Come prolungare un cavo coassiale

0
190
Come prolungare un cavo coassiale
Come prolungare un cavo coassiale

L'estensione di un cavo coassiale è un modo semplice ed efficace per ottenere un cavo troppo corto alla lunghezza desiderata. Continua a leggere per scoprire tutto ciò che devi sapere sul processo di estensione dei cavi.

Passaggio 1: proteggiti

Prima di tentare di estendere un cavo coassiale, assicurarsi che il cavo che si sta estendendo sia stato disconnesso da qualsiasi dispositivo a cui era collegato. L'estensione del cavo quando è collegato presenta una serie di rischi per la sicurezza dei componenti a cui sono collegati. Quando si lavora con i cavi, la sicurezza dovrebbe essere sempre la priorità, quindi fare attenzione a non saltare questo passaggio cruciale. Dopo aver preso le necessarie precauzioni di sicurezza, sarai pronto per passare al passaggio successivo.

Passaggio 2: preparare i cavi

Dopo aver scollegato il cavo che si desidera estendere, si è pronti per preparare il cavo per il processo di estensione. Inizia questo passaggio confermando che i connettori del tuo cavo coassiale sono saldamente in posizione. Per fare ciò, ruotare delicatamente i connettori con le dita. Se uno dei connettori sembra allentato, ruotarli verso destra per serrarli saldamente. Puoi usare le pinze se necessario.

Ripeti questo processo con il tuo secondo cavo.

Passaggio 3: prolunga il cavo coassiale

Ora che hai preparato i cavi, sei pronto per iniziare a eseguire il processo di estensione. Inizia questo passaggio collegando saldamente uno dei connettori del cavo a un'estremità dell'estensione del cavo coassiale. Quindi, estrarre il secondo cavo coassiale e collegare uno dei suoi connettori all'altra estremità del connettore passante.

Se si desidera estendere ulteriormente la lunghezza del cavo, è necessario acquisire cavi e connettori aggiuntivi. Due cavi dovrebbero generalmente essere sufficienti per soddisfare i tuoi scopi, tuttavia.

Passaggio 4: applicare ritocchi finali

Dopo aver prolungato con successo la lunghezza del cavo coassiale, sei libero di utilizzare il cavo appena prolungato come ritieni opportuno. Innanzitutto, collegare i connettori del nuovo cavo al dispositivo desiderato. Quindi, collegare l'altro connettore del cavo alla sorgente del segnale del cavo. Se vuoi sbagliare sul lato sicuro, dai ai tuoi connettori un test di fermezza finale prima di collegare il cavo. Se tutto è andato secondo i piani, il tuo nuovo cavo dovrebbe funzionare allo stesso modo di quello precedente.

E il gioco è fatto. Quando estendi un cavo coassiale, ricorda questi quattro passaggi facili da seguire e la lunghezza del cavo verrà estesa in pochissimo tempo.