Cablaggio rilevatore di fumo 101 |

0
598
Cablaggio rilevatore di fumo
Cablaggio rilevatore di fumo

I rilevatori di fumo cablati sono collegati in serie per fornire un avviso a ogni parte di una casa o edificio. Quando uno degli allarmi si spegne, seguono gli altri. Questi rilevatori sono sempre collegati a una fonte di alimentazione per garantire la massima protezione. Se l'alimentazione viene spenta durante un'emergenza antincendio, i rivelatori continueranno a funzionare a batteria di riserva. Conosci le basi del cablaggio del rivelatore di fumo e scopri come questi rivelatori sono collegati insieme in una serie.

Parti di cablaggio

Il cablaggio del rilevatore di fumo ha due parti: i fili fissi e quelli che sporgono dal cablaggio. Dovresti essere in grado di vedere tre fili che escono dal cablaggio: bianco, nero e giallo. I fili bianco e nero vengono utilizzati per il collegamento alla fonte di alimentazione e il filo giallo si collega agli altri rilevatori di fumo di una serie.

Per installare i rilevatori di fumo, collegare un cavo a due fili dal pannello di servizio al primo rilevatore di fumo. Per collegare più rilevatori di fumo, per case o edifici a più livelli, utilizzare cavi a tre fili.

La connessione in serie

Il filo bianco sul rivelatore è collegato al filo bianco sulla scatola del pannello di servizio. Il filo nero sul rivelatore è anche collegato al filo nero sul pannello di servizio. Le connessioni devono essere protette mediante strumenti di cablaggio multiuso. Spelare l'estremità dei fili se necessario. Quindi attorciglia i fili prima di fissarli con del nastro isolante e ricopri le estremità con dei tappi.

Per collegare più rilevatori di fumo, collegare il filo giallo sul rilevatore di fumo al filo giallo su un cavo a tre fili. Ogni altro rilevatore di fumo è collegato agli altri attraverso il filo giallo. I fili in bianco e nero forniscono ai rilevatori di fumo la potenza necessaria per emettere un allarme quando viene rilevato del fumo. Una volta che i fili di un rilevatore di fumo sono correttamente collegati al cablaggio sul muro o sul soffitto, avvitarlo saldamente sul muro o sul soffitto.

Per un singolo rilevatore di fumo utilizzato in case o appartamenti a un livello, è possibile mettere da parte il filo giallo sul rilevatore di fumo. I fili bianco e nero sono semplicemente collegati ai fili bianco e nero sul pannello di servizio.

Tuttavia, si raccomanda che nelle case con almeno due livelli sia installato almeno un allarme fumo per livello. È qui che entra in gioco il filo giallo. Collega tutti i diversi allarmi antincendio in una casa o in un edificio. Una volta attivato l'allarme, l'allarme fumo che rileva il fumo attiva anche gli altri allarmi nell'edificio per massimizzare la protezione dai rischi di incendio.

I rilevatori di fumo cablati sono molto importanti per la sicurezza di una casa o di un edificio. La maggior parte dei rilevatori di fumo di solito si guasta perché solo una batteria li alimenta. Quando l'alimentazione della batteria si scarica senza alcun preavviso per il proprietario della casa, costituisce un rischio. Oggi i rilevatori di fumo cablati stanno diventando una scelta popolare sia per i proprietari di case che per i proprietari di edifici.