Come estrarre la muffa dalla malta liquida

0
200
Come estrarre la muffa dalla malta liquida
Come estrarre la muffa dalla malta liquida

La muffa e la muffa tendono a svilupparsi in aree in cui vi è umidità in eccesso. Nel tempo l'umidità può svilupparsi in una crescita batterica non solo antigienica e potenzialmente pericolosa, ma difficile da rimuovere. La muffa che si è depositata nella malta da bagno può essere particolarmente difficile da pulire. Seguendo alcuni semplici passaggi utilizzando gli oggetti domestici tipici, puoi uccidere l'intera crescita ed eliminare le possibilità che si rigeneri.

Passo 1

Indossa i guanti di gomma per proteggere la pelle. La miscela detergente per stucco può potenzialmente scolorire i vestiti se tocca il tessuto, quindi è anche meglio indossare un vecchio set di vestiti mentre si lavora.

Passo 2

Unisci 1 tazza di candeggina e 3 tazze di acqua calda in un secchio. Rimuovere la parte superiore dello spray dalla bottiglia. Posiziona l'imbuto nella parte superiore della bottiglia e versa con cura la miscela di candeggina dal secchio nel contenitore. Collegare la parte superiore dello spray al flacone e assicurarsi che la parte superiore sia fissata saldamente. Usa un pennarello indelebile per etichettare il tuo flacone spray "Miscela di candeggina".

Passaggio 3

Spruzzare le aree interessate con la miscela facendo attenzione a mantenere il liquido lontano dalla pelle. Usa il pennello per strofinare energicamente lo stampo e la muffa. Per piccole aree, utilizzare lo spazzolino da denti per rimuovere muffa e muffa. Risciacquare l'area con acqua fresca e chiara. Ripetere la procedura di spruzzatura e lavaggio se necessario. Assicurarsi di conservare il flacone spray di miscela di candeggina in un luogo sicuro per un ulteriore utilizzo. Tienilo su uno scaffale e fuori dalla portata dei bambini.

Passaggio 4

Riempi una ciotola con aceto. Metti tre o quattro fogli di carta assorbente nell'aceto per immergerli. Posizionare le salviette di carta su tutte le aree di malta che richiedono ulteriore aiuto per la pulizia. Premere saldamente gli asciugamani fino a quando non sono completamente a contatto con la malta. Lasciare gli asciugamani di carta in posizione per circa otto ore. Se la carta inizia a seccarsi, applica più aceto per tenerli saturi. Rimuovere i fazzoletti di carta dalla malta liquida e utilizzare il pennello per pulire eventuali muffe o muffe rimanenti. Risciacquare l'area con acqua fresca e chiara.

Passaggio 5

Puoi prevenire un'ulteriore crescita di muffa e muffa nella malta del tuo bagno applicando il succo di limone sulle superfici dove cresce dopo docce e bagni. Dopo il bagno, asciugare la zona doccia con un asciugamano per rimuovere l'acqua e l'umidità in eccesso. Aprire la porta della doccia o la tenda per consentire la circolazione dell'aria nella stanza. Applicare una quantità generosa di succo di limone sulla spugna. Strofina la spugna sulla malta e lascia riposare il succo di limone per circa quindici minuti. Infine, sciacquare la zona con acqua fresca e chiara.