muffa

Immergere la spazzola in acqua pulita. Strofina l'area del tappeto con acqua pulita per sciacquare via la soluzione. Lasciare asciugare completamente il tappeto prima dell'uso.

Contatori e pareti

Proprio come la muffa risponde in modo diverso ai vari solventi per la pulizia, anche le procedure per estrarlo da determinati materiali e superfici per la casa sono specifiche e varie.

Passaggio 1: pennello asciutto

Per le superfici del bancone e delle pareti, utilizzare prima una spazzola asciutta per rimuovere quanto più muffa o muffa possibile.

Passaggio 2: applicare la soluzione

Spruzzare la superficie con la soluzione. Lasciare che la soluzione rimanga in superficie per circa 15 minuti.

Passaggio 3: pulire

Immergere un panno in acqua fresca e pulita. Utilizzare il panno per risciacquare la soluzione. Lasciare l'area sufficiente per asciugare completamente prima dell'uso.

Prevenzione della muffa e della muffa

Sebbene questi suggerimenti siano efficaci per rimuovere la muffa già presente, non sono necessariamente una soluzione permanente.

Per evitare che la muffa e la muffa possano tornare a casa in futuro, assicurarsi che le condizioni siano giuste per un ambiente sano. Ciò significa mantenere un flusso d'aria adeguato attraverso le prese d'aria, utilizzare un deumidificatore per ridurre il livello di umidità da pericoloso a normale e pulire regolarmente le superfici.

Un'altra cosa da considerare per la prevenzione della muffa è che le spore potrebbero formarsi su altre superfici esterne e essere rintracciate all'interno. Fortunatamente ci sono altri modi per uccidere la muffa esterna su superfici come mattoni e stucchi.