Come cablare una presa in una serie

0
361
Come cablare una presa in una serie
Come cablare una presa in una serie

Giusto per chiarire, una linea comune con più uscite è sempre cablata in parallelo poiché non ci sarebbe alcun flusso di corrente attraverso una presa con qualcosa collegato a ciascuna presa per completare il circuito e anche in questo caso, la tensione di linea sarebbe divisa ( ridotto) tra ogni uscita, rendendo l'intera linea non operativa. Quindi ciò a cui si riferisce è piuttosto una serie di prese lungo una linea di alimentazione comune, ma collegate in parallelo ad essa.

Non è troppo difficile collegare una serie di punti vendita a una linea comune. È un buon modo di collegare le prese se vuoi che funzionino tutte da un singolo interruttore. Devi avere una certa sicurezza di base nel lavorare con l'elettricità, ma questo è essenzialmente un lavoro per un principiante. Gli strumenti sono quelli che probabilmente avresti già a casa. Oltre a ciò, tutto ciò che serve è un filo elettrico.

Passaggio 1: preparazione

Prima di lavorare con qualsiasi componente elettrico, assicurarsi che l'alimentazione sia disattivata. Individuare e SPEGNERE l'interruttore, nel quadro elettrico principale, che alimenta la linea o il circuito su cui lavorare. Puoi controllare usando un multimetro sulla presa per vedere se c'è corrente lì.

Passaggio 2: eseguire il filo

Scollegare i fili caldi, neutri e di terra dalla prima presa, ma lasciarli nella scatola. Ora è necessario eseguire una lunghezza di filo dalla seconda presa alla prima. Nelle nuove costruzioni questo è facile. Praticare dei fori nei prigionieri e far passare il filo da una presa all'altra attraverso quelle.

Con le costruzioni più vecchie, non hai altra scelta che eliminare un po 'del muro a secco per farlo. Ci sarà una piccola piastra knockout sul lato di ogni scatola. Eliminalo con un cacciavite. Consentire circa 8 pollici di fili in ciascuna delle scatole e quindi tagliare le estremità con un coltello.

Passaggio 3: tagliare i rubinetti

Per collegare le prese in serie, dovrai tagliare i rubinetti (sono anche chiamati trecce o conduttori). Queste sono lunghezze di filo corte. Tagliarne tre, uno per il caldo, uno per il neutro e uno per i fili di terra. Devono solo essere lunghi pochi centimetri. Spelare ½ pollice dell'isolante da entrambe le estremità di ciascun filo e mettere da parte i fili.

Passaggio 4: cablare la presa

Ora puoi collegare la seconda presa. Tagliare 4 pollici della guaina dal filo nella scatola di giunzione. Separare i tre fili e rimuovere mezzo pollice di isolamento da ciascuno di essi. Collegare l'estremità del filo caldo (nero) al terminale in ottone. Avvitare l'estremità del filo neutro al terminale d'argento. Infine, avvitare il filo di terra o verde sulla vite di metallo nella scatola.

Passaggio 5: cablare la serie

Nella prima scatola di uscita spellare ½ pollice dell'isolante dalle estremità del filo che hai appena eseguito. Riunisci il filo nero che va alla seconda presa, il filo nero che entra nella prima presa e il rubinetto nero. Ruota le estremità nude di tutti e tre insieme. Fissali insieme con un connettore a filo e coprilo con del nastro isolante. Dovresti avere l'altra estremità del rubinetto libera. Fare lo stesso con i fili neutri e infine collegare tutti e tre i fili di terra insieme.

Ora collega l'estremità libera del rubinetto nero alla vite in ottone, l'estremità del rubinetto neutro alla vite d'argento e l'estremità del rubinetto a terra alla vite a terra nella scatola. Ora hai cablato le prese in serie.