Come dipingere un pavimento del garage

0
27
Come dipingere un pavimento del garage
Come dipingere un pavimento del garage

Dipingere il pavimento del garage è un buon modo per proteggerlo per molti anni a venire. Il processo totale può richiedere fino a tre giorni, ma una pianificazione e una preparazione adeguate possono semplificare il raggiungimento del risultato duraturo desiderato.

Passaggio 1: pianificare

Prima di iniziare qualsiasi cosa, assicurati che il tempo sia a tuo favore per la durata del tuo progetto. L'epossidico non ama l'umidità o il tempo piovoso durante l'applicazione.

La speciale vernice epossidica bicomponente è la migliore opzione per il pavimento di un garage. Prima di acquistare, tuttavia, misura la tua metratura e decidi se vuoi una o due mani di vernice in modo da sapere quanto ti servirà. L'etichetta sulla vernice fornirà una copertura suggerita in piedi quadrati. In alcuni casi, puoi anche tingere la vernice del colore desiderato.

Passaggio 2: preparare e pulire

Per prima cosa, controlla il pavimento per individuare crepe e buche. Questi devono essere riparati e le patch devono polimerizzare prima di iniziare il processo di incisione. Devi anche scoprire se c'è ancora del sigillante sul calcestruzzo. Se l'acqua si trova sul pavimento, allora c'è un sigillante su di esso e dovrà essere rimosso chimicamente prima di poter dipingere con resina epossidica. Puoi rivestire il pavimento solo se non si scheggia o si stacca.

Spazzare o aspirare accuratamente il pavimento e pulire eventuali perdite di olio. Quindi, sciacqualo con un'idropulitrice o un ugello ad alta pressione su un tubo flessibile normale. Una volta asciutto, prova la pulizia di più sezioni toccando una striscia di nastro adesivo sul pavimento. Se è presente polvere o residui sul nastro quando lo si solleva, è necessario continuare a pulire fino a quando non è sparito. Eventuali detriti lasciati sul pavimento saranno dannosi per il tuo lavoro di verniciatura.

Passaggio 3: incidere il pavimento

Successivamente, dovrai incidere il pavimento per dare alla vernice epossidica qualcosa su cui aggrapparti. Per fare ciò puoi acquistare un incisore per pavimenti appositamente formulato in un negozio di ferramenta o crearne uno tuo con acido muriatico e acqua. Qualunque cosa tu scelga, indossa gli stivali di gomma e gli occhiali di sicurezza prima di iniziare.

Spruzzare la soluzione di attacco sul pavimento con uno spruzzatore da giardino in quattro piedi per sezioni di quattro piedi. Se la soluzione funziona correttamente, si schiumerà. Lascialo riposare per 10-20 minuti, quindi strofina con il pennello. Strofina prima in una direzione prima di andare in una direzione perpendicolare. Non lasciare asciugare la soluzione mentre lavori. Risciacquare fino a quando l'acqua non scorre limpida, quindi passare alla sezione successiva. Il pavimento avrà l'aspetto e la sensazione di carta vetrata se l'incisione viene eseguita correttamente. Lascialo asciugare per almeno otto ore, ma più è lungo e meglio è. Il pavimento deve essere completamente asciutto affinché l'epossidico aderisca correttamente.

Passaggio 4: Paint

Ora che il pavimento è pulito, inciso e pronto per essere dipinto, apri entrambe le lattine presenti nel kit e inizia a mescolare la vernice. Versare lentamente l'indurente mentre si continua a mescolare fino a quando non è completamente miscelato. Prepara il rullo e il vassoio per la pittura in anticipo poiché avrai solo due ore per lavorare con la vernice una volta miscelata.

Rispetto alla normale pittura, la vernice epossidica risulterà più pesante e simile alla colla. Lavorare in sezioni di otto piedi per otto piedi, rotolando prima in una direzione e poi perpendicolarmente proprio come la soluzione di attacco. Sfumare i bordi in modo da non creare cuciture o linee. Se hai intenzione di fare una seconda mano, lascia asciugare la prima per almeno 15-24 ore. Una volta terminato il pavimento, non camminare o guidare per almeno 72 ore. Una cura completa per un pavimento epossidico è di circa 30 giorni. Se vivi in ​​un clima nevoso o freddo, potresti voler aggiungere del materiale antiscivolo alla seconda mano di vernice, che puoi trovare anche nel negozio di ferramenta.

La vernice epossidica è un'ottima protezione per il pavimento del tuo garage e dovrebbe durare a lungo. Inoltre, sarà molto più facile da pulire rispetto a prima. Eliminare lo sporco e le perdite di olio sarà facile come se fosse su un pavimento interno. Il tuo garage è ora pronto per la tua Lamborghini.